Migliori Musica tradizionale britannica e folk celtico nel 2022

Musica tradizionale britannica e musica folk celtica

Ci sono molte forme di musica tradizionale britannica. Le cornamuse irlandesi, le arpe scozzesi e le arpe gallesi sono tra queste. Vale la pena saperne di più su di loro per godere delle ricche tradizioni che le accompagnano. Puoi anche scoprire la musica folk irlandese controllando alcuni di questi link. Ecco alcune cose da sapere su di loro:

Cornamusa irlandese

La cornamusa irlandese è uno strumento tradizionale originario dell'Irlanda. Ha più di una varietà, ma la principale è la cornamusa Uilleann, che un tempo era conosciuta come Union Pipes. Uilleann significa gomito in irlandese. Il campo di cornamusa è nella gamma D Concert D, rendendolo diverso dai grandi tubi. Terence Uilleanns sono un esempio di strumenti dei primi del 1800.

La cornamusa ha una vescica in pelle (che è tradizionalmente fatta di pelle animale), che viene premuta contro il Chanter. Il Chanter ha dei fori ed è collegato alla vescica con un ribaltatore. Il Piper suona lo strumento premendo il Chanter con le dita e soffia aria fuori dal Chanter. Questa tecnica dà allo strumento il suo suono distintivo. La cornamusa viene suonata in piedi o con un bocchino.

Il Chanter fa parte dei tubi Uilleann. Ha otto buchi. La D in basso viene sollevata dal ginocchio. Il Chanter viene quindi impostato sul ginocchio destro. Una cinghia scoppiata viene posizionata sopra il ginocchio per fornire un sigillo ermetico. Alla fine, il Chanter viene utilizzato per l'accompagnamento. Il suo uso nella musica celtica e britannica è molto apprezzato in entrambi i generi.

Arpa irlandese

La musica popolare tradizionale britannica e celtica differisce nelle loro firme chiave e nell'uso delle armonie per creare suoni piacevoli. La musica delle isole britanniche è suonata nella chiave di D, mentre la musica dalla Scozia tende a essere suonata nella chiave di A. Un musicista folk scozzese ha spiegato che i Celti, che vivevano nelle isole britanniche per migliaia di anni, cantavano e festeggiavano nella chiave di A. Quindi, una tribù di sassoni venne sull'isola, sostituendo i Celti e volendo essere chiamati inglese.

L'arpa è lo strumento più antico della musica folk irlandese. Questo strumento è stato utilizzato per centinaia di anni, risalente a circa 2.000 a.C. I popoli celtici furono influenzati dalla musica est, come l'Egitto, quindi i melodie irlandesi possono essere ascoltate alla stazione locale di Canal Street. L'arpa stessa fu probabilmente inventata in Egitto. Molte band irlandesi suonano ancora musica folk irlandese tradizionale. Nonostante le antiche radici delle arpe, l'arpa è uno strumento popolare che è stato associato all'Irlanda dal X secolo.

Cornamusa scozzese

La cornamusa scozzese è uno strumento tradizionale associato alla Scozia. Appartiene a una famiglia di strumenti che hanno avuto origine in Nord Africa e in Europa, ed è ancora suonato oggi in tutto il mondo. La forma più distintiva dello strumento è il Piob Mor, che ha avuto origine come strumento per le piuper del clan. Erano anche usati in eventi militari e in marcia ed erano spesso ereditari al clan Macleod.

La cornamusa è una parte molto importante della cultura scozzese. I suoi inizi sono stati violenti, ma nel tempo si sono evoluti in uno strumento più pacifico. Oggi, le cornamuse sono pesantemente utilizzate in bande militari e sfilate in Scozia e sono ancora popolari in tutto il mondo. La cornamusa è diventata uno strumento iconico dell'esercito britannico e la sua popolarità è in forte espansione anche in altre parti del mondo.

La cornamusa scozzese è il tipo più comune di cornamusa al mondo, ma ci sono anche versioni irlandesi e gallesi. La versione scozzese ha un solo drone, mentre i cornamusa irlandesi hanno un drone extra. Mentre le cornamuse irlandesi vengono giocate con un soffietto, le cornamuse scozzesi vengono spazzate via attraverso la bocca. Gli strumenti sono diversi a causa della loro complessità. Mentre la cornamusa irlandese è uno strumento più semplice, è meno popolare della versione scozzese.

Arpa gallese



Gianluca Quadri

Durante una difficile situazione mondiale, sono riuscito a laurearmi presso l'Università degli Studi di Milano in Comunicazione Umanistica. La strada compiuta è stata molto travagliata, ma per fortuna ho avuto anche esperienze belle. Creare eventi e portarli in vita forse è stato il momento più divertente tra i tanti lavori fatti: quanto è gratificante vedere il proprio progetto compiuto e realizzato, con un gran bel team alle spalle e tanti sacrifici. Ma anche la copertura, la comunicazione di tali eventi mi ha portato ad amare altre sfaccettature di questo mondo. Anche per questo ho deciso di buttarmi ancora più in profondità in un master orientato al mondo della comunicazione e dei nuovi media.

📧Email | 📘 LinkedIn