Migliori Terry Gibbs Jazz nel 2022

Hai sentito parlare del vibraphone Player che era un membro dell'acclamato Terry Gibbs Dream Band. Ma sapevi che ha anche collaborato con Bud Powell? Continua a leggere per scoprire di più su Terry Gibbs Jazz. E non dimenticare di prendere una copia del suo libro! Di seguito sono elencate alcune delle sue esibizioni più memorabili. Elencati in nessun ordine particolare, ecco i punti salienti.

Terry Gibbs era un membro della Terry Gibbs Dream Band

Inizialmente un membro della scena jazz di New York, Gibbs si trasferì a ovest nel 1957 a Los Angeles, dove formò la sua big band, soprannominata Dreamband. Il gruppo ha rapidamente raccolto un forte seguito, con la rivista Downbeat che lo ha nominato Best Band al mondo. Ha anche lavorato con Operation Entertainment, Steve Allen e Buddy Defranco, stabilendo una forte valutazione ASCAP. La band ha anche ricevuto quattro nomination nel sondaggio jazz Playboy.

Da bambino, Terry Gibbs si concentrava sui tamburi. Suo fratello maggiore Sol, tuttavia, suonava lo xilofono e si sgattaiola nella stanza dei suoi fratelli per esercitarsi. Alla fine ha dominato lo strumento e ha persino accompagnato suo fratello in un concerto di xilofono quando aveva circa sette o otto anni.

Il materiale originale della Terry Gibbs Dream Band è abbastanza melodico e, una volta sentito, diventa facile cantare insieme. Molti di questi pezzi contengono eccitanti cambi di accordo e sono molto divertenti da giocare. Gibbs è anche membro della band dei sogni, che è stato uno degli ultimi a esibirsi dal vivo, e faceva parte del più grande successo delle band.

Questo trio jazz è noto per il suo approccio pieno all'oscillazione e il loro spirito jazz è inconfondibile. Membro della Terry Gibbs Dream Band, Terry Gibbs Orchestra suona melodie tradizionali e moderne. Suona persino una melodia artie shaw. I suoi accordi enfatizzano il suono smorzato e fugace di Gibbs. E sono tutti disponibili su Internet.

Nonostante il fatto che non abbia mai finito il liceo, Gibbs ha trovato la sua chiamata alla radio. Ha scritto musica nei suoi libri di testo e in seguito ha vinto il principale competizione di talenti di Amateur Hour, trasmesso dallo studio di New York City. Questa vittoria ha portato ad apparizioni professionali a New York City. Gibbs ha anche registrato canzoni con Buddy DeFranco e Steve Allen.

Mentre un musicista jazz leader, Gibbs ha anche usato il potere della musica per combattere il pregiudizio e la discriminazione. Ha preso la pianista afroamericana Terry Pollard in tutto il paese e ha portato la cantante Blues Jimmy Witherspoon a Las Vegas. Gibbs ha anche svolto un ruolo importante nella scoperta della pianista Alice McLeod, che in seguito divenne la leggendaria Alice Coltrane.

Ha giocato a vibrafono

Terry Gibbs ha iniziato a suonare il jazz in giovane età quando ha accompagnato una band guidata da Judy Kayne. Dopo tre anni nell'esercito degli Stati Uniti, Gibbs è tornato sulla scena jazz di New York, dove la nuova musica di Charlie Parker e Dizzy Gillespie stavano vibrando le sale. Oltre a una fiorente carriera da solista, Gibbs era un membro del Sextet Benny Goodman.

Gibbs ha lavorato con molti dei più grandi musicisti jazz del mondo, tra cui Buddy Defranco, Dizzy Gillespie, Max Roach, Elvin Jones e Tito Puente. La sua associazione con Defranco si estende per 18 anni e hanno eseguito insieme diverse composizioni di Gibbs. Quest'eloquenza di quest'ultimo ha aiutato Gibbs a mantenere un flusso costante di popolarità tra il pubblico.

Nonostante le difficoltà di bilanciare la sua carriera da solista con la sua famiglia, Gibbs ha usato la musica come strumento per combattere il pregiudizio. Ad esempio, ha preso la pianista afroamericana Terry Pollard per visitare il paese e ha introdotto la cantante blues Jimmy Witherspoon a Las Vegas. Gibbs ha anche contribuito a scoprire la pianista Alice McLeod, che in seguito è diventata la famosa Alice Coltrane. Gibbs ha un modo unico di esprimersi.

Dopo aver completato il suo servizio militare, Gibbs ha rivolto la sua attenzione al vibrafono. Ha suonato con molti migliori artisti jazz, tra cui Tommy Dorsey, Chubby Jackson, Buddy Rich e Woody Herman. Gibbs ha anche suonato in studi cinematografici e con molti altri artisti. Durante la sua carriera, Gibbs ha coltivato una reputazione ammirevole. È un talento raro trovare qualcuno che possa suonare tutti questi strumenti con tale brio.

Nel 1957, Gibbs si trasferì a ovest con un gruppo noto come Dream Band. Questa band presentava sassofonisti tenore Conte Candoli, Bill Perkins e Richard Kamuca. Molti membri della band di Gibbss hanno registrato album alla fine degli anni '50. Questi album sono stati ristampati cinque volte. Le ultime opere registrate di Gibbs sono con il chitarrista Herb Ellis e il clarinettista Defranco.

Oltre a collaborare con Steve Allen, Gibbs ha suonato il vibrafono sui suoi LP. Le sue prime registrazioni sono degli anni '30. Era anche un membro dei re di swing. La sezione Gibbs Sax ha fornito uno sfondo meraviglioso per la registrazione. Gli album di Gibbs sono ancora un punto fermo della scena jazz. Se sei interessato a saperne di più su Gibbs e sul suo lavoro, prendi queste registrazioni. Sono un affare e sarai in grado di ascoltare alcune delle più grandi registrazioni jazz di Gibbs.

Ha lavorato con Bud Powell

L'artista che ha reso famoso il genere di fusione è uno dei pochi giganti jazz ancora attivi. Il grande Jazz è nato e cresciuto a Brooklyn ed è stato influenzato da pionieri come Charlie Parker e Dizzy Gillespie. In seguito ha collaborato con Bud Powell e ha formato un ensemble che presto era il brindisi di Hollywood. Nella sua carriera, Gibbs ha pubblicato oltre 65 album e ha composto 300 composizioni. La biografia degli artisti può essere trovata qui.

All'età di 16 anni, Gibbs si unì a una band guidata da Bud Powell e suonava con lui. Presto, il suo piano fu suonato da Alice McLeod, una nativa di Detroit che lasciò Gibbs un anno dopo per unirsi a John Coltrane. Questo pianista è stato ispirato da Bud Powell e si adatta perfettamente al quartetto di Gibbs Hard Swing. Ma non si è fermato qui: ha continuato a suonare in band come le note blu, guidate da Bud Powell e dai re di swing.



Manuel Iannuzzo

Ciao, sono Manuel e mi occupo di post-produzione audio. Hai bisogno di uno spot pubblicitario? Ti serve un jingle o una sigla per il tuo show? Vuoi realizzare un podcast?

📧Email | 📘 LinkedIn