Migliori Sara Mingardo Opera e operetta nel 2022

Sara Mingardo Opera e Operatta

Se hai interesse per Opera e Operatta, probabilmente hai visto le esibizioni acclamate da Sara Mingardos. Il soprano di origine italiana ha una reputazione internazionale e ha vinto numerosi premi, tra cui il Gramophone Award e il Grammy Award per la migliore registrazione dell'opera. Oltre a esibirsi in prestigiosi festival e concerti d'opera, Mingardo ha anche una grande carriera discografica, avendo pubblicato due album solisti per l'etichetta Opus III. I suoi album includono opere di Monteverdi, Pergolesi, Scarlatti, Handel e Vivaldi. La sua registrazione vincitrice del Grammy Award di Orfeo di Handel le ha vinto un Grammy Award e un Gramophone Award.

Una Verita cementa

La performance dell'Opera e OP-EDA di Una Verita CEmenta alla Sara Mingardo Opera e Operatta è la produzione stage finale di questa stagione delle stagioni dell'ultimo uomo sulla Terra. Il suo compositore è Antonio Vivaldi. Mingardo ha studiato al Conservatorio di musica Benedetto Marcello a Venezia e all'Accademia Chigiana a Siena. Successivamente ha vinto numerosi premi, tra cui un Grammy per il suo ruolo in questa produzione.

La Vivaldi Opera UNA Verita Cementa ha un'atmosfera musicale diversa rispetto ad altre opere di questo compositore, il che suggerisce un senso di verità nella sfida. L'opera è condotta da Jean-Christoph Spinosi e presenta un'interpretazione solista di Vicino Matheus. Nonostante queste opere fuori moda, valeva la pena vedere, anche se non solo per meravigliarsi della magia delle produzioni.

La carriera di Mingardos ha generato molte registrazioni. Ha eseguito opere di Handel, Monteverdi e Pergolesi. È anche apparsa nel Requiem di Mozart e nello Stabat Mater di Rossini. Le sue registrazioni hanno vinto Grammys e Gramophone Awards. Attualmente le piace un seguito internazionale per il suo repertorio operistico.

La performance è stata divertente, ma il libretto è un po 'datato e potrebbe non essere la scelta migliore per questa produzione. Il cast è talentuoso e Mingardo ha una bella voce. Gli altri membri del cast includevano Philipp Jaroussky, un controtenore, e Nathalie Stutzmann, una soprano. Come regina di Tracia, Orasia è l'oggetto di Orpheus Fancy. La musica di questa opera è stata presa anche da altre due opere di Telemann.

Carea di Sara Mingardos

Nata a Venezia, Sara Mingardo era una rinomata contrasto italiano. Ha studiato al Conservatorio di Benedetto Marcello e ha vinto la competizione internazionale di Toti Dal Monte, dove ha ricevuto il premio Giulietta Simionato. Mingardo ha fatto il suo debutto opera professionale nel 1987 e da allora la sua carriera è sbocciata da lì. Da allora, si è esibita nelle principali case d'opera italiane, con orchestre e strumenti d'epoca.

Il soprano italiano ha vinto diversi premi per la sua esibizione in Opera. La sua prima registrazione, di Anna a Les Troyens, ha vinto un premio Gramophone. Nel 2002, ha anche ricevuto un Grammy Award per la migliore registrazione dell'opera. Mingardo si è svolto in numerosi ruoli, tra cui il ruolo principale in Carmen e ha registrato una varietà di opere, tra cui Bach Cantate, Mozarts Requiem e Rossinis Stabat Mater.

Nel 2004, ha svolto un ruolo che ha scritto originariamente per un Castrato: Andronico. Questo ruolo è estremamente impegnativo e Handel ha avuto 24 giorni per completarlo. Ciò avrebbe permesso revisioni, ma il compositore era troppo affrettato. Fortunatamente, la performance acclamata da Mingardos di Andronico al Royal Opera House ha aperto la strada a una carriera come controtenore.

Oltre a svolgere una varietà di ruoli, Mingardo ha anche registrato numerose registrazioni da solista e duo. Le sue registrazioni più recenti includono una registrazione di Handels Riccardo Primo, che ha eseguito nel suo primo tour in Francia. Una seconda registrazione dello stesso ruolo è stata pubblicata nel 1996 al Festival di Salisburgo. Inoltre, ha cantato Emilia a Verdis Otello al Festival di Salisburgo. Nello stesso anno, ha fatto il suo debutto negli Stati Uniti al festival dell'opera di Santa Fe. La sua registrazione più recente, di Rossini Ermione, ha vinto un Grammy Award per la migliore registrazione dell'opera.

