Migliori Tony Hadley Musica Pop Rock nel 2022

Tony Hadley, ex cantante principale di Spandau Ballet, ha una carriera da solista di successo

Sebbene Spandau Ballet sia diventato un grande successo negli anni '80, Tony Hadley ha fatto una carriera da solista di successo. Il suo primo album da solista, The Dimborsance of Love, è stato pubblicato nel 1989. Ha ricevuto il plauso della critica e rimane una delle canzoni più popolari di Hadleys. Ha pubblicato sei album in studio, tra cui quelli solisti. L'anno seguente, pubblicò un album dal vivo, seguito da un album jazz nel 2006.

Spandau ballet

Come ex cantante principale di Spandau Ballet, Tony Hadley ha molto nel suo piatto. Ha pianificato un tour di 36 date del Regno Unito l'anno prossimo con la favolosa band TH. Il suo luccichio negli occhi suggerisce di anticipare la fine della sua intervista di zoom. Tuttavia, lo scintillio di Hadleys Eye è autentico, come sta chiacchierando tramite lo schermo del laptop.

La band britannica Spandau Ballet si è formata alla fine degli anni '70 e influenzata dal nuovo movimento romantico. Il gruppo ha ottenuto una grande quantità di successo durante questo periodo, con il loro singolo di debutto che ha raggiunto il numero cinque. Durante gli anni '80, hanno raggiunto dieci singoli numero uno, di cui uno nel Regno Unito. Inoltre, il gruppo ha raggiunto quattro album che raggiungono la top ten delle classifiche degli album del Regno Unito. Sebbene Spandau Ballet si sia separato nel 1990, si sono riuniti nel 2009 per visitare di nuovo.

Durante i loro primi anni, Spandau Ballet si chiamava produttori. Hanno suonato al Roxy e in seguito sono diventati Gentry. Hanno suonato alcuni concerti prima di diventare un atto solista. All'inizio degli anni '90, hanno anche iniziato a esibirsi al Kingsway College. Hanno cambiato il loro nome in Spandau Ballet quando un amico ha individuato il nome delle band a Berlino. In effetti, il nome delle band derivava dalla prigione di Spandau in Germania, che è famosa per le sue vittime sospese.

Carriera da solista di Tony Hadleys

Nel 1992, dopo che Spandau Ballet si sciolse, Hadley perseguì una carriera da solista. Ha firmato con EMI Records e ha pubblicato il suo primo album, The State of Play, nel 1992. Dopo aver lasciato EMI, Hadley ha iniziato la sua etichetta discografica, Slipstream Records. Il suo singolo di debutto è stato Build Me Up, dal suo album da solista quando arriva sabato. Ha suonato a 500.000 persone in sei settimane al prestigioso Glastonbury Festival.

Nel 2002, Hadley ha pubblicato l'EP diventa così solitario sulla sua etichetta. Nel 2003, ha pubblicato due album dal vivo intitolati Debut e Obsession. Entrambi sono stati rilasciati su etichette in edizione limitata. Sebbene HED fosse stato precedentemente coinvolto con Spandau Ballet, ha trovato la carriera da solista più redditizia. Nel 2008, la sua carriera da solista è diventata la sua più grande fonte di reddito. Oltre alle versioni da solista, Hadley continua a esibirsi con il gruppo in tournée.

L'ex cantante di spandau ballet ha un background musicale diversificato. Il suo lavoro si estende su generi, che vanno dal pop britannico al rock e dagli occhi blu agli standard jazz/swing. Ha anche guadagnato popolarità in televisione e ha pubblicato un'autobiografia, per fare una lunga storia.

Nel febbraio 2017, Tony McAlpine ha pubblicato il suo secondo album solista, Talking to the Moon. Questo album ha ricevuto recensioni entusiastiche ed è stato nominato l'album della BBC Radio 2 della settimana. L'album includeva anche il singolo ovvio, co-scritto con Mick Lister. Oltre alla sua carriera da solista, Tony Macalpine ha un programma radiofonico domenicale alla radio delle contee della BBC 3. Ha anche un podcast con Alex Dyke e ospita un canale YouTube.

