Migliori Triumph Rock classico nel 2022

Triumph - Le migliori canzoni rock degli anni '70

I successi più noti delle band includono Hold On, Fight the Good Fight e solo una notte. Ma qual è la traccia più memorabile di questa band? Continua a leggere per la nostra opinione su alcuni dei più grandi trionfi degli anni '70. Discutiamo anche alcune delle esibizioni più memorabili delle band. Potresti anche goderti il potere magico e solo una notte, tra gli altri. Esploriamo alcuni dei loro più grandi successi insieme!

Aspettare

Hold On è una delle canzoni più popolari della band rock canadese Triumph. Rilasciato nel 1989, presenta tutte le canzoni originali scritte dai membri fondatori delle band Rik Emmett, Mike Levine e Gil Moore. Questo album è disponibile anche su CD. C'è una pista bonus, posa la linea, che ha raggiunto il picco al numero 38 sul Billboard Hot 100. Questo documentario prevede commenti dell'ex frontman di Row Skid Sebastian Bach, del comico Brian Posehn e della squadra comica The Trailer Park Boys.

Il trionfo del trio di potere canadese è spesso confuso con la corsa. Mentre erano sia influenti che visionari, le due band non sono esattamente le stesse. Sebbene entrambe le bande siano state create alla fine degli anni '70 e all'inizio degli anni '80, hanno differenze distinte. Sono band a tre pezzi che vedevano il chitarrista Rik Emmett, il chitarrista di basso Gil Moore e il batterista Gil Moore. L'album di debutto omonimo band è stato pubblicato nel 1980.

Hold On è una delle canzoni più famose e iconiche della band rock canadese Triumph. Il suo trailer è stato rilasciato su YouTube in vista della premiere mondiale dei film al Toronto International Film Festival del 2021. Triumph: Rock & Roll Machine si concentrerà sulle bande aumenteranno negli anni '70 e la successiva scomparsa negli anni '80. Questo film si concentrerà anche sul frontman Rik Emmetts separato dalla band alla fine degli anni '80. Presenterà anche uno sguardo alla riunione delle band nel 2019.

Combatti la buona battaglia

Potresti avere familiarità con la classica melodia Fight the Good Fight della band Triumph. Questa canzone è stata pubblicata dalla band nel 1981 e ha raggiunto il numero 20 nella classifica delle tracce rock mainstream di Billboard. La canzone presenta la voce di Barbe Paris e presenta un moderno riff di chitarra a goccia e produzione a più livelli. Se hai mai ascoltato questa canzone prima, saprai che è un classico assoluto.

Negli Stati Uniti, combattere la buona lotta ha raggiunto le prime venti sul Billboard Hot 100 e ha venduto oltre un milione di copie. In Canada, è salito al No. 5, raggiungendo le prime quaranta della classifica dei singoli nazionali. Ha inoltre in cima alla classifica delle tracce di roccia principale di Billboard Mainstream e ha raggiunto il picco al numero 51 su Hot 100. Per quelli di voi che non hanno familiarità con la band, Fight the Good Fight è uno dei loro successi più popolari.

Il primo album di Triumph è stato omonimo, in seguito ribattezzato all'inizio. Il loro secondo album, Fight the Good Fight, è stato pubblicato nel 1978 e ha incluso la versione band di Rocky Mountain Way. Nessuno di questi album è stato pubblicato negli Stati Uniti fino a quando RCA Records ha pubblicato il loro album di debutto negli Stati Uniti nel 1978. L'album conteneva canzoni di entrambe le uscite canadesi e ricevette Airplay sparse USA.

Potere magico

Quando si tratta di rock and roll, ci sono poche bande influenti come il trionfo. Il loro omonimo album di debutto nel 1976 li ha aiutati a lanciare la loro carriera e nel 1977 hanno firmato con RCA. Hanno pubblicato nove record con la loro gamma classica. All'inizio degli anni '80, furono raggruppati nell'esplosione della roccia dura. Facevano parte del Festival degli Stati Uniti, che all'epoca era leggendario, e diventavano sinonimi di stili di vita duri a taglio dritto.

Il secondo album delle band, Allied Forces, ha venduto oltre un milione di copie negli Stati Uniti e in Canada. Il singolo combattimento La buona lotta raggiunse No. 5 sulla più grande stazione radio della Top 40 del Canada e ha raggiunto il picco al numero 14 Nella classifica nazionale per singoli RPM. Inoltre, l'album ha colpito No. 8 Nella classifica delle tracce rock mainstream di Billboard e n. 51 su Hot 100.

