Migliori The Upsetters Reggae nel 2022

I disturbi reggae

The Unturter Reggae è una band di doppiaggio giamaicano di prim'ordine che esegue il reggae in uno stile energico e melodico. Fondata da Perry, la band presenta i migliori musicisti tra cui Sly Dunbar, Ernest Rangin, Winston Wright e David Madden. Il loro riservey è un gradito cambiamento dalle loro controparti più chiassose. Suonano la musica con una mano pesante, ma sembrano anche sorprendentemente riservati.

Cuore dei congos

Black Arks The Congos pubblicò il loro primo album nel 1977 con Heart of the Congos. Questo album è senza dubbio il miglior album reggae di Roots mai pubblicato. Prodotto da Lee Scratch Perry nel suo Studio Black Ark, l'album presenta una band in studio completa con Ernest Ranglin e Boris Gardiner. Sebbene non abbia raggiunto il pubblico internazionale previsto, questo album rimane una delle migliori produzioni di Lee Scratch Perrys.

La prima sessione di registrazione delle band con Lee Perry è stata ai Black Ark Studios di Kingston, in Giamaica. La band aveva precedentemente lavorato con cantanti Rocksteady come i Tartan e i Wailers. Durante gli anni Settanta, erano relativamente inattivi, sebbene registrassero sporadicamente con i Rasses reali e i Congos. Tuttavia, da allora sono tornati allo studio di registrazione, lavorando di nuovo con Lee Perry e ancora una volta.

Perry è stato così colpito dal talento delle band che ha accettato di rilasciarlo sulla propria impronta. Il primo album delle band era considerato indegno di uscita da Island Records, ma Perry era determinato a farlo accadere. Oltre all'album ri-registrato, Perry ha anche creato una band completamente nuova chiamata Congos. I membri di Congos erano Roy Johnson e Cedric Myrton. Entrambi hanno cantato sull'album, ma lo hanno fatto senza molta promozione o fanfara.

I disturbi reggae fu prodotto a Kingston, in Giamaica. La musica di questa band è molto evocativa e ipnotica. Il basso riverbero suona ipnotico nelle sue note di basso. Che tu sia un amante del reggae, Rastafan o solo qualcuno che apprezza un buon ritmo, i Congos hanno tutto.

La canzone più famosa di Congos è Fisherman, la traccia di apertura del loro album del 1976. A differenza di altri record reggae vocali, questa canzone è raramente ascoltata al di fuori del contesto di una produzione reggae. Lee Scratch Perry ha prodotto l'album nel suo studio di Kingston. Oltre a Sly Dunbar ed Ernest Ranglin, la band presentava anche Mike Boo e Sly Perry.

Sebbene la band avesse la sua parte di differenze, l'album è rimasto un grande risultato. Heart of the Congos è stato registrato in formato a quattro tracce, usando numerosi overdub e aggiungendo sibilo per un suono misterioso. Questo album è stato prodotto da Lee Perry, che era anche responsabile dei disturbi reggae. Perry ha prodotto gli album più memorabili delle band, felici e contenti e gli sconosciuti reggae.

Perry era anche una figura normale in studio e aveva registrato diversi singoli con Watty. Uno di quei singoli è diventato una notte piovosa a Portland. Alla fine, questo album ha rotto il gruppo nel mainstream. Tuttavia, la popolarità di Congos non è finita qui. Perrys papà lo aveva convinto a lavorare con i Congos. In studio, Watty Burnett ha anche aiutato i Congos con la registrazione di Alive, che in seguito è diventato un grande successo.

Perry ha prodotto un certo numero di singoli di successo, ma la lunghezza degli album era troppo breve. Perry aveva precedentemente lavorato con l'etichetta Joe Gibbs ed era stato ispirato a produrre il suo album. La sua prima uscita, People Funny Boy, è stata una forte ripresa di Gibbs e presentava un ritmo lento e fortemente accentuato. La canzone è diventata una sensazione immediata in Giamaica e ha persino raggiunto le classifiche inglesi dopo la sua uscita da Trojan Records. Inoltre, questo album è considerato la prima registrazione del reggae.

Grattare sul filo

Sebbene la sua prima carriera musicale non sia stata di conseguenza, Perry si è ripreso dal crollo con un album intitolato Scratch on the Wire, The Rotter Reggae. Era un album semi-decente se non memorabile, con Perry che consumava succo di ribes nero e benzina sulla strada, mentre indossava un riscaldatore elettrico in testa. Inoltre, questo album riflette anche il lento recupero della band Reggae.

I disturbi di Perrys Reggae si unì ai Wailers nel 1978 e pubblicarono un box di dieci dei loro brani più famosi. La guerra in un Babilonia, dall'album Max Romeos del 1976, fu uno dei momenti salienti della compilation. Altre tracce notevoli includono sempre essere il mio San Valentino degli sconosciuti e i voli di fantasia di Lee Perry.



Federico Rasetti

Sono un professionista con più di 15 anni di esperienza nel settore culturale e dello spettacolo. La laurea scientifica mi ha dato una forte attitudine a un approccio metodico al lavoro per raggiungere risultati e la mia esperienza lavorativa negli entusiasmanti campi della cultura e dello spettacolo mi ha aiutato a sviluppare un approccio creativo alla risoluzione dei problemi. Grazie all'attitudine a gestire team e collaborare con loro ho raggiunto importanti traguardi nella mia carriera partendo da ruoli più tecnici per arrivare a quelli più manageriali. Affronto sempre nuove sfide con entusiasmo e grande motivazione.

📧Email | 📘 LinkedIn