Migliori Ruth Ziesak Opera e operetta nel 2022

Ruth Ziesak - Opera e Operatta Recensioni

Conosciamo tutti il nome Ruth Ziesak, ma per quanto riguarda le sue esibizioni di operetta e operetta? Parleremo delle sue recenti registrazioni, dei suoi ruoli operatici e delle sue registrazioni da solista. Continua a leggere per scoprire di più su questo cantante versatile! Inoltre, controlla le seguenti recensioni:

Revisione di Ruth Ziesak Opera e Operatta

Il soprano tedesco Ruth Ziesak è nato il 9 febbraio 1963. Ha cantato una varietà di ruoli, tra cui Pamina in Mozarts Opera Don Giovanni e Susanna a Le Nozze di Figaro. Ha anche fatto diverse registrazioni, tra cui il ruolo del protagonista in La Clemenza di Tito con Georg Solti. Ziesak è anche apparso sulle più grandi fasi del mondo, tra cui La Scala, la Dresda Sachsische Staatsoper e la Vienna State Opera.

Dopo aver studiato il canto al Conservatorio di Francoforte, Ziesak ha iniziato la sua carriera professionale allo stadttheater di Heidelberg. Ha vinto diverse competizioni, tra cui il Deutscher Musikwettbewerb e la prestigiosa competizione S-Hertogenbosch. Alla fine, è stata nominata professore di voce alla Saar University. Ruth Ziesak è stato membro di molte prestigiose compagnie operative in Germania, Austria e Svizzera.

Un artista molto apprezzato, Ruth Ziesak è altrettanto abile nell'esecuzione di concerti da solista e si è esibito con orchestre leader di molti paesi. Le sue apparizioni di concerti includono recital a Londra, Parigi e Vienna Musikverein. La sua stagione 2008 presenterà un concerto con Lieder di Messiaen, esibiti con Christine Schafer ed Eric Schneider. Appare anche regolarmente negli Stati Uniti e nel Giappone. Questa biografia è una breve selezione di risultati di Ruth Ziesaks.

Oltre a eseguire opere classiche, Ruth Ziesak ha anche registrato diverse opere da compositori meno noti. Ha recentemente pubblicato Sacred Arias, un CD di opere di Buxtehude, Ebart, Tunder e altro ancora. Le prestazioni dell'ensemble sono particolarmente ben accolte, così come le registrazioni su Capriccio. L'ensemble suona anche musica frizzante sul secondo disco.

Recenti registrazioni della signora Ziesak

La signora Ziesak ha iniziato la sua carriera a Heidelberg, in Germania. Dopo aver lavorato per tre anni al Deutsche Opera Am Rhein Dusseldorf/Duesseldorf, è stata scoperta da Sir Georg Solti nel 1991. Nel 1991, Ruth Ziesak ha fatto il suo debutto nel festival di Salzburg come Pamina a Die Zauberflote. Da allora è apparsa nelle fasi più prestigiose del mondo, tra cui La Scala e Dresdens Sachsische Staatsoper, nonché nella sua nativa Vienna.

Ruth Ziesak è anche un prolifico artista di concerti. La sua carriera di solista ha portato a collaborazioni con le principali orchestre in tutto il mondo. Si è esibita con orchestre nel Regno Unito, Germania, Svizzera, Francia e Stati Uniti. Le sue esibizioni di concerti l'hanno anche portata ad essere invitata a esibirsi in importanti festival come i balli della BBC, Salzburg e Lucerna. Si è esibita con conduttori rinomati come Herbert Blomstedt e Riccardo Muti.

Oltre al suo vasto repertorio di opere vocali, Ruth Ziesak si è esibito con la Dresda Staatskapelle, la Swedish Radio Symphony Orchestra, la Israel Philharmonic Orchestra e la London Symphony Orchestra. Le sue registrazioni più recenti sono le stagioni e la Luigia. Si esibisce con la Chicago Symphony Orchestra e Sir Georg Solti, e la sua registrazione di orchestre può sollevare gli hackles dei puristi, ma è una registrazione straordinariamente musicale con un bel dettaglio orchestrale. Oltre a Ruth Ziesak, Shes si unì a Uwe Heilmann e Rene Pap.

Tra le opere più popolari di Schrekers, il lavoro del titolo di questa opera coincise con un cambiamento nel clima culturale del 1924. Il passaggio dal periodo espressionista alla nuova obiettività ha inaugurato l'era del consolidamento economico nella giovane Repubblica. L'opera è stata anche un successo in Giappone, dove ha guadagnato un seguito impressionante. Le registrazioni di alta qualità valevano il prezzo.

I suoi ruoli operistici

Oltre ai suoi numerosi ruoli operistici, la carriera di registrazione di Ziesaks include sacre arie, Beethovens op. 119 e opere di Ebart e Buxtehude. Sulla sua etichetta Capriccio, ha eseguito opere di Dietrich Buxtehude e Franz Tunder. In concerto, collabora con il Berliner Barock-Compagney e Gerold Huber. Oltre ai suoi ruoli operistici, Ziesak ha anche pubblicato registrazioni di concerti di Mozarts Lieder.

