Migliori Soul Jazz Records Presents Country Rock nel 2022

Soul Jazz Records presenta Country Rock di Coxsone Dodd

Negli ultimi anni, ci sono state diverse raccolte di artisti afro-americani su Soul Jazz Records. Queste opere affrontano temi come empowerment e auto-definizione. Questa raccolta non è diversa, con grandi colpi e nuove scoperte. Una traccia di spicco è Theme de Yoyo di The Art Ensemble di Chicago, con Fontella Bass. Questa collezione vale la pena ascoltare. Sarai contento di averlo preso.

Coxsone Dodds Soul Jazz Studio One Album

La musica di Coxsone Dodd e Studio One è inconfondibilmente giamaicana. È facile capire perché studi come Studio One hanno un effetto così duraturo sul genere. Questi dischi vanno dal classico rastafari al primo dancehall. Molte delle prime registrazioni di Coxsones sono disponibili anche digitalmente. Se desideri ascoltare alcune di queste registrazioni classiche, puoi ascoltare la musica di Coxsones.

L'etichetta soul jazz era una delle etichette più importanti in Giamaica e Coxsone Dodd era uno dei produttori chiave delle etichette. Si è affermato nel settore discografico giamaicano affrontando le canzoni di successo degli artisti R&B degli Stati Uniti. Il suo suono è stato successivamente mutato in Reggae e Rocksteady, ma meritano la pena sentire le sue versioni rimasterizzate di Motown e Stax.

L'era di Studio One era lunga, ma ora riprende la sua gloria perduta. Vari artisti dell'epoca sono stati firmati per questa etichetta, tra cui Sugar Minott. Quest'ultimo singolo di debutto, Peace Trattaty Style, è stato rilasciato nel 1978. L'album presenta un inconfondibile zucchero Minott, la cui voce piena era molto lontana dal reggae simile a un pop del decennio successivo.

Questa leggendaria etichetta ha generato diverse leggende. Bob Marley, Peter Tosh e Bunny Wailer, tra gli altri, sono cresciuti nello studio uno. I Wailers, che presentavano Marley, Peter Tosh e Bunny Wailer, erano tra i tanti artisti da nutrire sull'etichetta. Lo Studio One ospitava anche Bob Marley, che ha fatto il suo nome come famoso cantante reggae.

Coxsone Dodds Soul Jazz One per me

La riemissione di soul jazzs della compilation Dub Studio One Dub di Long Out di stampa presentano registrazioni rare di Coxsone Dodd e altri leggendari artisti DUB. Con alcune tracce classiche e versioni DUB di canzoni oscure, questa compilation classica dovrebbe essere un must per qualsiasi fan di SKA. Di seguito sono elencati alcuni punti salienti e consigli. La ristampa di Soul Jazz One per me uscirà il 10 marzo.

Il compositore di musica giamaicana Clement Dodd era un artista sconosciuto prima di Studio One ed era in gran parte pagato una somma di segno da esibirsi. Molte versioni in studio hanno il nome dei compositori spiegati nei titoli di coda come C. Dodd, ma l'attuale Coxsone non ha mai suonato alcun strumento. Questa è una brillante collezione delle sue registrazioni, che dura due ore e mezza di materiale registrato alla fine degli anni '50 e all'inizio degli anni '60. L'album include le registrazioni dei futuri skataliti Don Drummond, Ernest Ranglin e Count Ossie.

The Sound Dimension, una banda di casa per Coxsone Dodd, ha appoggiato dozzine di cantanti su centinaia di colpi. Il loro suono era unico e il loro nome ottenne il riconoscimento. La band era originariamente gli skataliti, ma dopo la condanna per omicidio di Don Drummonds, la band fu rinominata venditori di soul. La band ha premuto abbastanza dischi per soddisfare la crescente domanda da parte degli appassionati di danza locale. Il loro suono alla fine divenne il fondamento dello studio uno, che continua ancora oggi.

Il primo album sull'etichetta è un superbo tributo a Sir Coxsone Dodds Studio One. Le canzoni presenti in questo album sono state registrate nei primi anni '60 e sono un eccellente esempio della fusione di stili presenti in Giamaica durante quel periodo. In effetti, questo album era in gran parte il prodotto di una collaborazione tra i due grandi cantanti. Non esiste un tributo migliore a questa etichetta leggendaria di Coxsone Dodd e la sua squadra.