Nonostante la sua popolarità nel pop rock, Hadley ha avuto convinzioni politiche controverse. Il Partito conservatore britannico considera Hadley un fan e secondo quanto riferito ha partecipato alle conferenze annuali del Partito conservatore. Nel 2014, si diceva che consideri di essere un parlamentare. Nel 2013, il nuovo statista lo ha descritto come una delle poche rock star pop apertamente di destra. Il libro dovrebbe essere pubblicato il 21 aprile da Omnibus Press, ma i preordini sono ora disponibili.

Le sue canzoni preferite degli anni '80

Uno dei tanti motivi per amare la musica pop rock degli anni '80 è l'influenza che ha avuto sul genere. La musica degli anni '80 non è diversa. C'è qualcosa di nostalgico e nostalgicamente soddisfacente per il suono degli anni '80, e Hadley sembra essere affezionato a chiunque altro. Canta con una voce distintiva e liscia e un accento distintamente britannico. La sua gamma vocale e la consegna sono simili a quella dei crooner classici. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra la sua versione e la versione originale.

Mentre Spandau Ballet era un gruppo di inglesi, la loro canzone più conosciuta era della nuova era romantica. Questa canzone è stata scritta da Gary Kemp e ispirata dall'omicidio di Thomas Reilly nel 1983. La canzone è stata un tale successo che è stato immediatamente riconoscibile e un classico, ed è diventato uno standard per il gruppo. È stata anche la prima canzone di Spandau Ballet a raggiungere la top 10 del Regno Unito.

Un'altra delle canzoni pop rock degli anni '80 preferite di Tony Hadleys è Sparkle. Questa canzone, dall'album Spandau Ballet, ha debuttato nel 1982. Mette in mostra le radici punk di band, così come le nuove trame sonore elettroniche in tutta Europa all'epoca. Le voci principali sono potenti e assomigliano alle voci degli Smiths Morrissey.

Sebbene Spandau Ballet sia stato sciolto, Hadley continua a essere una delle principali stelle nel mondo del pop. Il suo ultimo singolo, grazie a te, è il modo perfetto per celebrare il 40 ° anniversario di Spandau Ballet. Spandau Ballet, che si è formato nel 1980, ha ottenuto nove top ten del Regno Unito e ha avuto un colpo in America con vero.

Il suo primo album solista in nove anni

Dopo aver vinto il reality show ITV rinato negli Stati Uniti, Tony Hadley ha pubblicato il suo primo album da solista in nove anni. L'album presentava successi precoci e storici dei suoi giorni di balletto Spandau, ed è diventato un successo immediato. Ha raggiunto il numero uno nella classifica di Billboard Hot 100 durante la settimana del 30 novembre 1991. La canzone è anche apparsa nel video musicale delle band e Hadley ha realizzato un cameo.

È difficile credere che l'ex front man di Spandau Ballet, Tony Hadley, avrebbe avuto un album da solista in nove anni. La sua voce è stata inconfondibile per 30 anni e la voce è ancora piena di passione e urgenza. Parlare con The Moon è il primo album da solista dei cantanti in nove anni e i fan dovrebbero aspettarsi un ritorno allo stile vocale impennato che ha reso così amato Spandau Ballet.

Mentre i compagni di band di Hadleys continuano a pubblicare nuova musica, la sua carriera da solista è stata in ritardo. Il cantante ha pubblicato cinque album da solista e diverse collaborazioni con altri artisti. Ha anche pubblicato tre album dal vivo. Il nuovo album dovrebbe essere pubblicato ad aprile 2018.

Oltre al prossimo album, Tony Hadley intraprenderà un tour nel Regno Unito che celebra il suo 40 ° anniversario. Il tour lo porterà in 36 sedi in tutto il paese. Inizierà il 1 ° marzo a Bexhill e terminerà il 27 maggio al Blackpool Opera House. Oltre al tour, Hadley ha pubblicato il suo ultimo singolo ovvio la scorsa settimana. Quindi, preparati a cantare insieme.

Il suo tour risale



Yuri L8Summer

Produttore musicale e artista audio. Professionista versatile che punta al livello successivo. 13 anni di esperienza come produttore, sound designer e tecnologo. Nessuna spesa ricorrente per sempre, è incluso l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuità e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn | 🐦 Twitter