Migliori Vampire Rodents Musica industriale nel 2022

Roditori di vampiri e le loro influenze musicali industriali

I musicisti sperimentali canadesi vampiri roditori hanno creato collage sono estremamente innovativi e inventivi. Mentre i membri dei core di gruppo provengono originariamente dal Canada, da allora si sono ramificati per includere membri provenienti dall'Europa e dall'America. Alcune delle loro opere più note includono terreni ninna, rumori nel muro e musica di guerra. Diamo un'occhiata ad alcune delle loro composizioni più memorabili ed esploriamo le loro influenze della musica industriale.

Rumori nel muro

È stato pubblicato il sesto album in studio di Vampire Rodents, Noises in the Wall. Fino ad oggi sono le band più industriali, concentrandosi su temi della distruzione ambientale e della disumanità umana. Rilasciato su Rodentia Productions, i rumori nel muro sono stati un successo critico e commerciale. I fan di Bands Sound apprezzeranno questo album, che è stato creato con l'aiuto di un ingegnere sonoro professionista.

Dall'uscita dell'album, Vahnke ha continuato a produrre e pubblicare il suo lavoro. Il suo ultimo album, Gravitys Rim, presentava fitte corde e arrangiamenti a corno insieme a ritmi di batteria. Nel 2009, ha annunciato il suo ritiro dalla scena musicale, ma ha continuato a rilasciare progetti fino alla sua morte. A partire dal 2016, c'è ancora una pista di roditori vampiri rimasti, Fulloproof, che era originariamente intitolato Gravitys Rim.

Dopo 20 anni, Daniel Vahnke ha pubblicato il suo sesto album come vampiri. L'album presenta 35 brevi schizzi che mostrano Vahnkes Love of Symphonic Grandeur e Mechanic Frenzy. L'album presenta anche le vignette esotiche di heap e mutante jazz, nonché una composizione di otto minuti intitolata Domino Effect. L'album presenta una serie di stili musicali, che vanno dalla techno tesa al frenetico collage industriale.

Con il loro album di debutto, Lullaby Land, i rumori nel muro hanno abbracciato un suono più sperimentale. La band ha arruolato Andrea Akastia per aiutarli a sviluppare la loro tavolozza musicale. Hanno firmato i record di ricostruzione nel 1993. L'album è stato un successo critico ed è diventato lo sbocco per il lavoro solista Vahnkes. Nel loro prossimo album, Clockseed, la band ha abbracciato un suono elettro-industriale più commerciale e presentava una pletora di cantanti ospiti.

Terra nanna

Il terzo album in studio della band di metallo industriale Vampire Roditos, Lullaby Land è stato pubblicato il 25 ottobre 1993, da Records Records. L'album di Fusion industriale presenta corde, corni, timpani e altri elementi tradizionali della musica industriale. Mentre il titolo degli album potrebbe essere fuorviante, in realtà non c'è nulla di intrinsecamente industriale al riguardo. In effetti, potrebbe in realtà essere uno degli album più piacevoli dei roditori di vampiri nella memoria recente.

La musica dei roditori di vampiri è stata una partenza dal suono rock industriale che ha caratterizzato i gruppi precedenti lavori. È iniziato come un progetto solista, ma presto ha iniziato a incorporare i ritmi della danza, che ha portato alla creazione di un nuovo suono che era più in linea con l'hip hop contemporanea ed elettro. Tuttavia, il loro suono è rimasto unico e nonostante il loro songwriting un po 'noioso, molti fan apprezzeranno ancora la loro musica.

La band rock industriale è stata fondata da Dan Gatto, ex cantante per Synth Punk Band Babyland. Dopo che Babyland si è sciolto nel 2009, Gatto ha formato un progetto solista chiamato Continues. Il secondo album delle band, Skin, è stato pubblicato nei record di re-costrizione. L'album è costituito da un miscuglio di tracce strumentali e voci.

Nonostante il suo genere, i roditori di vampiri sono stati in grado di far funzionare il montaggio per il loro primo album. Le canzoni risultanti, tutte messe su una discoteca o un ritmo di casa, sono state incollate insieme. L'effetto risultante assomigliava all'ambientazione di un teatro caotico o di un incubo freudiano. Le canzoni, tuttavia, sono tutt'altro che perfette, ma vale sicuramente la pena ascoltare.

Musica di guerra

I roditori di vampiri erano un ensemble di collage sperimentale e collage. I membri dei gruppi erano originari del Canada. Componevano musica che era sia sperimentale che orribile e il loro suono sperimentale ricordava il mondo industriale. La musica di Bands era una combinazione di vari strumenti e campioni, che portavano al loro soprannome, roditori di vampiri.

