Migliori Rene Jacobs Opera e operetta nel 2022

Mozarts COSI Fan Tutte presso Rene Jacobs Opera e Operatta

Sebbene sia impossibile confrontare il lavoro di un direttore classico con un'operetta, una recente registrazione di Rene Jacobs può essere paragonata al miglior Mozart Requiem, una registrazione che risale al 1939 e si confronta con le prime registrazioni di Arturo Toscanini. La performance è a sangue pieno, ma non è così potente come le registrazioni più famose e più famose di Gardiner, Levine e Harnoncourt.

Orfeo

Questa versione d'opera del famoso mito greco ritrae la tragica relazione tra Eurydice e Orfeo. Il baritono Orpheus è fedele al suo amato Eurydice, che visita negli inferi. La sua fedeltà è espressa nel titolo, meraviglioso Bestandigkeit der Liebe.

Questa opera fu scritta nel 1720 ma non fu mai eseguita fino agli anni '70, quando fu scoperto che Telemann aveva un capolavoro perduto con lo stesso nome. Di conseguenza, la versione di Rene Jacobs utilizza arie di altre opere di Telemann e pezzi strumentali dai suoi contemporanei. Sebbene la composizione di Telemanns non sia completa, interpola abilmente altre opere di Telemann nella storia, rendendolo più accessibile al pubblico oggi.

La trama di Orfeo ha molti aspetti che sono cambiati nel corso dei secoli. Glucks Music ha più impatto emotivo di Monteverdis e la musica di La Musica ha molti lunghi segmenti di danza. Gli spiriti benedetti sono rappresentati da uomini che ballano lentamente e si toccano, mentre le furie sono rappresentate da uomini caduti. Queste differenze hanno influenzato il modo in cui vengono eseguite le due versioni e il modo in cui le due lavorano insieme.

In questa produzione, il palcoscenico è adornato con un cast impressionante. Bruno Mello interpreta il ruolo di Orpheus e Marpessa Dawn descrive il ruolo di Euridice. Come al solito con Rene Jacobs Opera e Operatta, l'orchestra e il coro della Brock Orchestra danno vita a questo lavoro. Inoltre, l'opera dispone di una routine di danza a figura intera di Katherine Dunham.

COSI FAN Tutte

Se COSI Fan Tutte è l'opera più famosa di Mozart, allora COSI FATTE presso Rene Jacobs Opera & Operatta è un must. Rene Jacobs fa prendere vita a questa opera di Mozart con il suo ensemble chiaro e nitido e innato senso del dramma drammatico. I Jacobs Arias sono intrecciati con abbellimenti improvvisati e il continuo - Nicolau de Figueiredo, per esempio, ha giocato il clavicembalo.

Mentre molti artisti potrebbero considerare la musica troppo prepotente, Jacobs ha un approccio unico a questo lavoro. La sua orchestra abbina l'orchestra originale di Mozarts. Ad esempio, l'oboe inizia a giocare a un ritmo vivace, ma viene arrestato da una dichiarazione orchestrale trionfante: COSI Fan Tutte. Ci sono un certo numero di momenti intensificati, tra cui un rapido presto a legna che mette alla prova l'agilità dei cantanti. Contrariamente allo stile dello strumento d'epoca di molti artisti classici, Jacobs tende a rendere la musica veloce più velocemente mentre la musica lenta più lenta.

COSI Fan Tutte fu eseguito per la prima volta in lingua inglese nel 1816. Rene Jacobs era un acclamato esperto nel repertorio del XVIII secolo. Lunedì ha condotto la produzione prevalentemente di Mozart Festivals della stessa opera, che aveva già ricevuto un ampio consenso critico l'anno scorso. La produzione di Fan Tutte COSI è stata una messa in scena di concerti che ha accompagnato la trama di base.

L'etichetta discografica Harmonia Mundi ha riemesso 10 registrazioni opera complete di Rene Jacobs, il famoso controtenore e conduttore. Il repertorio include opere dal familiare all'oscuro, da Mozarts Cosi Fan Tutte a Monteverdis Lincoronazione di Poppea, Telemanns Orpheus e Carl Heinrich Grauns Cleopatra e Cesare. Le registrazioni sono un compagno perfetto per il repertorio classico.

Muori zauberflote

Le delizie sonore di Die Zauberflote sono difficili da battere. Un cantante versatile, direttore, archivista e alchimista, Jacobs porta audace inventiva e una terrosità gorgogliante a questa opera di Mozart. Il cast di artisti selezionato a mano Jacobss rende questa opera un classico di tutti i tempi e questa registrazione non fa eccezione. Continua a leggere per saperne di più su questa incantevole produzione.

