Migliori Willie Dixon Jazz nel 2022

Il chitarrista jazz Willie Dixon

Tra i più grandi musicisti dell'era dell'anima americana c'era Willie Dixon, la cui musica fu influenzata da Memphis Slim, il fratellino Montgomery e l'uomo di Hoochie Coochie. La carriera di Dixons ha attraversato i decenni dai primi anni '30 alla fine degli anni '70 e la sua popolarità continua a crescere. Oltre a influenzare la musica soul in tutto il mondo, Dixon era una figura influente nello sviluppo del genere jazz.

Willie Dixon era un pianista jazz americano. La sua musica ha enfatizzato il ritmo, il blu e il jazz. Il suo stile jazz era popolare in tutto il mondo. Le sue composizioni hanno ispirato innumerevoli artisti, tra cui molti artisti contemporanei. Memphis Slim è forse l'esempio più noto di questo stile. È una forma di jazz infuso con sassofono. Per promuovere la sua influenza, Slim ha suonato con molti altri artisti musicali, tra cui Count Basie e Fats Waller.

Una recente raccolta di Willie Dixon Jazz e Memphis Slim presenta diversi musicisti importanti. Mentre Dixon è stato un punto fermo del jazz per decenni, il suo ultimo CD presenta il Blues Great Hal Ashby, il chitarrista Wally Richardson e il batterista Gus Johnson. Il nuovo album reintroduce i fan della musica a entrambi questi musicisti leggendari. Mentre Memphis Slim ha dominato la maggior parte delle canzoni sul disco, Dixon ruba lo spettacolo con una canzone intitolata Jazz a Parigi.

Piccolo fratello Montgomery

Willie Dixon, un veterano chitarrista, divenne membro del trio Big Three, che includeva anche il bassista Benardo Dennis. Il gruppo ha giocato principalmente per il pubblico bianco ma si è unito a Muddy Waters in Jam Sessions a tarda notte. Alla fine degli anni '40, registrarono per la Columbia e i record di proiettili. Dopo che i tre grandi trio si sono lasciati, Dixon è andato a lavorare per Phil e Leonard Chesss Chess Records.

In giovane età, Dixon si è interessato alla musica e alle parole e ammirò il fratellino Montgomerys Band. Ha cantato il basso in gruppi evangelici locali e in seguito si è unito a una squadra di boxe. In seguito si trasferì a Chicago, dove incontrò Baby Doo Caston e formò le cinque brezze. Ha anche resistito alla bozza ed è stato imprigionato per dieci mesi. Di conseguenza, ha continuato a cantare in varie band, risultando in una produzione prolifica.

Willie Dixon Jazz e il fratellino Montgomery sono stati influenzati da diversi stili di blues. Montgomery aveva un vasto repertorio ed era a suo agio suonando Boogie-Woogie e Jazz. La sua carriera ha attraversato i primi anni blues registrati e il suo piano non accompagnato suonava una qualità serena. Le esibizioni sono state più che semplici concerti blues. Alla fine, è stato uno dei musicisti più importanti del suo tempo e il suo contributo alla storia della musica americana non sarà mai trascurato.

Spesso accreditato come uno dei più grandi chitarristi del 20 ° secolo, Patton ha avuto una grande influenza su molti altri musicisti nel jazz. Il suo tenore è insolitamente ruvido e flotta, dandogli una sensazione di rimbombante sottostante. Le sue linee di basso sono ugualmente non lucidate e impennate e usa l'intonazione per accentuare le più importanti linee liriche.

Mentre la sua carriera è stata breve, Charley Patton ha avuto un impatto duraturo. Le sue melodie ondeggianti, i testi incisivi e lo stile unico hanno ispirato numerosi musicisti jazz e blues da seguire sulle sue orme. La sua eredità vive nella musica dei suoi successori. Un omaggio a Charley Patton e Willie Dixon è adatto a un paio di questi artisti.

Oltre alla sua persona sensuale, enigmatica, Patton ha ricevuto numerose etichette che riflettono la sua importanza. La compilazione più nota e pluripremiata, Screamin e Hollerin the Blues, include canzoni dei suoi contemporanei e influenze. I record di documenti hanno anche rilasciato diversi set di opere Pattons a volume singolo. Oltre al set di due dischi, l'output registrato Patton è stato compilato in ordine cronologico.