Coxsone Dodds Soul Jazz Studio Two Album

Per oltre sei decenni, questa musica è stata associata al pianista jazz del defunto New York City. Prima di iniziare a registrare allo Studio One, Dodd aveva pubblicato la sua musica su diverse etichette, tra cui Worldisc, All Stars e D Darling. L'etichetta D Darling prende il nome da Coxsones Mother. Portava anche il suo nome e i nomi dei suoi negozi di record: Muzik City e Port O Jam. Ha anche scritto Soul Jazz Studio Two. La sua prima registrazione in studio, Easy Snaping, è stata rilasciata nel 1959 ed è stata rapidamente seguita da qualche altro singolo per Coxsone. Stava anche lavorando in uno studio per lo studio uno e ha iniziato a rilasciare il suo materiale nella comunità di danza locale.

Gli skataliti erano uno dei gruppi più importanti per lo sviluppo della musica giamaicana. Quelle canzoni e gli arrangiamenti strumentali che compongono questa raccolta sono indicativi dell'evoluzione della musica giamaicana. La sua sensazione sperimentale e la musica incredibilmente contagiosa lo rendono una grande esperienza di ascolto. C'è qualcosa per tutti in questo album. È un must per qualsiasi fan della musica.

Se stai cercando un eccellente album dancehall, questo è tutto. L'album di debutto di Coxsone Dodds è una stellare 12 pollici pesi massimi. Presenta voce e ritmi che rendono la dancehall un genere nettamente diverso rispetto al reggae orientato al pop. L'album è disponibile come download per un periodo di tempo limitato.

Nonostante la mancanza di jazz tradizionale, le canzoni di Soul Jazz Studio Two sono una vetrina abbagliante per il jazz contemporaneo. Coxsone Dodds Soul Jazz Compilation include una varietà di artisti, tra cui i leggendari gruppi jazz di soul james Chance e le Contorzioni. James Chance è stato descritto come una delle scene più artisti conflittuali. Glenn Branca e ragazze teoriche martellano incessantemente contro Rockabilly Beat.

Coxsone Dodds Soul Jazz Studio Tre album

Lo studio del leggendario Coxsone Dodd, che ha realizzato questo classico di campagna nei primi anni '70, è stata la prima casa della musica soul. Sebbene fosse un membro degli Skataliti, l'influenza di Dodds si estende attraverso un certo numero di generi musicali e le sue prime registrazioni sono state catalogate nella compilazione speciale del battito.

Prima della sua svolta con Studio One, Clement Dodd aveva già prodotto una varietà di musica, dal proto-ska al ritmo e blues al Vangelo. Prima di iniziare a registrare musica country, governava i pavimenti di danza di Kingston, in Giamaica. Il suo sistema audio downbeat consisteva in cinque sistemi audio, tutti suonati da Dodd e dalla sua band. Ha anche impiegato musicisti rinomati come U-Roy e Prince Buster per suonare nei suoi dischi.

Prima dell'album di debutto di Coxsone Dodds, Soul Jazz, era un disco di Dancehall giamaicano. Ha lavorato con molti dei migliori artisti del paese, tra cui cantanti emergenti. Era un pioniere nel genere ed era in grado di creare un modello che altri produttori potevano seguire. I suoi record sarebbero diventati alcuni dei più influenti nel genere e rimarrebbero popolari per gli anni a venire.

Coxsone Dodds Soul Jazz Studio One

Il genere dell'hip-hop è iniziato con Clement Coxsone Dodd. Le sue canzoni hip-hop includevano la rima della musica. Coxsone Dodd e la sua band erano i pionieri di questo nuovo genere. Nel loro primo album in studio, posso vedere il mondo attraverso i miei occhi, Coxsone Dodd ha creato uno stile che era unicamente suo. Coxsone Dodd ha influenzato molti dei generi di musica hip-hop e soul, tra cui jazz e reggae.

Negli anni '70, Studio One era una delle principali etichette discografiche in Giamaica. Coxsone Dodd e il suo team hanno prodotto record praticamente da ogni nuovo genere di musica giamaicana. Questo album di compilation è un ottimo primer per il suono del leggendario studio. Ascolterai skataliti, radici, rocksteady, stylee rub-a-dub e stili DJ.



Lara Green

Sono un produttore video, attualmente Production Manager per Vice Italia. Negli ultimi 7 anni ho lavorato in Tv, pubblicità e per società di media online. Ho acquisito una solida conoscenza dei fondamenti della produzione di contenuti creativi, della gestione delle troupe e dei flussi di lavoro di produzione e post produzione. Sono metà inglese, metà italiana, quindi bilingue. Ho vissuto a Roma, ho studiato Video Design e Arti Visive a Milano, dove attualmente vivo.

📧Email | 📘 LinkedIn