Migliori Paradise Lost Musica Doom Metal nel 2022

Obsidian e Shades of God by Paradise Lost

Gli album precedenti di Paradise Lost hanno messo in mostra un approccio puramente Doom Metal, ma Obsidian è un affare molto più diversificato. Gli album più vicini, Ravenghast, si collocano tra le band più scure. Nick Holmes ha scritto il suo materiale più forte fino ad oggi, creando assorbenti concetti lirici, mentre Greg Mackintosh conserva un'aria di mistero.

Sfumature di Dio

Il terzo album della band metal britannica Paradise Lost, Shades of God è stato pubblicato nel 1992. Lo stile delle bande rimane lo stesso, con una forte strumentazione e voci ringhizzate. Sebbene la band sia meglio conosciuta per la morte, la loro musica è adatta a una varietà di gusti. Se stai cercando un solido esempio di decesso, sfumature di Dio è un'ottima scelta.

Sebbene non presenta gli elementi estremi trovati in alcuni precedenti album PL, questo sforzo mostra un miglioramento dei valori di produzione. Le voci di Nick Holmes e Gregor sono entrambe migliori di quelle degli album precedenti, che danno all'album un'atmosfera più dolce. Ci sono due riempitivi nell'album, ma nel complesso la produzione è eccellente. Anche con alcuni momenti di produzione troppo complicata, Shades of God rimane una fase affascinante nella discografia delle band.

La qualità della produzione su Shades of God è molto buona e le bande riferimenti alla tradizione del Doom Metal sono chiari. Rimuovono anche gli elementi death metal e si concentrano su canzoni estese. Il produttore Simon Efemey è riuscito a rimuovere lo sporco che si trova spesso nelle band britanniche e incornicia le loro canzoni con una produzione pulita. Il suono di chitarra pesante può sembrare un po 'piatto, ma questo non toglie l'effetto complessivo.

Mentre l'album non è un'eccezione alle regole del Doom Metal, Shades of God ha sicuramente preso la sua giusta dose di rischi. Mentre il gruppo ha preso alcune libertà, la maggior parte delle canzoni è radicata nella tradizione e ha una struttura tradizionale. In effetti, l'album è composto da quattro a sei kompozy mezzo minuto. Questo lo rende l'opzione perfetta per chiunque cerchi un album di buon gusto che fa appello ai sensi.

Ossidiana

Dopo 34 anni insieme, Paradise Lost ha pubblicato 16 album. Il loro debutto, Medusa, è stato un acclamato capolavoro e ha portato loro nuovi fan. Tuttavia, la band si ritirò dalle loro radici Doom e tornò a un suono gotico melodico con il loro quinto album, The Plague Within. Questa volta, tuttavia, la band è tornata alle loro radici Doom con il loro ottavo album, Obsidian.

Il lavoro di chitarra su Obsidian ha una sensazione pesante, ma pulita. La band usa un approccio pesante per creare un'atmosfera che non perde mai la concentrazione e il cantante delle band, Nick Holmes, usa la sua voce al massimo. Aggiunge profondità, atmosfera e un'energia deprimente alla musica. Holmes Dark Tone aggiunge ulteriormente l'atmosfera.

L'album si chiude con un finale intenso. La traccia del titolo inizia con una linea inquietante per pianoforte. È seguito da un vile riff che fa pensare all'ascoltatore ai tempi della fine. Questo è sicuramente un album da possedere, ma non è uno di Paradise ha perso meglio. Tuttavia, contiene alcune gemme che vale la pena dare un'occhiata.

Coloro che sono fan di Gothic Metal e Doom Metal apprezzeranno la musica di Obsidians. Le bande suonano fusi i generi e crea un'atmosfera distinta con ogni canzone. Sebbene rimangono fedeli al loro stile distintivo, non si allontanano mai da esso, poiché sperimentano costantemente il loro suono. Mentre il loro suono rimane inconfondibilmente Doom Metal, la band continua a fare nuove scoperte con il loro suono e aggiunge nuovi sapori ad esso.

Nonostante la lunga storia delle band, Paradise Lost rimane una delle band più influenti della morte e del doom metal. Quasi tutte le bande metalliche europee citano Paradise perde come la loro influenza principale. Questi sono padroni del loro mestiere. E se stai cercando la migliore nuova musica Doom Metal, Obsidian è un'ottima scelta per il tuo prossimo acquisto.

