Migliori Thomas Adès Opera e operetta nel 2022

Thomas Adès Opera e Operatta

Il vocabolario musicale di Thomas Adèss Opera e Operatta attinge da una vasta gamma di fonti, tra cui la popolare musica dance degli anni '30, il repertorio di Orchestra di Palm Court e le canzoni pop degli anni '50. Adess Opera si basa anche su modelli storici, compresi quelli della Palm Court Orchestra e della facciata Waltons. Molti critici hanno notato che la musica si riferisce alla storia e l'opera evoca un senso di paura o suspense.

Collaborazione di Thomas Adèss con Thomas Gerstein

Nel movimento di apertura del Concerto per pianoforte Adès, un'improvvisazione ispirata al burlesque tra il solista e l'orchestra si trasforma in una conversazione tra piano e corna. Quindi, il caduta di scale e accordi conduce alla cadenza, dove l'orchestra aggiunge colore e consistenza all'assolo dei solisti. Gersteins Solo è altrettanto dinamico, una panoplia di musica per due pianoforti della metà anteriore del ventesimo secolo.

Allo stesso modo, Ades e Gerstein hanno lavorato insieme nella prima opera in sette giorni, che è stata eseguita per la prima volta dalla Boston Symphony Orchestra all'età di 19 anni. Il loro successivo barbicano retrospettivo, registrato dal vivo, ha acceso la fiamma artistica della loro collaborazione. Ades ha anche scritto un concerto per Gerstein, un compositore che lo aveva influenzato e che, come Ades, aveva un background nella musica classica e un background nella musica russa.

Il Concerto è stato eseguito da Michael Gerstein, che ha lanciato corse ardenti e salti larghi con una direzione salda. Ha anche lanciato un tono delicato nel secondo movimento. Di conseguenza, ogni attacco è stato enfatizzato, così come ogni turno di colore. I downbeat simili a Adess Hammer, nel frattempo, erano ben giudicati. L'aspetto improvvisato della musica era evidente in tutto il programma, che includeva sia ADES che Gerstein.

Il concerto ha avuto un enorme successo, guadagnando una standing ovation sulla sua premiere alla Carnegie Hall. Da allora, al Concerto è stato offerto più di 50 spettacoli, un livello senza precedenti di popolarità per la musica classica. A febbraio, la Boston Symphony ha annunciato che avrebbe suonato il concerto a Boston. Un concerto programmato per aprile è stato cancellato a causa della pandemia di Coronavirus. Non si sa ancora quanto durerà questa collaborazione.

Ades e Gerstein hanno lavorato insieme molte volte nell'ultimo decennio, come compositore/artisti e come pianisti del duo. Ades ha anche fatto numerose apparizioni a Boston, dove ha iniziato la sua residenza di Boston come partner artistico BSO. La collaborazione, iniziata nel 2016, dovrebbe continuare fino al 2021 e dimostra quanto i due artisti completano la reputazione degli altri come artisti internazionali. Non sorprende che Adès sia stato incaricato di eseguire diverse opere del BSO, tra cui un concerto per pianoforte.

La sua influenza sui bunuel che sterminano l'angelo

La prima produzione in scena di Thomas Adèss The Exterminating Angel, presentato in anteprima a Salisburgo e Londra l'anno scorso, si basa sull'omonimo film del 1962. In esso, un gruppo di personaggi ad alta società è intrappolato in una stanza e incapace di andarsene. Questo film ha ispirato Thomas Ades a scrivere un'opera e la colonna sonora risultante sfida le nozioni di messa in scena musicale tradizionale.

Il film e l'opera condividono molto in comune. Bunuels 1962 Film - una farsa peripatetica con un sottotono mistico - entrambi fortemente influenzati da Thomas Adès - è un classico di noir e satira. Entrambi i film sono scuri e criptici e sono pieni di umorismo nero. La trama si concentra sul destino di un intrappolamento della famiglia.

La musica di Ades è selvaggiamente eccentrica, ma anche il suo carattere surreale è sorprendente. Nelle opere pentuali momenti, Beatriz ed Eduardo sono sconcertati, ma il loro duetto suggerisce la trascendenza. Il lavoro dei compositori evoca un senso di surrealismo nel film: la musica di Adess sembra spesso violini in miniatura e un'insalata.

La colonna sonora per il film di Bunuels è più espressionista che surrealista. Assume una tragica volatilità mentre il regista analizza le pretese degli ospiti. I servitori iniziano a fuggire dalla scena mentre si avvicina un problema. La maledizione della casa va oltre la classe e nel regno del confinamento. Con Julio, un evento climatico, l'influenza di Thomas Adès sul film dei bunuel è pronunciata.

Mentre lo stesso Bunuel è reticente sul significato del suo film, è stato interpretato come una satira sul comportamento umano e ha legami con il romanzo di William Goldings Lord of the Flies. Il suo stile di produzione mantiene anche il film nel suo contesto storico. Allora qual è il significato dell'influenza di Thomas Adès su bunuels che sterminano l'angelo?

Le sue musiche inclinate apocalittica

La musica di Ades è influenzata da una varietà di stili, tra cui valzer decostruiti di Stravinsky e Ravel, Johann Strauss e balli barocchi. Ai protagonisti delle opere, Beatriz ed Eduardo, vengono da parte di musica cortese e personaggi di quasi-barocchi. Il punteggio evocativo di Ades spesso gravita verso Wagner e Stravinsky, nonostante la sua sensazione contemporanea.

Nonostante la sua inclinazione apocalittica, le opere di Adèss sono raramente attuali, sebbene i recenti eventi a New York City e Parigi abbiano dato un'ulteriore rilevanza di Angel. Un'altra recente opera di Adès, The Exterminating Angel, è una storia inquietante di un misterioso confinamento a cena in una stanza singola. Contiene premonizioni surreali della claustrofobia globale.

Nonostante questa incredibile inclinazione apocalittica, la musica di Adess è profondamente commovente. Che si tratti di un mondo teso, minaccioso o minaccioso, la musica di Ades ti colpisce proprio tra gli occhi. La musica è stata descritta dai critici come infinitamente sottili e infinitamente espandibili - una testimonianza della padronanza di Ades delle armonie tonali.

Mentre Ades dimostra la sua padronanza della perfezione tecnica, la sua musica è virtuosistica. Il risultato è un mondo di proporzioni apocalittiche. Ades è un virtuoso che ha un gusto per l'eccesso e uno spirito di terrore apocalittico. È anche un abile showman la cui abbagliante padronanza tecnica non ha paura di correre rischi estetici antipodali.

Il suo lavoro per le vere voci dell'opera


# Immagine Prodotto Vedi il prezzo
1 Adès: Asyla Adès: Asyla Vedi l'offerta
2 Powder Her Face Powder Her Face Vedi l'offerta

Graziano Capponago

Giornalista professionista dal 1999. Profondo conoscitore della Svizzera (posso vantarmi di essere stato in tutti i 26 cantoni) affronto con entusiasmo la sfida, Magazine online dedicato alla cultura, alle tradizioni e ai viaggi nella Confederazione elvetica. Ho iniziato la carriera come giornalista sportivo in una radio locale di Cologno Monzese occupandomi di rugby, sport che pratico tuttora. Laureato in lingue nordiche, ho cominciato a scrivere di viaggi per l’allora Gente Viaggi con un articolo su un’isoletta della Danimarca per poi iniziare a collaborare con diverse altre testate. Ho lavorato anche in RAI a Milano, per due anni, al TG3 dove mi sono occupato di cronaca e a RAI Sport Sat.

📧Email | 📘 LinkedIn