Le canzoni di questi due pionieri sono classici esempi di blues e le leccate a coda singola patton illustrano i ritmi e le espressioni che compongono questo genere. Queste leccate divennero un punto fermo del rock and roll durante il revival blues degli anni '60. E mentre Patton non è responsabile della creazione di Delta Blues, ha contribuito a crearlo. E in effetti, non era il primo a registrare Delta Blues. Oltre alle sue registrazioni originali, ha anche influenzato altri artisti, tra cui Bob Dylan e Canxed Heat.

La canzone originale è un classico esempio di Chicago Blues. Willie Dixon e Muddy Waters lo hanno scritto nel 1956. La Band Allman Brothers registrò una versione esplosiva nel loro album del 1958, The Best of Muddy Waters. Altre versioni sono state registrate da Buddy Guy e Junior Wells. Quest'ultimo ha lavorato con i Wells junior di armonica. Numerosi registrazioni di concerti di Allman Brothers Band presentano la canzone.

Muddy Waters registrò Hoochie Coochie Man nel 1954 e i Grateful Dead lo eseguono una volta durante i colli sounds nel 1995. La canzone è stata scritta e registrata per la prima volta da Willie Dixon nel 1953. Muddy Waters lo registrò per gli scacchi nel 1954. La canzone ha raggiunto il picco al numero tre nelle classifiche R&B. Altri artisti lo hanno coperto, tra cui Jimie Smith.

Oltre alle sue registrazioni, Dixon ha suonato il basso per Chuck Berry e Bo Diddley. Ha anche agito come A&R per l'etichetta. Le sue composizioni includevano Hoochie Coochie Man, che Muddy Waters registrava, e Spoonful, Wang Dang Doodle (Koko Taylor).

Dopo un breve periodo come pugile pesante, Dixon ha spostato la sua attenzione sulla musica. Nel 1936, si trasferì a Chicago. Dixon pesava oltre 250 libbre e vinse il titolo dei pesi massimi dell'Illinois State Golden Gloves. È diventato professionista come pugile l'anno successivo ed è stato brevemente un partner sparring per Joe Louis. Dixon ha lasciato la boxe dopo quattro combattimenti a causa di litigi con il suo manager.

Cucchiaio

La rock band La compagnia discografica ha pubblicato la copertina finale di Willie Dixons Spoonful. La canzone è presa dal suo album con lo stesso nome e sarà presente nel loro prossimo progetto EP Side, che uscirà il 9 maggio su Concord Records. Spoonful è una delle canzoni più famose di Dixons, e l'interpretazione delle band è tanto piena di soul come è originale.

Il successo delle creme con la canzone ha messo il cucchiaio su altri radar di band durante la metà degli anni '60. Sebbene Canxed Heat registrasse la traccia nel 1966, la traccia non fu pubblicata fino al primo album dei gruppi, Vintage, nel 1969. Willie Dixons Spoonful ha ricevuto molti riconoscimenti da quando è apparso per la prima volta nell'album. La sua influenza sulla musica rock è stata ben documentata.

Oltre a Willie Dixon, l'album è pieno di una lunga lista di famosi musicisti. Otis Spann, Wolf e Dixon hanno giocato tutti su Spoonful. Nel 1960, Chess Records con sede a Chicago pubblicò il singolo, consegnato dal cantante di sei piedi e tre pollici Howlin Wolf, che pesava 300 sterline. La canzone divenne uno standard blues e Wolf attribuì il suo successo al cucchiaio.

Non posso lasciarti, piccola



Gianluca Quadri

Durante una difficile situazione mondiale, sono riuscito a laurearmi presso l'Università degli Studi di Milano in Comunicazione Umanistica. La strada compiuta è stata molto travagliata, ma per fortuna ho avuto anche esperienze belle. Creare eventi e portarli in vita forse è stato il momento più divertente tra i tanti lavori fatti: quanto è gratificante vedere il proprio progetto compiuto e realizzato, con un gran bel team alle spalle e tanti sacrifici. Ma anche la copertura, la comunicazione di tali eventi mi ha portato ad amare altre sfaccettature di questo mondo. Anche per questo ho deciso di buttarmi ancora più in profondità in un master orientato al mondo della comunicazione e dei nuovi media.

📧Email | 📘 LinkedIn