Migliori The Sweet Rock classico nel 2022

Il dolce rock classico

The Sweet era una rock band inglese dei primi anni '70. Ha fatto il suo debutto televisivo nel Regno Unito nel dicembre 1970, apparendo nello show televisivo per eseguire il singolo divertente divertente. Più tardi quell'anno, Sweet firmò un accordo di gestione con Nicky Chinn e Mike Chapman e riprese il suo lavoro con Phil Wainman. Questo accordo includeva un contratto di registrazione mondiale con RCA Records. La Bands Music è stata inizialmente pubblicata da Bell Records e Capitol Records negli Stati Uniti fino alla fine del 1973.

Dacci un occhiolino

Questa canzone classica di The Sweet incarna il puro pop rock, completa di un ritmo pesante di chitarra e un coro accattivante. Scritto e prodotto da Sweet, la traccia è stata inizialmente pubblicata sulla versione britannica dell'album Bands 1974 Desolation Boulevard, ma il gruppo ha successivamente ri-registrato con una versione migliorata per la sua singola uscita. È diventato rapidamente un primo successo in tutto il mondo.

Le band diverse carriera hanno attraversato gli anni '70 e includevano una serie di successi pop usa e getta. Più tardi, il gruppo divenne rocker vestito di pelle e pubblicò album come Sweet Fanny Adams, Desolation Boulevard, e ci dà un occhiolino. La band ha persino tenuto la propria contro atti come Led Zeppelins, Deep Purple e Queens. Dopo lo scioglimento del chitarrista originale Brian Connolly, il gruppo ha continuato a pubblicare ottima musica come trio.

Dopo lo scioglimento delle band nel 1981, Priest ha messo insieme la sua versione del gruppo a Los Angeles. Stuart Smith, un chitarrista di formazione classica che in precedenza aveva suonato in Heaven & Earth, si unì alla band. Richie Onori, precedentemente della band britannica Sidewinder, si unì alla formazione, insieme agli ex membri del dolce Stevie Stewart su tastiere e Steve Priest alla batteria.

Volpe in fuga

Una delle canzoni più popolari degli anni '90 è la Fox Sweets in fuga. Rilasciata nel 1992, la canzone ha raggiunto il primo posto nella classifica delle canzoni rock statunitensi di iTunes. Sebbene Sweet sia in circolazione dagli anni '60, questa canzone è un po 'una rarità nel genere. La Bands Rebirth è dovuta a un famoso trailer cinematografico per i prossimi Guardiani del Galaxy Vol. 2. Il trailer ha accumulato 81 milioni di visualizzazioni in sole 24 ore!

Il dolce era originariamente chiamato il dolce, ma era conosciuta come la banda degli anni '70. Il loro primo album americano, The Sweet, è stato pubblicato nel 1973 e ha ricevuto solo un moderato successo. Tuttavia, col passare del tempo, i membri della band si sono insoddisfatti dell'immagine e del suono eccessivamente commercializzati del gruppo. Nel loro prossimo album, Sweet Fanny Adams, hanno sperimentato più strumenti orientati al rock e voci appuntite.

Crisi d'identità

La crisi dell'identità di The Sweet è il nono album in studio del gruppo rock inglese. È stato rilasciato in Germania e Messico nel 1981. Il gruppo si è separato nel 1981 e la crisi dell'identità è stata l'ultima uscita delle band. Tutte le canzoni sono state scritte da Steve Priest, Andy Scott e Mick Tucker, e tutti gli album sono stati pubblicati con il nome Sweet. Tuttavia, la band non è mai riuscita a ristabilirsi nel Regno Unito.

Lo stile musicale dei film combina il rock classico meridionale con hip-hop, dando all'intero progetto una nostalgia innocente. Canzoni come le tribolazioni hanno una grande sensazione di Gatsby e Walk on Wire inizia delicatamente con una voce di A Capella e aggiunge gradualmente strumenti al mix. La canzone termina con strette armonie, come per sottolineare l'impatto emotivo. La crisi dell'identità del dolce è stata registrata presso i RAW Recording Studios, dove la band ha collaborato con Rhythms Sir Cadian e JC Santalis.

Dopo aver lasciato la loro etichetta, la band ha fatto tournée negli Stati Uniti per due mesi, sostenendo Bob Seger e Silver Bullet Band. Sfortunatamente, la data di Birmingham era un disastro. In una performance alimentata alcol, il chitarrista dei dolci Brian Connolly è crollato sul palco. La band è stata successivamente rilasciata dal contratto di registrazione e è tornata in Inghilterra, dove hanno suonato spettacoli esauriti. In Canada, la band ha suonato diversi festival, tra cui Nakusp Music Festival e Rockin the Fields a Minnedosa, Manitoba.

