Migliori Semyon Bychkov Opera e operetta nel 2022

Semyon Bychkov - Un must per l'opera e gli appassionati di operetta

Se non hai sentito la musica di Semyon Bychkov, ti stai perdendo! Questo articolo ti presenterà la sua carriera, le sue registrazioni e il suo stile interpretativo. È ora di ricominciare a godersi l'opera e l'operatore! Continua a leggere per scoprire perché Semyon Bychkov è un must! Spero che sarai ispirato a provarlo!

CARRIERA DI SEMYON BYCHKOVS

Nato nell'Unione Sovietica, Semyon Bychkov ha iniziato la sua carriera nel piano all'età di cinque anni. Negli anni '70, entrò nella scuola del coro di Glinka, che combinava studi musicali e canto corale. All'età di 13 anni, ha iniziato a studiare conducendo. Era anche un giocatore di pallavolo attivo. Nel 1970, fu accettato nel Conservatorio di Leningrado.

Bychkov ha iniziato a condurre la filarmonica ceca nel 2013 ed è stato direttore musicale e direttore principale delle orchestre dal 2018. La sua passione per la musica classica e la storia leggendaria delle orchestre lo hanno reso una risorsa inestimabile per l'orchestra. Le sue registrazioni di opere di Tchaikovskys includono Romeo & Juliet Fantasy Overture e The Symphony No. 6. La serie di concerti presenterà una varietà di pezzi del compositore.

Nei suoi primi anni, Bychkov sognava di diventare un direttore orchestrale. Per perseguire questo obiettivo, ha dovuto superare un rigoroso esame di ammissione. Il fallimento significherebbe una coscrizione nell'esercito. Ma la madre dei semioni rimase a Leningrado con i suoi due figli e continuò a lavorare per sostenerli. Nonostante non avesse molto tempo, è sempre riuscita a trovare il tempo per la sua famiglia.

Le sue esibizioni

Come direttore, il signor Bychkov ha vinto numerosi premi, tra cui la competizione che conduce Rachmaninoff. Al giovane direttore fu negato per la prima volta un posto che conduceva la Philharmonic di Leningrado in Russia due anni dopo. Nato a San Pietroburgo, Bychkov ha ricevuto le sue prime lezioni di piano all'età di cinque anni e ha iniziato a dare spettacoli pubblici all'età di sette anni. All'età di 13 anni, è stato accettato nella scuola del coro di Glinka, che ha combinato canto corale e studi musicali. Durante la sua adolescenza, era un appassionato giocatore di pallavolo. Gli fu data la sua prima posizione conducente nella Sinfonia di San Francisco quando aveva ventidue anni.

Il debutto di Bychkov al Royal Opera House, Covent Garden, è stato un successo, e è tornato lì nel 2003 per spettacoli di Boris Godunov ed Elektra. Nel 2007, ha preso appuntamenti presso il Semperoper di Dresda e la Philharmonie a Colonia, dove ha continuato a concentrarsi sul repertorio tedesco. Sia in Dresda che in Colonia, Bychkov ha condotto le anteprime delle opere di Strauss. Bychkov ha condotto von Rheinkavalier usando le parti orchestrali della premiere del 1911.

Il vasto repertorio di Bychkov si estende oltre la fase operistica. Ha condotto nella Vienna State Opera, nella BBC Proms, sul Bayreuth Festival e nel Teatro Real de Madrid, nonché nella New York Metropolitan Opera. La sua discografia include opere di Bizet, Mozart e Beethoven, e si è esibito con molte orchestre prestigiose e compagnie opera in tutto il mondo.

Le sue registrazioni

Avendo studiato piano e voce, Bychkov si rivolse presto alla conduzione corale. Si iscrisse al prestigioso Mannes College of Music di New York, dove ricevette un diploma di artisti nel 1976. Dopo la laurea, Bychkov ha vinto la competizione di conduzione internazionale di Gino Marinuzzi in Italia. Poco dopo, ha condotto la premiere di New York di Tchaikovskys Iolanta. All'età di 13 anni, Bychkov è stato accettato nel Conservatorio di Leningrado, dove ha studiato con il famoso Iya Musin. La sua carriera decollò in grande stile e divenne rapidamente uno dei migliori cantanti russi della sua generazione.

Oltre a condurre Opera, Bychkov ha una discografia diversificata della registrazione. Le sue numerose collaborazioni con le orchestre includono la Royal Concertgebouw Orchestra, la Vienna State Opera e i BBC Proms. Le sue acclamate esibizioni dal vivo gli hanno guadagnato numerosi riconoscimenti. Ha anche condotto con la Philadelphia Orchestra, la Cleveland Orchestra, l'Orchester de Paris e l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Nonostante le controversie che circondano le sue interpretazioni di Strauss, Bychkov è emerso come uno degli interpreti più importanti di questa musica. Su registrazioni delle sue opere di Strauss, guidò la Royal Concertgebouw Orchestra, la Philharmonia Orchestra e il WDR Sinfonieorchester Koln. Nonostante i critici, le sue registrazioni sono altamente raccomandate. Offrono una vasta opportunità per il nuovo pubblico per scoprire la voce e lo stile di Bychkov.

Il suo stile interpretativo

Il repertorio di Bychkovs ampiamente comprende una vasta gamma di opere sinfoniche e operative e si è esibito nelle principali case d'opera internazionali tra cui la Berlino Philharmonic, La Scala e la Vienna State Opera. Le sue registrazioni includono opere di Bizet, Schubert e Mussorgsky. Conduttore versatile, Bychkov ha condotto diverse anteprime mondiali e innumerevoli concerti.

