Migliori Rock cristiano nel 2022

Cinque band che definiscono Christian Rock

Mentre non esiste un album o un genere definitivo che definisce Christian Rock, i primi anni del genere sono stati un periodo determinante per il genere. Love Song ha codificato lo stile, e Phil Keagy è stato il primo eroe di chitarra di Generi, con i suoi solchi elettrici a cavatappi e le dita acustiche. Nel 1974, Maranatha! La musica ha pubblicato l'album di lode, Twelve Gentle e Strummy Songs contenenti versi biblici. Alcuni lo hanno classificato come un inno moderno.

I primi membri di P.O.D., precedentemente noti come Eschatos ed Enoch, si incontrarono a San Ysidro, in California. Oltre a suonare metal, punk e altri generi, sono stati fortemente influenzati dalla musica jazz e hip-hop. Alla fine, hanno aggiunto il bassista Traa Daniels alla loro formazione. Dopo alcuni album, la loro musica ha ricevuto il riconoscimento in tutto il mondo e un seguito di culto.

Una delle canzoni più popolari di P.O.D., Youth of the Nation, è un inno di metallo NU atmosferico che pone le domande dell'ascoltatore sulla società americana. Sebbene la canzone vanta un messaggio biblico sulla grazia di Cristo, contiene anche volgarità e difficilmente menziona il pentimento e la fede. Questo è uno dei motivi per cui P.O.D. I fan sono divisi sulla posizione religiosa delle band.

Sebbene P.O.D. Si è allontanato dall'etichetta cristiana, i suoi membri sono rimasti attivi nella comunità. Il frontman Carlos Sandoval è nel settore musicale da oltre 25 anni ed è recentemente tornato da un ministero in Israele. Il suo recente coinvolgimento con programmi di sensibilizzazione ha promosso il messaggio di band cristiano. Questo è solo un esempio della loro devozione alla loro fede. E il prossimo album della loro etichetta, Brown, non sarà la band per ultima.

Payable on Death è una band rock NU Metal/alternativa con sede in California. Il suono delle bande è unico e combina significative influenze reggae e nu-metal. Questo stile li distingue dai loro coetanei NU/Alt-Metal. In seguito si è evoluto da Rap Rock a un suono rock alternativo. Ed è stato un successo. Ma cosa sarà il futuro per P.O.D?

Conosciuto per le loro canzoni edificanti, Christian Rock Band Switchfoot ha guadagnato il plauso nazionale per la loro musica e il loro lavoro di beneficenza. Le loro canzoni sono state presenti in una varietà di film e fanno parte di eventi di beneficenza per organizzazioni come Habitat for Humanity e Invisible Children. I membri delle band hanno anche preso parte a numerosi sforzi umanitari, tra cui la raccolta di fondi per l'unica campagna, Habitat for Humanity e il progetto di amore sul suo amore. La band ha anche fondato il concorso Switchfoot Bro-Am Surf per raccogliere fondi per varie organizzazioni giovanili.

Il nome delle band è venuto da The Word Switchfoot, un termine di surf che è stato anche usato per descrivere i gruppi prenotazioni anticipate di North County Megachurches. Dopo essere stato firmato per RE: Think Records, Switchfoot divenne presto un Christian Rock Act ed era un pilastro del circuito del Christian Music Festival. Nel 2001, il loro album che imparava a respirare ha ricevuto una nomination ai Grammy per il miglior album del Gospel Rock.

Dopo aver rilasciato una serie di album di successo, Switchfoot ha deciso di fare una pausa dal tour per pubblicare il loro undicesimo album a figura intera, Native Tongue. Switchfoot è andato in tournée ininterrottamente per oltre 20 anni prima di annunciare una pausa estesa nel 2017. Nonostante la pausa, il cantante delle band Jon Foreman ha parlato con Sam e Duncan a San Diego del suo nuovo album, Songwriting e questioni relative alla giustizia.

L'ultimo album delle band, Interrobang, presenta l'artista rap Lecrae. Sebbene l'album sia principalmente un album rock, ha una sensazione più glam-rock rispetto alle loro uscite precedenti. Le influenze psichedeliche di band sono prevalenti in tutto l'album, che ha una firma del tempo 7/4 radiofonica. Switchfoot è noto per la loro musica rock cristiana progressista, ma la loro musica è al di fuori del regno delle comodità del cristianesimo.

Mortificazione

Nonostante il fatto che Steve Dawson e la mortificazione abbiano iniziato la loro carriera come band metal, alla fine si sono rivolti a Christian Rock. Durante gli anni '90, la band era stata su morfina e quasi morì più volte. Dopo una guarigione miracolosa, Steve Dawson e la mortificazione hanno deciso di registrare un nuovo materiale e iniziare il tour. Nel loro primo tour, la band si è fermata ai festival per suonare nuove canzoni e si è seduta tra le canzoni per condividere la loro fede con il loro pubblico.

Nel 2001, la mortificazione ha pubblicato un DVD su Blast Nuclear e ha continuato a pubblicare album e video. Nel 2004, la mortificazione si è rivolta a Death Metal e è tornata alle loro radici metal con un album chiamato Scrolls of the Megilloth. Sebbene la band non sia stata attiva da molto tempo, la loro popolarità è esplosa. La band ha anche pubblicato due album di compilation contenenti una varietà di canzoni, tra cui la mortificazione di Christian Rock.

La pesantezza della mortificazione si è ridotta per anni. Ma non è certo un attributo negativo. I testi delle band non sono particolarmente offensivi, ma è chiaro che stanno cercando di evitare di arrabbiare la chiesa cristiana sfogando le loro frustrazioni. Il riff è morbido e la distorsione della chitarra è piatta. Alla fine, l'album vale ancora la pena ascoltare se ti piace Christian Rock.

Nel 2006, la mortificazione ha pubblicato un nuovo album chiamato The Best of Five anni. L'album era originariamente chiamato Impaling the Goblin, ma la band ha cambiato il nome per cancellare il goblin perché la parola impalante aveva una connotazione potenzialmente sessuale. La copertina presentava un guerriero che lanciava una spada in un folletto seduto in una grotta. L'album è stato anche considerato un album Thrash di facile liscia.

sei centesimi non fanno un ricco



Graziano Capponago

Giornalista professionista dal 1999. Profondo conoscitore della Svizzera (posso vantarmi di essere stato in tutti i 26 cantoni) affronto con entusiasmo la sfida, Magazine online dedicato alla cultura, alle tradizioni e ai viaggi nella Confederazione elvetica. Ho iniziato la carriera come giornalista sportivo in una radio locale di Cologno Monzese occupandomi di rugby, sport che pratico tuttora. Laureato in lingue nordiche, ho cominciato a scrivere di viaggi per l’allora Gente Viaggi con un articolo su un’isoletta della Danimarca per poi iniziare a collaborare con diverse altre testate. Ho lavorato anche in RAI a Milano, per due anni, al TG3 dove mi sono occupato di cronaca e a RAI Sport Sat.

📧Email | 📘 LinkedIn