Il nome delle band deriva dalla parola tedesca Vulgaris. Le parole Vulgaris sono un riferimento alle creature che si trovano spesso nei cantieri e nei siti industriali. Il suono della musica risultante è spesso paragonato a quello della grande band o dell'orchestra. Le bande suonano, tuttavia, sono distintamente uniche. Questo stile di musica è perfetto per un ambiente industriale.

Sebbene iniziassero come duo, i membri dei roditori di vampiri decisero presto di perseguire progetti da solista. Invece di creare un solido collage di dialoghi dei cartoni animati e suoni industriali, hanno iniziato a sperimentare ritmi di danza. La band ha anche preso in prestito elementi da musica classica e jazz. Questa diversità li ha aiutati a stabilirsi come una band di culto, con il loro primo album considerato il maggior successo. Ma questo successo non è durato a lungo. Il secondo album delle band, l'ovulazione, è molto più sperimentale e più disordinato.

Sebbene la band sia ancora molto influenzata dalle loro influenze passate, ora sono più sperimentali e all'avanguardia che mai. Mentre i roditori di vampiri originali suonano industriali, in questi giorni, la band usa più suoni sperimentali e più intenzioni d'avanguardia. Il loro nuovo nome di band, Akastia, è l'esempio perfetto di come i suoni d'avanguardia possano essere influenzati da altri generi. Oltre al loro suono industriale, i roditori vampiri traggono anche ispirazione dalla musica gustieristica e orientale.

Gravitys Rim

Il quinto album in studio di Vampire Roditos è Gravitys Rim. Rilasciato sul quinto Colvmn Records, Gravitys Rim è un eccellente album dedicato alla musica industriale. Il tema minaccioso degli album è una zona di guerra. Il suono delle bande combina metallo pesante, psichedelico e rumore per creare un'atmosfera scura e contorta.

I Vampire Rodents hanno registrato per la prima volta il loro album di debutto nel 1990. L'album includeva canzoni di varie lingue e suoni del mondo della musica industriale. Il loro prossimo album, Lullaby Land, ha introdotto ulteriori musicisti, musica orchestrale e influenze musicali mondiali. Vahnke ha continuato a incorporare la musica da ex membri della band, incorporandola nel paesaggio sonoro. Per il loro album Clockseed, i roditori di vampiri hanno utilizzato violino e violoncello su diverse tracce.

Il quinto album in studio delle band, Gravitys Rim, è stato pubblicato il 20 luglio 2018. Presenta versioni non vocali di tracce del debutto delle band, tra cui l'accelerazione cieca dal loro album di compilazione del 1996. Include anche la canzone inedita Smartass. Sebbene inizialmente i roditori di vampiri fossero pronti a rilasciare Gravitys Rim su compact disc alla fine del 1996 o all'inizio del 1997, non sono andati avanti perché la loro etichetta è fallita.

Sebbene Vahnke fosse prolifico, non ha visitato i roditori di vampiri e ha iniziato una serie di altri progetti. Vahnke aveva intenzione di pubblicare un nuovo album nel 1997. L'album sarebbe stato un set di musica strumentale a doppio discorso registrato dal 1993 al 1996. Cinque tracce dell'album sono state rilasciate attraverso la pagina ufficiale Myspace della band nel gennaio 2008.

Premonizione

L'album di debutto dei gruppi, War Music, era un ibrido di musica pop, industriale e mondiale. Per il secondo album, Premonizione, hanno collaborato con Andrea Akastia. L'album presenta una vasta gamma di stili musicali, dai frenetici collage industriali all'elettronica acustica. Il terzo album delle band, Lullaby Land, si espande sul loro suono e presenta ritmi di casa, musica mondiale e strumenti elettroacustici.



Graziano Capponago

Giornalista professionista dal 1999. Profondo conoscitore della Svizzera (posso vantarmi di essere stato in tutti i 26 cantoni) affronto con entusiasmo la sfida, Magazine online dedicato alla cultura, alle tradizioni e ai viaggi nella Confederazione elvetica. Ho iniziato la carriera come giornalista sportivo in una radio locale di Cologno Monzese occupandomi di rugby, sport che pratico tuttora. Laureato in lingue nordiche, ho cominciato a scrivere di viaggi per l’allora Gente Viaggi con un articolo su un’isoletta della Danimarca per poi iniziare a collaborare con diverse altre testate. Ho lavorato anche in RAI a Milano, per due anni, al TG3 dove mi sono occupato di cronaca e a RAI Sport Sat.

📧Email | 📘 LinkedIn