Una delle canzoni più famose del catalogo Triumphs è Troy, che è diventata oro negli Stati Uniti. La canzone è popolare e combina testi superbi con esibizioni strumentali magiche. La canzone è anche un ottimo messaggio. Se sei mai stato a un concerto di Triumph, hai sicuramente sentito Troy.

Il quarto album delle band, Surveillance, ha guadagnato lo status di record di Group Gold negli Stati Uniti dopo aver venduto 500.000 copie. Tuttavia, la relazione delle bande con i record RCA si è sciolta poco dopo, e il dirigente dei record MCA Irving Azoff ha cooptato i debiti di Triumphs, assumendo la distribuzione del catalogo dei gruppi per il prossimo decennio. Man mano che la popolarità delle band cresceva, iniziò a lavorare con produttori esterni e assunse Rick Santers per supportare i loro ultimi tre tour.

L'ultima versione di Bands, Triumph Vault, è disponibile online e presenterà collezione esclusiva e cimeli in edizione limitata. Inoltre, i fan possono anche ottenere audiogrammi esclusivi, video e altri contenuti dietro le quinte. Tutti questi articoli sono disponibili esclusivamente nella volta del trionfo. È un'opportunità unica per i fan di acquistare oggetti rari e supportare le cause che contano di più per loro.

Solo una notte

Con un nuovo video di Phil X, solo una notte dell'album di debutto delle band è un perfetto esempio di Evolution Musical Bands. L'album include 14 tracce, tra cui materiale di Triumphs Third e Sixth Studio Album. I fan apprezzeranno il marchio di band pesanti rock con testi positivi. Le band Legacy vive attraverso la loro musica e le ristampe dei loro album sono un tributo alla loro musica.

Nel 2008, la band ha ricevuto un'induzione nella Canadian Music & Broadcast Industry Hall of Fame. La band si è esibita alla cerimonia, che ha caratterizzato la partecipazione della Peel Regional Police Pipe Band. Nel 2012 è stata pubblicata una versione DVD CD+di Live al Svezia Rock Festival. La strada stessa prende il nome dagli omonimi originali delle band, Gil e Rik Emmett. Questa strada a Mississauga era dedicata a Gil e Rik Emmett, residenti della città.

Sebbene la band sia stata fondata nel 1980, il suo successo non è stato immediatamente evidente. La popolarità delle band è cresciuta nonostante il fatto che la sua formazione originale fosse disponibile solo fino al 1989. Emmett lasciò la band nel 1989 per perseguire la sua carriera da solista e Phil X lo sostituì. Nel 1987, il gruppo ha pubblicato il suo ultimo album in studio, Edge of Excess, che è ancora considerato il miglior sforzo delle band.

Oltre all'album classico, solo una notte ha guadagnato record d'oro negli Stati Uniti e in Canada. Oltre a Fight the Good Fight, l'album includeva anche il potere magico dei singoli e combattere la buona lotta. Quest'ultima canzone ha raggiunto i primi cinque nella più grande stazione radio del Canada, la classifica canadese per singoli RPM e le migliori tracce di Billboard Mainstream Top Rock. Inoltre, l'album ha raggiunto No. 51 su Hot 100.

Il prossimo album delle band, The Sport of Kings, era un trampolino di lancio nell'evoluzione delle band. Lo sport di Kings includeva il successo di Somebodys là fuori, che è stato scritto da Rik Emmett all'undicesima ora delle sessioni in studio. Somebodys là fuori ha continuato a classificare negli Stati Uniti durante ottobre e novembre 1986, ed è ancora il singolo di cartometro più alto delle band.



Andrea Camilli

Possiedo una solida esperienza in multinazionali nella realizzazione di progetti ad hoc per big clients. L’unione tra la passione per tutto ciò che riguarda l’innovazione tecnologica e l’entusiasmo di apprendere nuove conoscenze sui temi di business, mi ha portato a frequentare un master in Project Management & Business Marketing e un corso propedeutico all’acquisto dei Tax Liens sul mercato immobiliare americano. Parallelamente, continuo a coltivare il mio grande amore per la musica che si traduce nell’aggiornamento costante e nella pratica dello strumento che non ho mai lasciato dall’adolescenza: la chitarra.

📧Email | 📘 LinkedIn