Migliori The Cult Musica Gothic Metal nel 2022

La scoperta segreta del metallo gotico della musica di culto - Urlo Silence

Mentre la band è iniziata come un culto della morte meridionale nei primi anni '80, si sono presto trasformati in una macchina per il riff hard rock con l'uscita di Dreamtime. Sebbene suonino Hard Rock da anni, il culto ha raggiunto il loro picco gotico con Dreamtime. L'album di debutto delle band suona grande ed enorme, ma Ian Astburys interesse per le culture indigene e la creazione di Dreamtime è stata l'ispirazione per le canzoni di questo album.

Urlare silenzio

The Cult Music Gothic Metal - Scream Silence è un'opera classica della band. Nel 2000, lo hanno chiamato dopo tre album. Tuttavia, da allora sono tornati più forti che mai. Questo album è un classico album Goth ed è uno dei migliori album del genere. La musica è pesante e oscura e i testi sono gotici e spesso inquietanti.

Il primo album, Scream Silence, presentava la cantante femminile Tristania, un primo esempio di metallo gotico. I loro riff melodici e ritornelli memorabili sono ben scritti e accattivanti, e i testi e le opere d'arte sono state ispirate all'era vittoriana. The Cult Music Gothic Metal - Urlo Silence

A parte i riff oscuri, Scream Silence presentava anche tastiere, un sottogenere di musica gotica. La musica di Bands è stata influenzata dal revival post-punk e includeva persino alcuni colpi di rock gotico primitivo e New Wave. Scream Silence è stato anche un album straordinario per un po ', ed è importante ascoltare se sei un fan di questo genere.

Sebbene il silenzio di Scream sia per lo più noto per il loro metallo gotico scuro e groovy, hanno sviluppato il loro suono distintivo. A volte, ricordano ombre terribili, ma in verità il loro suono è molto distinto dai loro predecessori. Mentre i primi due album sono i più metallici, il loro terzo album, Secret Discovery, è più pesante e Doomy.

I testi degli album sono incredibilmente ossessionanti, con voci oscure poetiche e operatiche. Le canzoni sono molto intricate e atmosferiche e presentano un'ampia varietà di creature fantastiche. È un album raro che è un must per qualsiasi fan di Goth Metal. Non rimarrai deluso. Non puoi ascoltare la fine del mondo in questo disco senza ascoltare questo album.

Scoperta segreta

Il genere del metallo gotico ha un passato oscuro e oscuro e un futuro ugualmente ragnata. La band è un ottimo esempio del genere. La scoperta segreta del metallo gotico delle musiche di culto è un ascolto essenziale per chiunque sia interessato al genere. Questo articolo esplorerà la storia del metallo gotico e degli artisti che ce la fanno. Bene, guarda anche le influenze che hanno portato al suono.

Le prime forme di metallo gotico provenivano dal Regno Unito. Alcune delle migliori bande gotiche fondono elementi di Death Metal e Doom Metal, che incorporano testi spettrali e tastiere. I primi atti si sporse più verso il punk che il metallo gotico, tra cui Celtic Frost, Nightwish e Sorers of Mercy. Altre bande metalliche gotiche includevano il gelo celtico, che ha calpestato i frutteti di ciliegie e ha cantato sulla morte.

Più tardi, le bande di metallo nero furono influenzate dal black metal norvegese e svedese. Darkthrone e Mayhem sono stati influenzati da questo stile, ma il culto ha abbracciato il suono e è rimasto davanti alla curva. Il culto si è assicurato che non si sono lasciati alle spalle. Tuttavia, la loro influenza non può essere negata. Indipendentemente dalle sue origini, i gotici e i darks sono un fenomeno straordinario nella sottocultura della musica. Fanno parte della nostra storia.

Ghost è un altro gruppo la cui influenza può essere fatta risalire ai primi anni '70. I testi delle band raffigurano una cappella, i rituali e il sacrificio degli esseri umani. La canzone presenta un riff tritone che Iommi descrive come malvagio.

Bathory ha ridefinito il suono del metallo malvagio. La loro canzone, chiamata dalla tomba, evoca l'atmosfera di una tomba appena scavata. Un riff diabolico a due code e una voce demente si combinano per creare una canzone che è un classico di Death Metal. In effetti, Call dalla tomba è stato così influente che è stato bandito dai registri della Columbia.

Paradiso perduto

L'album di debutto delle band, Paradise Lost, è stato salutato come un punto di riferimento in metallo gotico. Il suo suono classico e l'interazione tra la voce che ricordano la musica classica è un fattore chiave nella popolarità dei generi. La Band dei record di culto continua a sperimentare il loro suono e continua a definire il metallo gotico. In effetti, il loro nuovo album presenta alcune canzoni più memorabili delle band, tra cui The Plague Within, che è stata pubblicata nel 1989.

Il bands Guitar Attack fa eco agli anni '80 Goth Rock e il chitarrista Greg ha spiegato che la band è stata ispirata da un amalgama di Doom e Old Goth. Greg e Nick hanno anche citato un amore comune per la sintonia inferiore e le prime influenze delle band, come Dead Can Dance. Nella Camera di Sorrow #4, le influenze delle band sono chiare e varie.

Nonostante alcune somiglianze con il Death Metal Early, il suono delle band è unico. Mentre alcuni album sono dotati di voci che ringhia, questa presenta voci femminili operose e pesanti riff. La band incorpora anche tastiere e chitarre acustiche per creare un suono davvero unico. Di conseguenza, questo album è un'aggiunta ideale a qualsiasi collezione di metalli gotici. Tuttavia, è importante notare che c'è una differenza distinta tra metallo gotico e death metal.

Questa band esiste da più di 30 anni e ha forgiato il proprio suono, che è una combinazione di morte, destino e gotico. Con il cantante Nick Holmes e il chitarrista Greg Mackintosh, l'album è un mix di stili diversi, ma i loro testi rimangono edificanti. Mentre alcune band possono trovare questo stile un passo indietro, Paradise Lost è un'ottima introduzione al genere.

Tom Warriors Band

L'album si apre con il gocciolamento e la presa cupa del centro di Hanoi, una traccia che presenta un rap lamentoso di Warrior. Quindi, un altro giorno all'inferno introduce le nuove tragiche voci, che si staccano banali e innaturali ma in qualche modo affascinanti.

Le chitarre sono un momento clou di questo album, che forniscono interessanti riff di tutte le corde, assoli di distorsione melodici e una decente produzione di bassi. I tamburi sono nella media e assomigliano a più rocciosi del metallo. Questo porta a una prestazione poco brillante che sembra non ispirata. La sezione ritmica è un po 'carente e il tempo è piuttosto lento. Questo avrebbe potuto essere migliore, ma nel complesso, non è male.

Nonostante sia un abile chitarrista, la voce di Tom Warriors è al massimo mediocre. I suoi tentativi di successo tradizionale furono mal concepiti e scarsamente eseguiti, e furono un tradimento di fan. La sua band ha sciolto l'album dopo che non è riuscito a raggiungere il successo. Tuttavia, l'album di metallo gotico della musica cult è un'eccezione notevole, ma vale comunque la pena dare un'occhiata.

La band Hellhammer, nel frattempo, ha avuto un'enorme influenza sul heavy metal. Mentre erano odiati nella loro patria, il loro lavoro ha avuto un grande impatto sulla scena del metallo sotterraneo. Molte band thrash e death metal hanno preso ispirazione dal riff e dalla voce di Hellhammers, e l'influenza delle band può essere vista in tutto il genere nero metallico.

L'album presenta anche il monoteista del track del titolo. Questa canzone, scritta dal chitarrista Tom Gabriel Fischer nel 2002, è stata influenzata dalla situazione della completa oscurità e in aumento della radicalizzazione. È stato composto da un programma e successivamente trasferito agli strumenti a banda. La canzone è di natura apocalittica con riff pesanti. Non è un grande album per coloro che amano il heavy metal.



Gianluigi De

La mia specialità è la gestione dei progetti di marketing. Anche la cura della musica, la creazione di contenuti, la produzione di eventi, la gestione degli artisti, il giornalismo, sono caratteristiche che sono state sviluppate attraverso le mie esperienze professionali. La musica è sempre stata la mia passione trainante senza distinzioni di genere. Ho iniziato come giornalista in TV e riviste locali, poi ho lavorato per il network televisivo internazionale MTV come Artist Coordinator. In seguito, ho lavorato per 7 anni presso il Dipartimento Marketing e Promozione della Warner Music. Poi, come freelance, ho collaborato con Universal Music come Exploitation Manager e Radio Plugger, oltre al mio ruolo di event manager e curatore musicale per l'evento di moda indipendente Chérie's Tree House. Ho lavorato anche per quasi 2 anni come Label Manager e A&R presso l'etichetta musicale indipendente italiana Nuvole Production, fondata dal cantautore Fabrizio De André e Dori Ghezzi e, sempre come freelance, ho collaborato per altri 2 anni presso Sempre Warner Music Italy (come Radio Promotion presso il Dipartimento di Elettronica e Danza). Da dicembre 2015 sono Project Manager presso Warner Music Italy, occupandomi di marketing e promozione di atti internazionali tra cui Warner Electronic e Dance dept. + Perché progetti di etichette musicali

📧Email | 📘 LinkedIn