La produzione di Die Zauberflote, un capolavoro del 1893 del compositore tedesco Wolfgang Amadeus Mozart, ha ricevuto elogi per il suo virtuosismo e la sua bellezza. Tra i suoi numerosi meriti c'è la agilità della sua colonna sonora, che elimina le linee tra discorso e canzone. La lettura di Jacobs, in particolare, è una gioia da ascoltare.

Questa produzione è una masterclass nella reinterpretazione del capolavoro di Mozarts. La musica ampia e i motivi drammatici evocano immagini di un mondo magico in cui ogni personaggio si fa strada verso il trono. Jacobs sottolinea le sillabe della gamma vocale e presta molta attenzione alle direzioni della fase di Mozarts. La colonna sonora dell'opera è una presentazione abbagliante della musica di Mozart, e il libretto completo e le note rendono l'esperienza ancora più utile.

Un'altra registrazione eccezionale è Die Zauberflote, di Rene Jacobs, uno dei più distinti controteneratori del nostro tempo. I Jacobs di origine tedesca sono rimasti fedeli all'etichetta discografica Harmonia Mundi per quasi quattro decenni e la sua dedizione al catalogo delle etichette riflette tale impegno. In questi tempi difficili, l'impegno di Jacobs nei confronti delle opere mature di Mozarts è ammirevole.

L'ensemble di talento di Akademie Fur Alte Musik Berlin canta le opere di Mozart con una voce leggera. Marlis Petersen, un brillante giovane reale, e Anna-Kristiina Kaappola, una regina infuocata della notte, sono tutti abbaglianti e affascinanti. Jacobs Production è una masterclass in musica e borsa di studio. Un pesante opuscolo di libretto e saggi completa le impennate esibizioni musicali.

La protezione libera

L'eremita sempre raggiunge Agathe a Der Freischutz in Rene Jacobs Opera e Operatta, e lei decide di dargli la libertà di cantare la sua canzone. L'overture del lavoro di Webers è usato come Operas Overture e Jacobs ha riutilizzato lo stesso testo per il suo libretto. La commedia è una lotta cristiana tra il bene e il male, ed è una bellissima opera di musica.

La presunzione della produzione di Jacobs si trova in uno studio del genere Songspiel e l'uso di strumenti d'epoca dà all'opera un'atmosfera sorprendentemente rustica. L'orchestra barocca Friburg è particolarmente buona e Jacobs l'uso di stringhe più basse rende le prestazioni particolarmente atmosferiche. Non c'è indicazione di alcuna difficoltà tecnica con questa produzione, che presenta l'orchestra barocca Friburg e i suoi principali cantanti.

Il ritmo, la vivacità e l'intensità della musica rendono questa produzione un'ottima scelta per Werther. Jacobs Orchestra supporta anche i cantanti ammirevolmente e la musica rimane eccitata durante la performance di due ore. L'approccio di Jacobs al ritmo può limitare alcuni cantanti, ma la sua orchestra fa un buon lavoro a sostegno dei solisti. Per quanto riguarda il cast, David Daniels canta il ruolo principale con grande fascino e vigore. Patricia Bardon canta il ruolo di Zenobia.

Un'altra differenza tra Jacobs e Wagner è il cast. Nell'opera di Wagner, Agatha e Max vengono spesso dati a Wagnerians stagionati. Jacobs li assegna ad attori limbri, come Maximilian Schmitt. Il soprano ucraino Kateryna Kasper canta Annchen con aplomb ed evita l'irritazione di questo ruolo.

Commercio

Questo autunno, la società opera di Rene Jacobs Opera e Opera eseguirà il Messia di Handel. La premiere del 1726 del Messia ebbe luogo nell'Amburgs Theatre Am Gansemarkt. La premiere olandese del Messia di Handel ebbe luogo nel 1984. Il programma presenterà Arias di Bejun Mehta e duetti con Rosemary Joshua.

Questa nuova produzione di Handel attira l'attenzione attraverso audaci cambiamenti di tono, continuo iperattivo e abbellimenti floridi. Sebbene non ci siano prove che lo stesso Handel fosse gay, i registi hanno usato la controversia come scusa per accamparsi le sue opere. Mentre City Opera ha curato l'angolazione del campo con il lago Swan, Mark Lamos Mett



Lara Green

Sono un produttore video, attualmente Production Manager per Vice Italia. Negli ultimi 7 anni ho lavorato in Tv, pubblicità e per società di media online. Ho acquisito una solida conoscenza dei fondamenti della produzione di contenuti creativi, della gestione delle troupe e dei flussi di lavoro di produzione e post produzione. Sono metà inglese, metà italiana, quindi bilingue. Ho vissuto a Roma, ho studiato Video Design e Arti Visive a Milano, dove attualmente vivo.

📧Email | 📘 LinkedIn