Madre Terra

Ascoltare Mother Earth sul dolce rock classico è come visitare un tempo e un luogo diversi. Il gruppo è una miscela eclettica di blu e roccia, formata nel 1967 in California. Fronto da Tracy Nelson, la band ha registrato quattro album in studio, tra cui l'uscita di Landmark 1968 Living With the Animals. I primi successi dei gruppi erano per lo più pop e R&B, ma questa canzone dimostra le influenze progressive delle band.

L'album è un monumento per gli indigeni delle Americhe. I testi condannano la colonizzazione, spostano gli attuali residenti e si costruiscono su terreni sacri. In tutto l'album, si può sentire il messaggio che tutti condividiamo un'umanità comune.

La band aveva una lunga serie di successi negli Stati Uniti e nel Regno Unito e il loro look a forma di rock glam degli anni '70. I membri delle band erano di Londra, in Inghilterra, e dividono il loro programma di uscita tra il Regno Unito e gli Stati Uniti. La popolarità delle band era basata sul suo suono pop originale che era molto simile a Bubblegum. Ma nel corso degli anni, il gruppo si è evoluto, concentrandosi sul classico suono rock e i loro fan hanno risposto positivamente.

Dopo aver lasciato il dolce, Brian Connolly ha perseguito una carriera da solista. Il suo manager, David Walker, ha annunciato le band divise nel 1979. Secondo quanto riferito, era interessato a Country Rock e aveva iniziato a registrare la propria musica. Tuttavia, la sua decisione di andarsene non è stata senza complicazioni. Nel 1983 gli fu diagnosticato un cancro alla gola. Successivamente, iniziò a registrare di nuovo e alla fine tornò al gruppo.

Dopo aver lasciato la band nel 1979, Brian Connolly è stato picchiato dai fan della discoteca. È stato preso a calci in gola diverse volte. L'attacco lo lasciò con una rustta ridotta ridotta e la band si separò. I restanti membri della band erano Andy Scott, Mick Tucker e Steve Priest. Solo Andy Scott è rimasto dalla gamma originale del dolce. La sua carriera da solista non ha mai raggiunto le altezze della sua formazione originale.

Nel 2008, Priest ha riunito la sua versione di The Sweet. Stuart Smith, un chitarrista di formazione classica, è stato reclutato per sostituire il sacerdote. Smith era precedentemente membro di Sidewinder e Heaven & Earth. Era anche accompagnato da Richie Onori, che aveva suonato il basso per il prete. Joe Retta è stato il frontman. Il primo tour delle band nel Regno Unito ha esaurito una capacità di 30.000 persone.

Quando pensi alle rock band canadesi, potresti pensare a Mitch Perry e al dolce. Tuttavia, sarebbe un errore pensare che l'era delle band sia finita. In effetti, la carriera dei gruppi sta ancora andando forte, grazie alle sue recenti uscite. La loro musica continua a ottenere riconoscimenti e popolarità. Ma la band è ancora un investimento utile? Diamo un'occhiata più da vicino.

Dopotutto, Perry non è estraneo al palco. Nella sua carriera di 25 anni, ha già suonato con artisti come Michael Schenker, Lita Ford e Cher. Ospita anche sessioni di jam settimanali con molti musicisti di talento per condividere la sua visione e i suoi talenti. Il suo attuale gruppo comprende Keith England, Shelly Bonet, Kara Turner, Ed Roth e Dan McNay. Con il loro nuovo suono nuovo, la band è pronta a diventare un pilastro della scena rock.

Il gruppo è composto da tre cantanti, che si fondono perfettamente su binari come al mattino. Le loro voci piene di sentimento si guidano su canzoni come Soul Stare e il dolore. Perry ha un talento per assemblare un cast impressionante di musicisti e i risultati sono notevoli. Il gruppo Music evoca ricordi di Rock and Blues classico. Inoltre, le canzoni sono organizzate in modo esteticamente piacevole.

Wolfpakk



Orlando Lanzini

Sono un editore musicale e un compositore: è tutto ciò che faccio e cerco di farlo al meglio. Su music-for-video.com offriamo una licenza musicale a vita per tutto il nostro catalogo (150 album). È incluso il pagamento una tantum, nessuna tariffa ricorrente per sempre, l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuo e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn