Migliori Tim Finn Musica Pop Rock nel 2022

Pop rock Music Biography - Tim Finn

La carriera da solista di Tim Finns è una storia affascinante ed eccitante. In questo articolo, esploriamo il suo lavoro con Split Enz, il suo rapporto con Greta Scacchi e la sua musica da solista. Bene, guarda anche il suo lavoro con Angels & AirWaves, la sua band più recente. E ultimo, guarda alcune delle canzoni più memorabili dei finlandesi. Continua a leggere per saperne di più sulla musica di Tim Finns.

Carriera da solista di Tim Finns

Brian Finn è un cantautore e musicista neozelandese. Era un membro del gruppo rock neozelandese degli anni '70 e pubblicò album solisti durante la sua carriera. Brian si unì brevemente a suo fratello Neils Band, affollava House e collaborò con lui come Finn Brothers. Un nuovo progetto solista è previsto per il 2018.

Nel frattempo, Finn stava lavorando al nuovo materiale. Il suo album solista del 1998, Imaginary Kingdom, è stato un successo per le classifiche australiane e neozelandesi. Finn stava anche lavorando con la Sidney Theater Company di Sydney, dove ha scritto canzoni che sono diventate lo sfondo musicale per la loro coreografia dance. Finn è un cantautore abile e ha realizzato numerosi grandi album da solista. Mentre la carriera da solista di Tim Finns è stata incoerente, il suo sforzo più recente, prima e dopo, è il suo sforzo più abile fino ad oggi.

Dopo la rottura di Split Enz, Tim Finn ha iniziato una carriera da solista. Suo fratello Neil aveva già formato una casa affollata con Nick Seymour e Paul Hester. Aveva sempre desiderato creare un album insieme come Finn Brothers, ma aveva colpito Block Writers. Per capire la data di uscita, Neil ha chiesto a Tim di unirsi alla band. Mentre stava subendo un blocco di scrittori, Neil decise di reclutarlo come quarto membro.

Dopo essersi diviso da Split Enz, Finn ha lavorato come artista solista. Il suo album di debutto, Escapade, è stato pubblicato nel 1983. Ha generato la frazione di canzone di successo troppa finzione. Tim Hecker ha lasciato Spalato Enz dopo il suo secondo album solista, Emotions Conflict, e ha provato a scrivere con il suo ex compagno di band Phil Judd. In seguito si è unito alla casa affollata mentre era in tournée con Woodface.

Il suo lavoro con Split Enz

Brian Finn è un cantante e cantautore neozelandese che è meglio conosciuto per il suo lavoro con il gruppo rock degli anni '70 e '80 Spalato Enz. Ha anche pubblicato diversi album da solista e si è unito brevemente a suo fratello Neil nella band affollata House. Oltre a Split Enz, Brian Finn ha collaborato con suo fratello Neil come Finn Brothers. Finn continua anche a rilasciare materiale da solista. Questa biografia è un elenco parziale della sua carriera e dei suoi risultati.

La musica delle band è stata influenzata da molti generi e hanno iniziato a esibirsi nei primi anni '70 con strumenti acustici. Tuttavia, alla fine sono passati agli strumenti elettrici nel loro primo album, che ha istituito un suono rock progressivo. Nel 1977, Judd lasciò la band e Neil Finn lo sostituì. La band è passata alla nuova ondata e alla musica pop dopo che Neil Finn si è unito e Split Enz ha avuto un moderato successo. Tuttavia, dopo la partenza di Phil Judds, Tim Finn e Neil Finn hanno iniziato a registrare e visitare come un atto solista, aggiungendo alla loro reputazione già consolidata.

Finn ha lavorato con molti artisti da quando si è diviso da Split Enz. Il suo debutto da solista, Escapade, ha ricevuto un diffuso successo commerciale in Nuova Zelanda e Australia e ha incluso troppo l'attrito della canzone di successo. Inoltre, Finn ha contribuito con quattro canzoni all'album Bands 1984 Emozioni contrastanti. Nel giugno 1984, lasciò la divisione permanentemente Enz e si trasferì a Londra. Nel 2005, ha pubblicato il suo secondo album solista, Big Canoe.

La sua relazione con Greta Scacchi

Se sei curioso delle relazioni passate di Tim Finn, probabilmente ti sei imbattuto nell'attrice italiana. Greta Scacchi è stata collegata a numerosi attori maschi, tra cui Tim Finn e Vincent Donofrio. Prima che Tim e Greta frequentassero, era anche legata a Vincent D'Onofrio, Carlo Mantegazza e Pamela Carzaniga. L'attrice è nata a Milano, in Italia. Ha frequentato Tim Finn dal 1983 al 1989, nonché un paio di altre celebrità, tra cui l'attore italiano Vincent Donofrio. Tuttavia, Tim Finn e Greta Scacchi non si sono sposati e la loro relazione si è conclusa un anno dopo.

