Migliori Tim Garland Jazz nel 2022

Musica jazz: Tim Garland

Il sassofonista di Chick Coreas Origin è stato un punto fermo della scena jazz per anni. Il CD di debutto di Garlands è meno semplice ma più inventivo, con istantanee uditive di personaggi storici come Rosa Parks, Josephine Baker e Pablo Neruda. Ha collaborato con un pianista jazz di nome Joe Locke in buongiorno e dolce nemesi, tra le altre tracce.

Sassofonista di Tim Garlands

Il sassofonista e compositore acclamato a livello internazionale Tim Garland è uno dei più grandi esportazioni jazz degli UK. Ha girato e registrato con Chick Corea, suonato con Freddie Hubbard e ha scritto per grandi gruppi. La produzione musicale di Tim Garlands attraversa il jazz e la musica classica ed è sempre più celebrata per le sue composizioni per grandi gruppi. Oltre al suo lavoro da solista, Tim Garland è un membro attivo di due gruppi pluripremiati ed è un compositore in residenza alla Newcastle University.

Con un curriculum stellare che si estende per tre decenni, Tim Garland è diventato uno degli artisti più influenti del jazz. Le sue composizioni sono state registrate dalle principali orchestre e band e ha anche collaborato con artisti notevoli come Chick Corea e David Murray. Gli incontri invernali di Tim Garlands sono una serie unica di concerti con esibizioni di artisti rinomati e sessioni di domande e risposte dal vivo con gli stessi artisti.

Tim Garland, sassofonista e compositore nominato ai Grammy, è apparso in molti dei più grandi gruppi jazz degli ultimi decenni. Il suo lavoro include improvvisazioni che combinano musica da concerto classica e jazz moderno e il suo distintivo clarinetto di bassi gli ha guadagnato un fedele seguito in tutto il mondo. Sebbene abbia una posizione prestigiosa nel mondo jazz, Garland è rimasta uno studente intransigente, sforzandosi costantemente di essere il miglior musicista che può essere.

Nato a Londra, la carriera musicale di Tim Garlands è iniziata in tenera età e da allora ha sede nel Regno Unito. Ha guadagnato la fama internazionale suonando con Ronnie Scotts Band all'età di 23 anni. Ha girato il mondo con Ronnie Scotts Band per 17 anni e in seguito si è unito a Chick Coreas Projects. I suoi talenti abbracciano lo spettro jazz, mentre suona sassesi soprano e tenore, clarinetto di basso e flauto. Gli è stato assegnato un Grammy per le orchestrazioni sul suo album di Chick Corea, The New Crystal Silence (2007).

Le sue band registrano la carriera

Nel suo debutto con l'etichetta discografica, Tim Garland raffina la parola jazz e ridefinisce lo strumento, mettendo in mostra una vasta gamma di influenze. Il sassofonista tenore è diventato un punto fermo della scena jazz del Regno Unito e il suo output attraversa i generi. Oltre al jazz, Garland sta diventando noto per la scrittura per grandi gruppi ed è un compositore prolifico. Il suo ultimo album, The New Crystal Silence, è il primo a presentare una tale fusione di musica per concerti jazz e classica.

Durante la registrazione del suo ultimo album, Tim Garland ha continuato a scrivere per film e televisione. La sua uscita omonima nel 2016 ha ricevuto il premio Jazzwise Album of the Year e il compositore ha collaborato con diversi gruppi e orchestre, tra cui il Weather Walker Trio e l'orchestra di Abbey Road. Le garlands lavorano per film e televisori includono decine di Michael Jackson, George Clooney e John Williams. E la sua musica è stata fonte di ispirazione per molti musicisti, da Brian Eno a Freddie Hubbard.

Le sue collaborazioni con pianisti classici e jazz

Compositore e arrangiatore prolifico, Ghirlands Law ha ottenuto elogi da parte di John Patucci, Jacques Brel e Paul Bley. Ha composto concerti per sassofono e pianoforte e compone anche i punteggi cinematografici. Trascorre ventiquattro ore al giorno a praticare, realizzando il suo nuovo album, la Bilancia, un investimento sostanziale.

Tra le sue collaborazioni più famose ci sono con Bill Evans, Earl MacDonald e Stan Getz. Barron era uno studente di Dizzy Gillespie, ma iniziò la sua carriera a studiare con Earl MacDonald. Allo stesso modo, i parchi hanno studiato con i grandi jazz Stan Getz e Earl MacDonald. Questi musicisti sono ancora attivi nel mondo del jazz, ma i loro sforzi collaborativi non sono così noti come ghirlande.

La prima volta che i quattro membri di Tim Garlands Quartet hanno collaborato, ha eseguito un nuovo pezzo con violoncello e sassofono. Il concerto dovrebbe essere una performance spontanea, imprevedibilmente composta. Il concerto sarà condotto da Francois-Xavier Roth, che ha registrato diverse opere precedenti di Garlands. I primi due erano pezzi jazz, l'altro era classico.

Successivamente, ha collaborato con Gwilym Simcock. I due hanno registrato il cimiolo di cuore nel 2006, un omaggio a Gary Burton e Chick Corea. Nello stesso anno, è stato nominato musicista dell'anno dal gruppo di apprezzamento jazz parlamentare di All Party. Oltre agli album di registrazione, Garland ha anche lavorato come artista in residenza all'Oriel College Oxford, ha tenuto una sedia internazionale presso la Royal Academy of Music e occasionalmente allenatori alla Royal Academy of Music.

Oltre a esibirsi con la leggenda del piano jazz Andrew Bird, Tim Garland ha collaborato con diversi pianisti classici nel Regno Unito. In precedenza si è esibito con Andrew Bird e Jimmy Cliffs Trio alla Wimmore Hall durante il London Jazz Festival. Durante quest'ultimo London Jazz Festival, si è anche esibito con la BBC Concert Orchestra. Inoltre, la sua musica è incredibilmente complessa e combina ampie tradizioni musicali in modo emozionante.

Bill James, originario del Missouri, iniziò la sua carriera nella scena d'avanguardia negli anni '60 e divenne un arrangiatore interno presso la CTI. Dopo quattro album sull'etichetta CTI, James si è stabilito come il doyen di più leggera-fusione jazz. Le sue capacità di tastiera di Rhodes Electric Fender sono leggendarie, ma è anche tornato al piano acustico.

Il suo lavoro solista

Oltre al suo lavoro da solista jazz, Tim Garland è un compositore abile. È fondatore della rete audio e ha scritto musica per vari film e programmi TV. Il suo lavoro ha incluso orchestre presso Abbey Road e Angel Recording Studios, nonché sessioni di big band. Le sue composizioni si basano su standard jazz, come Blue Train, che ha suonato in tutto il mondo. Questo album è una rielaborazione di questo classico assolo jazz.

La musica dei sassofonisti combina stili jazz, folk e classici per creare un suono incredibilmente diversificato ed eccitante. La sua musica è stata eseguita da un insieme di corde fino a 35 giocatori e include una canzone popolare tradizionale dell'Inghilterra nord-occidentale. Questo lavoro è sia accessibile che stimolante. Diversi album sono stati pubblicati da Tim Garland. Si consiglia vivamente di ascoltare la sua musica e provarlo.

L'ultimo album dei sassofonisti, Refocus, trae ispirazione dal paesaggio inglese. Le nevicate (dall'album Weather Walker), ad esempio, prendono il suo titolo da una poesia e lo traduce in una suite evocativa. Il titolo è evocativo, poiché Garland usa il tenore come solista di spicco, sottolineando la vastità del Lake District in inverno. Gli assoli di piano e tastiera erano espansivi e diretti.

Un pezzo che fa un'impressione duratura è Rosa Ballerina. Il pezzo, che è stato scritto da Tim Garland per sua figlia, presenta temi senza tempo, allusioni classiche e assolo jazz. A volte, il suono dei compositori ricorda Jan Garbarek. Una dichiarazione a tema sviluppata nella sezione di apertura delle canzoni è diventata da sola da sola. È seguito da una conversazione tra il compositore e un soprano ospite, Goloubev.

Dopo aver completato il suo diploma universitario, Garland ha iniziato a esibirsi professionalmente. Si è esibito con la Dankworth Generation Band, Allan Ganley Big Band e Bill Brufords Earthworks. Nel 1992, ha fondato il suo gruppo, Lammas, con il pianista Nicky Stubbs e il trombettista Kenny Wheeler. L'album di debutto delle band ha vinto il premio Best Ensemble ai British Jazz Awards. Garland è andato molto in tournée negli Stati Uniti e in Europa ed è stata descritta in diversi album.



Francesco Rota

Compositore, direttore creativo, supervisore audio, sceneggiatore, direttore del doppiaggio presso la produzione cinematografica "GD Major Entertainment" Consigliere d'amministrazione, direttore artistico ed organizzatore eventi di "Green Fashion Week". Ho frequentato il corso di Informatica Musicale presso l'Università statale di Milano, il corso di composizione presso il conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano ed il corso di Sound Design PRO presso l'istituto NAM, sempre a Milano. Music Informatics, University of Milan. Music Composition, Conservatory "G. Verdi", Milan. Sound Design PRO, NAM (New Modern Music Academy), Milan.

📧Email | 📘 LinkedIn