Roberta Invernizzi

Roberta Invernizzi è una soprano italiana con sede a Milano, in Italia. Il suo repertorio è principalmente italiano, con repertorio che va da Monteverdi a Britten. Nato a Mestre, in Italia, Mingardo ha mostrato un'attitudine naturale per il canto in tenera età. Nel 1987, ha fatto il suo debutto ufficiale operistico nel ruolo di Fidalma in Handels Il Matrimonio Segreto e nel 1988 ha cantato Cenerentola in un'opera di Rossini.

Il cast comprende anche Roberta Invernizzi, Sara Minardo e Georg Nigl. Quest'ultimo è il collaboratore di registi ed esegue i ruoli del titolo. Sono raggiunti da un cast di cantanti d'opera, tra cui Raffaella Milanesi, Giovanni Battista Parodi e Furio Zanesi. Nella prima prestazione, hanno cantato lo Stabat Mater, disponibile per il rilascio.

Per tutta la serata, Sara Mingardo e Roberta Invernizzi svolgono ruoli multipli. Come messaggero, Mingardo è superbo e porta una voce bellissima e lirica al ruolo. Georg Nigl, un baritono atletico, porta una cura e attenzione al ruolo. Nel complesso, l'ensemble è un piacere. Questa produzione è raccomandata a tutti gli amanti dell'opera e delle operetta.

Nella performance finale, Mingardo e Invernizzi cantano un duetto inquietante, Pulchra ES, che evoca la bellezza della natura. Sono accompagnati da Monica Piccinini e Roberta Invernizzi, che sono squisitamente sensuali nelle loro voci. Questi tre sono un duo formidabile e meritano un ascolto.

Il Concerto Italiano è stato eseguito nel 1984 e ha una forte reputazione. La registrazione di questa opera è un ottimo esempio dell'arte di questo genere. Il clavicerdo italiano, nel frattempo, è rinomata per le sue interpretazioni innovative del repertorio barocco. Guida il Concerto Italiano, che ha dato una drammatica lettura ispirata all'opera di una varietà di opere.

Sonia Prina

Sonia Prina è una delle principali cantante d'opera italiana e ha ricevuto consensi per le sue esibizioni in Handels Otello. La cantante versatile ha cantato ruoli del titolo in molte opere di Handels, tra cui Tamerlano sotto la direzione di Ivor Bolton a Monaco, Giulio Cesare a Genova sotto il testimone di Diego Fasolis e Orlando a Ravenna con Ottavio Dantone. Sonia Prina ha anche svolto il ruolo principale di Silla con Fabio Biondi a Roma.

Il repertorio dei cantanti include una vasta gamma di opere. Ha svolto una varietà di ruoli in Opera, Ballet e Operatta, tra cui il Senesino Castrato di Handels Aidante a Parigi. Oltre alle sue esibizioni operistiche, ha cantato una serie di ruoli con vari gruppi. I suoi ruoli operistici hanno incluso Gilda a Mozarts La Traviata con la Berlino Philharmonic e la Metropolitan Opera.

Questa performance di sera è stata contrassegnata da forti esibizioni vocali e da un'ampia varietà di repertorio. Prina ha affascinato il pubblico con il suo tono profondo e risonante e la consegna delle arie scure di Rodelinda e Rinaldo. Lei e il suo ensemble Claudana erano superbi a Cara Sposa di Orlando, mentre le sue esibizioni in Ah Stigie Larve hanno mostrato il potere della caratterizzazione.

L'eccellente registrazione di Glucks Ezio di Alan Curtis è un eccezionale esempio dei generi che prosperano revival. Presenta la premiere originale di Praga 1750, dodici anni prima di Handels Orfeo Ed Euridice. L'interpretazione di Curtiss è piena di drammi e sfumature. Porta una performance finemente realizzata che sicuramente per favore sia gli amanti dell'opera che i fan di Operatta.

Tra le sue opere c'è LoTario, un'opera improbabile su ambizione e lussuria. Nonostante la sua improbabilità, è un'opera d'arte - e lascerà il pubblico incantato. Curtis mette in atto LoTario al Gottingen Festival nel 2004 e di nuovo per Deutsche Harmonia Mundi. Sfortunatamente, Curtis deve tagliare i recitativi per adattarsi ai CD e la produzione è troppo lunga per due o tre CD.



Niccolò Bonazzon

Quando ero bambino, il mio sogno era diventare il batterista dei Blues Brothers. Dopo aver assistito a innumerevoli spettacoli nel corso della mia vita, il mio interesse è passato dal palco al backstage. Ho trovato la mia vocazione: business e management. Questo è stato il modo per unire tutte le mie passioni: marketing, creatività e... persone. Oggi sono un Business Development Manager e mi occupo di musica, eventi e intrattenimento. Grazie alla mia esperienza nell'industria musicale e creativa, sono in grado di combinare la conoscenza per i contenuti con il pensiero critico e analitico. Studio sempre le migliori pratiche di gestione e marketing per ampliare le mie conoscenze e competenze.

📧Email | 📘 LinkedIn