Nato a Hofheim Am Taunus, Ruth Ziesak ha studiato alla Francoforte Am Main Music Academy sotto la tutela di Elsa Cavelti. Dopo aver studiato a Francoforte, ha iniziato la sua carriera nello stadtstheater Heidelberg. Successivamente, si unì al Deutsche Opera Am Rhein. Ha vinto diverse competizioni e premi internazionali e nel 1991 ha cantato Pamina al Festival di Salisburgo e La Scala.

Dal suo debutto, Ziesak è stato attivo nel lavoro di concerto e recital. Ha collaborato con orchestre leader negli Stati Uniti, in Europa e in Giappone. Si è esibita in molte sale da concerto e festival di Worlds leader. Oltre alla sua carriera operistica, Ruth Ziesak ha fatto il suo debutto al Konzerthaus di Vienna sotto il testimone di Christian Thielemann. Ha anche fatto numerose apparizioni al Royal Opera, al Salzburg Festival, al Festival di Lucerne e ai balli della BBC.

La carriera di Ruth Ziesaks è tutt'altro che finita. È apparsa nel Requiem di Mozart e nella Missa Solemnis di Beethoven con la Filarmonica di Berlino sotto Herbert Blomstedt e con la National de France di Orchester a Parigi sotto Christoph Eschenbach. Si è anche esibita con i musei di Francoforte-Orchester e la Filarmonica di Vienna sotto Leopold Hager e Sebastian Weigle.

Dopo aver guadagnato la fama internazionale con il suo debutto al Festival di Salisburgo, Ziesak è tornato in Svizzera per cantare come un drammatico contrasto di Openhaus Zurigo. Ha iniziato come Ighino nel Tristan und Isolde di Wagner. Altri ruoli notevoli includono Fricka in Die Walkure e Ortrud in Strausss der Rosenkavalier. Oltre al suo debutto all'Opera tedesca, Ziesak si è esibito come contessa nel matrimonio di Mozarts di Figaro a Zurigo e Glyndebourne.

Le sue registrazioni da solista

Nato il 9 febbraio 1963, Ruth Ziesak è un soprano tedesco. Ha svolto ruoli Mozart in fasi di concerto e registrazione in tutto il mondo. Ha collaborato con molti conduttori, tra cui Georg Solti, e ha registrato Mahler Lieder per BMG. Ha registrato con la Philadelphia Orchestra, Orchester de Paris e il Festival di Salisburgo, ed è apparsa in numerose fasi d'opera in tutta Europa.

Ruth Ziesak ha un programma di concerti vari e impegnativi, lavorando regolarmente con orchestre a Parigi, Monaco, Lipsia e Amsterdam. Il suo lavoro ha ottenuto i suoi numerosi premi, tra cui il primo premio nel concorso musicale tedesco e i balli della BBC. Si è anche esibita con la Filarmonica di Berlino, la Monaco Symphony e il Festival dell'opera di Francoforte. Il suo debutto al Vienna Konzerthaus, condotto da Herbert Blomstedt, è stato un successo critico.

Oltre alle sue registrazioni di opera e operetta, Ziesak ha fatto il suo debutto in altri ruoli, tra cui Pamina con l'Orquesta Sinfonica Rtve a Madrid, Susanna a Le Nozze di Figaro e Baronin a Lortzings der Wildschutz. Nel 2014, ha suonato Beethovens Missa Solemnis al Festival di Lucerna con il coro di Schiff di Andras e la Symphony Bamberg sotto Herbert Blomstedt.

Un momento saliente delle registrazioni soliste di Ziesaks è la registrazione di Samson et Dalila, un ruolo che ha debuttato nella New Orleans Opera Association. È una sensazione mezzosoprano e una delle sue migliori esibizioni dall'ultima volta che l'ha cantata. Il suo tono e la gamma vellutati la rendono un mezzo-sottile unico.

Numerosi risultati recenti includono spettacoli nell'atrio dell'opera nazionale olandese Amsterdam, del Kolner Philharmonie e in numerosi festival e premi. Oltre a esibirsi con famose aziende operistiche, Ziesak si è esibito anche con molti solisti famosi. Di recente ha fatto il suo debutto alla Colonia Philharmonie nell'ottobre 2018, in un programma con Schubert, Brahms e Wolf.

Un altro punto culminante è stato il recital di debutto del soprano italiano Ermonela Jaho a Wigmore Hall, commemorando il 50 ° anniversario della sua compagnia, Opera Rara. Inoltre, ha onorato la carriera del grande soprano Rosina Storchio, che ha creato i ruoli del titolo in Mascagnis Lodoletta e Leoncavallos La Boheme. I suoi recital nel primo periodo romantico includevano un'esibizione memorabile di Puccinis Madama Butterfly.



Graziano Capponago

Giornalista professionista dal 1999. Profondo conoscitore della Svizzera (posso vantarmi di essere stato in tutti i 26 cantoni) affronto con entusiasmo la sfida, Magazine online dedicato alla cultura, alle tradizioni e ai viaggi nella Confederazione elvetica. Ho iniziato la carriera come giornalista sportivo in una radio locale di Cologno Monzese occupandomi di rugby, sport che pratico tuttora. Laureato in lingue nordiche, ho cominciato a scrivere di viaggi per l’allora Gente Viaggi con un articolo su un’isoletta della Danimarca per poi iniziare a collaborare con diverse altre testate. Ho lavorato anche in RAI a Milano, per due anni, al TG3 dove mi sono occupato di cronaca e a RAI Sport Sat.

📧Email | 📘 LinkedIn