Il secondo album a figura intera del Doom Metal Pioneers Paradise Lost è gotico. È stato rilasciato a settembre 2011. Gothic è il secondo album delle band e continua la tendenza delle band di rilasciare album che sono entrambi incredibilmente pesanti ed estremamente vari. Il gotico è un ascolto oscuro e opprimente e senza dubbio ti lascerà desiderare di più. Gothic ha diversi elementi e molto probabilmente soddisferà i fan di Doom Metal che cercano musica oscura e lunatica.

La chitarra protagonista viene spesso eseguita con grande immaginazione e i tamburi sono appena distorti. In effetti, la chitarra di basso e la chitarra ritmica non sono così fortemente distorte quanto possono sembrare. Piuttosto, la chitarra ritmica e la chitarra di basso interagiscono in un modo che rende gli altri suoni più pronunciati. Questo approccio ha influenzato la band death metal melodica Saxon. Inoltre, le canzoni dei gotici non sono particolarmente lunghe o eccessivamente complesse, rendendole grandi per gli ascoltatori che desiderano un'esperienza intensamente lenta e atmosferica.

La musica di Gothic Metal ha avuto origine dalla band Paradise Lost ed è stata ampiamente abbracciata dalla comunità metal. Il secondo album delle band, The Darkest Hour, ha spinto la parola gotica attraverso il mondo metal. Da allora, la maggior parte degli atti di metallo gotico ha incorporato elementi dai generi rocciosi di onde oscure e gotiche. Le immagini dei metalli gotici e i temi sono influenzati dalla sottocultura gotica.

La band ha pubblicato l'album Gothic di debutto nel 1991 e non ha aiutato la reputazione delle band, ma ha contribuito a aprire la strada a band come Swallow The Sun e Draconian. Il gotico è veramente degno di un posto nella storia dei metalli e dovrebbe essere considerato il predecessore di tutte le cose triste. Gothics Best Hour è stato il suo secondo album, Gothic, e questo probabilmente supera l'album di debutto.

Varietà vocale

Nick Holmes è il cantante principale di Paradise Lost ed è stato recentemente intervistato nel programma radiofonico di Full Metal Jackies Weekend sul suo nuovo album di band, No Hope in Sight. La sua voce è un mix di ringhio e pulito, aggiungendo un po 'di varietà al suono del doom metal. Holmes è abile nel personalizzare i testi delle sue diverse tecniche vocali e si esibisce death metal per oltre trentadue anni.

La varietà vocale in Paradise Lost è una caratteristica importante della loro musica e una delle differenze più notevoli tra i loro album è il loro uso di elementi orchestrali. Questo stile è spesso associato al metallo sinfonico, sebbene la band abbia sempre fuso il death metal con gli stili di entrambi. Questo stile particolare è stato il primo per Death Metal ed è stato particolarmente evidente nella scena del death metal greco.

In icona, le bande suonano sono migliorate drasticamente. Mentre lo stile delle band era simile al lavoro precedente, Shades of God ha enfatizzato l'aggressività e la rawness. La varietà vocale è un importante punto di forza della band e Nicks Deep, Guttural Voice è ora più adatto a una band thrash metal. In altre parole, la gamma vocale di sfumature di Dio è molto più varia di qualsiasi altra versione perduta del Paradiso.

Mentre la maggior parte delle canzoni delle band sono solo maschi, ci sono alcune eccezioni. Ci sono voci femminili in alcune tracce e anche occasionalmente mescolano voci maschili e femminili. Tuttavia, la maggior parte di queste voci femminili proviene dallo stesso cantante. L'inclusione della voce femminile è stata scioccante e molte persone sono rimaste scioccate da questa inclusione. Ha persino portato alla creazione di un nuovo inno, fantasmi.

Approccio musicale

Dall'uscita del loro album di debutto, Tragic Idol, Paradise Lost ha adottato una varietà di approcci musicali, tra cui il classico Doom Metal. Inizialmente, la banda era più orientata al metallo, ma in seguito ha adottato un approccio più incentrato sulla tastiera, che ricorda la modalità Depeche. Le loro versioni più recenti, come la peste all'interno, sono probabilmente il loro lavoro più focalizzato sul metallo.



Yuri L8Summer

Produttore musicale e artista audio. Professionista versatile che punta al livello successivo. 13 anni di esperienza come produttore, sound designer e tecnologo. Nessuna spesa ricorrente per sempre, è incluso l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuità e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn | 🐦 Twitter