Durante la loro relazione, Greta Scacchi ha dato alla luce il figlio di Finns Matteo e la figlia Leila George. Greta Scacchi è anche un'attrice ed è apparsa in film come The Player, Emma e Bill & Teds Bogus Journey. Hanno anche condiviso un figlio insieme, Matteo Mantegazza. La loro relazione è stata breve, ma i loro figli ora si stanno godendo la vita e si comportano sul grande schermo.

Nonostante la sua persona sexy, la carriera di recitazione di Greta Scacchis è stata una lotta. Il suo ruolo in una piccola musica notturna era così esigente che l'attrice finisse per rinunciare al suo guardaroba. La sua carriera come attrice è stata una lotta in salita e la sua duratura amicizia con Tim Finn è stata impegnativa. È ancora innamorata di suo marito e sarebbe un peccato perderlo.

Il suo lavoro con angeli e onde radio

Dopo aver lasciato Crowned House e aver composto musica per il terzo album delle band, Tim Finn è tornato sulla scena musicale per iniziare una carriera da solista. Ha usato una serie di musicisti e produttori di supporto per creare un album in gran parte sconnesso. Ci sono resti della sua collaborazione con Neil Young e Dance Pop dalle precedenti versioni delle band, ma ci sono alcuni momenti notevoli. La voce di Finns è particolarmente avvincente. In canzoni come nel tuo dominio e l'ho trovato, mostra la sua voce falsetto.

Di tutte le canzoni che Tim Finn ha registrato come artista solista, Box Car Racer è probabilmente il band più noto. La canzone è stata scritta dopo la guerra in Iraq ed è stata Tims Post-Settember-11 Lament. Sembra un po 'come Tom Petty cantare seduto su un albero con i pantaloni. Non sorprende che abbia optato per rilasciarlo come un singolo dopo il suo coinvolgimento con la casa affollata.

Il nuovo album è un album solido che non rientra nelle tendenze popolari di oggi. Nonostante la sua natura solida, supponiamo che sia improbabile che guadagni nuovi fan al di fuori di Tims Ardent Fanbase. Tuttavia, se sei un fan di Neil Young e Tim Finn, potresti provarlo. Se ti piace la sua musica e vuoi espandere i tuoi orizzonti musicali, è una scelta eccellente.

La sua relazione con Neil Finn

Mentre era ancora in Split Enz, Finn ha registrato il suo album da solista di debutto, Escapade, che ha ricevuto un grande successo commerciale in Nuova Zelanda e Australia. L'album ha anche caratterizzato la frazione di canzone di successo troppo attrito. Finn ha anche scritto quattro canzoni per le emozioni in conflitto dell'album di Spalato Enzs. Nel giugno 1984, Finn lasciò la band permanentemente e si trasferì a Londra. Il suo secondo album solista, Big Canoe, è stato pubblicato nel 1985.

Nel 1991, Neil e Tim Finn, entrambi di affollati House, reclutavano Tim Finn per suonare la chitarra e cantare nell'album. Il materiale Finns è stato ascoltato da Paul Hester e Nick Seymour. I due ricollegati nel 1991 e successivamente riformavano la casa affollata, registrando insieme l'album Woodface. In questo record, Neil e Tim combinano il loro estatico romanticismo del loro record di debutto con la malinconica oscurità del loro secondo. L'album presenta sfumature di Cain e Abel.

I due hanno un figlio, Alexander. Neil e Tim condividono anche un talento musicale: Neil suona la chitarra e Neil canta sulla tastiera. Neil, nel frattempo, preferisce l'impostazione in studio. Ma nonostante le loro differenze, il duo continua a collaborare per scrivere canzoni insieme. Allora qual è il modo migliore per Neil e Tim di rimanere vicini? Ci sono due modi per farlo accadere. Neil e Tim hanno una relazione simbiotica.



Francesco Rota

Compositore, direttore creativo, supervisore audio, sceneggiatore, direttore del doppiaggio presso la produzione cinematografica "GD Major Entertainment" Consigliere d'amministrazione, direttore artistico ed organizzatore eventi di "Green Fashion Week". Ho frequentato il corso di Informatica Musicale presso l'Università statale di Milano, il corso di composizione presso il conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano ed il corso di Sound Design PRO presso l'istituto NAM, sempre a Milano. Music Informatics, University of Milan. Music Composition, Conservatory "G. Verdi", Milan. Sound Design PRO, NAM (New Modern Music Academy), Milan.

📧Email | 📘 LinkedIn