L'acustica del Rudolfinum è intima e adatta al suo stile di interpretazione. Durante la settima sinfonia, Bychkov disegnò le frasi di leccatura dall'orchestra e lascia che i presidi prendano il comando, lasciando che le loro voci si alzino e il loro drammatico impatto si avverte durante il lavoro. Il suo modo dell'Europa centrale ha contribuito a creare un senso di tensione e il suo uso di drammatici contrasti in dinamica e colore tonale è stato impressionante.

Durante la sua carriera, Bychkov ha costantemente mostrato la capacità di adattarsi alle mutevoli esigenze del pubblico e creare un'atmosfera che sia sia potente che dinamica. Il suo stile interpretativo è stato elogiato dalla critica e dal pubblico per la sua innata musicalità e rigore. Le sue interpretazioni del lavoro di Shostakovich Symphony sono state paragonate a quelle di Jacques Precin negli anni '70.

Le sue registrazioni del repertorio francese

Il più impressionante delle recenti uscite di Bychkov è una raccolta di acclamate registrazioni del repertorio francese. Il conduttore di origine russa ha lavorato con numerosi compositori contemporanei, tra cui Luciano Berio, Henri Duntilleux, Maurizio Kagel, Rene Staar e Thomas Larcher. Il suo prossimo progetto di registrazione sarà Eugene Onegin di Tchaikovsky, una nuova opera che condurrà con l'Orchester de Paris.

Nonostante le sue acclamate esibizioni, molti appassionati di musica francese rimarranno delusi dalle esibizioni di Bychkov. La traccia audio PCM CDS non è così ricca e dettagliata come la traccia audio PCM sul DVD, ma la qualità del suono migliorata migliora significativamente l'impressione generale. Una versione DVD include anche un sacco di materiale bonus. Sebbene l'opuscolo sia pesante, c'è un punteggio virtuale con spiegazioni nella parte inferiore dello schermo.

Le prestazioni sono generalmente superbe, sebbene alcuni problemi sorgano nei dettagli orchestrali. I cori combinati WDR e NDR sembrano attenuati all'inizio del lavoro e i solisti di Bychkovs non si fondono insieme. La parte solista di Karina Gauvins è tesa e suona fuori posto. Ma questi sono nitini e vale la pena perseverare.

La sua carriera come direttore

Da giovane, Semyon Bychkov ha iniziato la sua carriera nell'educazione musicale come studente di violino nella sua nativa Russia. Nel 1985, entrò per Riccardo Muti e condusse il Berliner Philharmoniker per un debutto molto acclamato. Dopo un invito a condurre l'orchestra nel suo paese d'origine, Bychkov fu reclutato dal Philharmoniker per il loro prossimo tour. Bychkov è nato a Mosca, ma emigrò negli Stati Uniti quando aveva 16 anni. È diventato cittadino nel 1983 e da allora si esibisce regolarmente con il Philharmoniker.

Durante la competizione, Semyon era estremamente nervoso e pensava di fallire dopo il giro. Alla fine, è arrivato al round finale, insieme ad altri sette concorrenti. Nel round finale, Semyon ha dovuto condurre un'orchestra sinfonica. L'orchestra che ha condotto era diversa da quelle della sua città natale e Semin ha iniziato a diventare più fiducioso mentre si esibiva.

La sua recente firma a Phillips

La carriera di Bychkovs è iniziata con Philips nel 1986. Successivamente ha registrato con la Filarmonica di Berlino, la radio bavarese, la Royal Concertgebouw, la Philharmonia, l'Orchester de Paris e la WDR Symphony Orchestra Colonia. Le sue registrazioni includono anche molti dei principali compositori dell'epoca, tra cui Brahms, Ravel e Tchaikovsky. È noto per le sue interpretazioni di queste opere e le registra regolarmente con la Vienna Philharmonic, la London Symphony Orchestra e la Royal Concertgebouw.

Da allora, Bychkov è stato richiesto da produttori e pubblico. È stato un direttore ospite frequente con il CSO, così come a New York City. Nel 1985, Bychkov fece il suo debutto alla Philharmonic di Berlino con solo due giorni di preavviso. La sua esibizione di Shostakovichs Symphony n. 5 ha messo in piedi il pubblico, ed è stato immediatamente assunto come direttore musicale delle Orchestre.


# Immagine Prodotto Vedi il prezzo
1 Daphne Daphne Vedi l'offerta
2 Eugene Onegin (2005) Eugene Onegin (2005) Vedi l'offerta

Gianluigi De

La mia specialità è la gestione dei progetti di marketing. Anche la cura della musica, la creazione di contenuti, la produzione di eventi, la gestione degli artisti, il giornalismo, sono caratteristiche che sono state sviluppate attraverso le mie esperienze professionali. La musica è sempre stata la mia passione trainante senza distinzioni di genere. Ho iniziato come giornalista in TV e riviste locali, poi ho lavorato per il network televisivo internazionale MTV come Artist Coordinator. In seguito, ho lavorato per 7 anni presso il Dipartimento Marketing e Promozione della Warner Music. Poi, come freelance, ho collaborato con Universal Music come Exploitation Manager e Radio Plugger, oltre al mio ruolo di event manager e curatore musicale per l'evento di moda indipendente Chérie's Tree House. Ho lavorato anche per quasi 2 anni come Label Manager e A&R presso l'etichetta musicale indipendente italiana Nuvole Production, fondata dal cantautore Fabrizio De André e Dori Ghezzi e, sempre come freelance, ho collaborato per altri 2 anni presso Sempre Warner Music Italy (come Radio Promotion presso il Dipartimento di Elettronica e Danza). Da dicembre 2015 sono Project Manager presso Warner Music Italy, occupandomi di marketing e promozione di atti internazionali tra cui Warner Electronic e Dance dept. + Perché progetti di etichette musicali

📧Email | 📘 LinkedIn