Migliori Musica Indie & Lo-Fi nel 2022

Cos'è la musica indie e lo-fi?

Cos'è la musica indie e lo-fi? È più di un genere: è un intero movimento e un viaggio spirituale. Spesso, la musica lo-fi è sognante e lenta e influenzata dai Dreampop degli anni '80. A differenza del mainstream, la musica pop preconfezionata, Lo-Fi è facile da mettere in background e non è affatto distratto. La maggior parte della musica lo-fi è registrata nella camera da letto degli artisti, che è anche la sua più grande risorsa. Questo è uno degli unici generi che vengono regolarmente ascoltati nello stesso spazio.

Originariamente una forma di musica fai-da-te, il suo indie & lo-fi oggi è arrivata a rappresentare un'estetica completamente nuova. È un'estetica che si trova intenzionalmente a cavallo e incorpora suoni che non sono generalmente considerati desiderabili. Il termine Lo-Fi è spesso associato a suoni a bassa fedeltà, ma ha assunto altri significati poiché la tecnologia si è evoluta. Ad esempio, la musica Lo-Fi è spesso associata a produzioni fatte in casa e ha iniziato a guadagnare popolarità con i giovani che hanno provato attrezzature audio economiche.

La musica indie e lo-fi è spesso di natura fondamentale. Spesso, le tracce presentano suoni campionati o traggono ispirazione da un genere specifico, come gli anime. Il crackle in vinile viene spesso usato per suggerire il calore delle registrazioni analogiche. Molti fan della musica di Lo-Fi si sintonizzano sul Chillhop Music Channel, gestito da Bas Van Leeuwen e utilizza un Livestream come comunità.

La maggior parte delle tracce Lo-Fi sono morbide e sognanti. Il genere ricorda la musica degli anni '80 ed è spesso prodotto in una camera da letto. La musica è pensata per essere rilassante e rilassante, ed è più apprezzata sullo sfondo di altre attività. La musica lo-fi viene spesso creata nella camera da letto degli artisti e le sue imperfezioni sono spesso il segno distintivo del genere. Molte di queste tracce sono prive di royalty e disponibili online.

La musica Lo-Fi è spesso associata al movimento roccioso alternativo degli anni '90, che ha normalizzato il suono di record di cattivi. Artisti come Beck e Nirvana hanno approfittato di questa tendenza, registrando e rilasciando canzoni che sono in gran parte non trasformate e difficili. Gli anni '80 erano una storia diversa. LO-Fi era associato a patch di synth e tamburi di rullante per riverbero, quindi mentre la musica degli anni '90 suonava alla grande oggi, non sarebbe considerata appropriata per gli anime.

è un genere

La combinazione di musica lo-fi e indie ha un suono unico che è unico per ogni artista. La musica hip-hop di Lo-Fi ha un suono simile al jazz, ma non è così distinta. Tuttavia, i fan hip-hop di Lo-Fi hanno i loro artisti preferiti. Uno di questi artisti è il vescovo Nehru, un protetto di MF Doom. L'artista ha iniziato a produrre strumentali hip-hop e canzoni jazz all'età di 12 anni, ma non ha fatto il suo mixtape di debutto fino ai suoi vent'anni. Madlib, DJ Premier e MF Doom hanno prodotto tutti il vescovo Nehrus Debut Mixtape.

Sebbene il genere sia stato popolare dagli anni '80, è stato molto più lungo. I primi brani Lo-Fi sono stati registrati su cassette fatte in casa e la band The Beach Boys è diventata presto sinonimo di suono. Lo stile è stato riscoperto negli anni '80 dal DJ William Berger, che aveva uno slot settimanale nel suo programma radiofonico dedicato alle registrazioni fatte in casa. Lo-Fi alla fine ha trasceso il genere dei suoni a bassa fedeltà per diventare un'estetica musicale, che ha influenzato una serie di prime band indie rock.

Lo-Fi Music usa un'estetica incentrata sulla musica, ma utilizza immagini banali. Il suo suono è deliberatamente di bassa qualità per creare un'atmosfera dolce e tranquilla. Lo-Fi attinge pesantemente dal jazz, ma ha anche esempi in musica hip-hop, rock e elettronica. La musica Lo-Fi era originariamente un riferimento allo stile grunge, ma oggi il termine è generalmente associato all'hip-hop freddo.

La musica Lo-Fi è principalmente strumentale e spesso contiene campioni e altri elementi riconoscibili di un disco in vinile. Alcuni artisti del Lo-Fi traggono ispirazione dagli anime e alcune tracce sono state ispirate da un particolare videogioco. La musica Lo-Fi viene spesso usata come musica di sottofondo e i musicisti danneggiano intenzionalmente le loro registrazioni. Lo-Fi Music è un genere che fa appello a un vasto pubblico. Ha un suono retrò distinto che fa appello a molte persone.

È un movimento

Questa è l'età di YouTube e c'è una nuova ondata di artisti Lo-Fi che esplode sulla scena. I famosi artisti di Lo-Fi hanno fatto ondate su YouTube e Spotify. Alcuni di questi artisti stanno raggiungendo il successo tradizionale, tra cui il freddo, che ha fatto una gif virale di una ragazza anime carina che studia. Questo video è diventato un meme che è diventato una pietra di paragone culturale e ha mostrato quanto profondamente si sentissero i fan per il genere.

L'industria musicale ha criticato il suono di bassa qualità di questi artisti registrazioni, ma i fan hanno adorato l'estetica delle arti e dell'artigianato. La musica di Lo-Fi ha guadagnato popolarità negli anni '90 e band come Nirvana e Beck hanno trovato successo commerciale. Lo stile di produzione della musica Lo-Fi è grezzo, non trasformato e non lucidato. Questo stile è diventato così popolare che il dizionario di Oxford ha persino aggiunto una definizione per lo-Fi, che significa non lucidato, dilettante o non trasformato.

I generi suoni diversi hanno portato alla propria rivoluzione. Oggi ci sono numerosi artisti indipendenti su Bandcamp e sono emerse nuove etichette per portarlo alle masse. Con così tanti generi che si sovrappongono e si mescolano, Lo-Fi è più popolare che mai. Lo-Fi suona come una camera da letto pop, garage rock, shoegaze e la colonna sonora di un film in studio ghibli.

Il termine indie deriva da una capacità di artisti di essere indipendente senza compromessi. Il suo successo sta nell'innovazione che trascende i generi. Oggi, gli artisti che fanno musica che combinano elementi di lo-fi e fai-da-te stanno facendo ondate nell'industria musicale. E questa tendenza non sta andando via presto. Quindi, preparati ad abbracciare questo nuovo genere e diventa creativo!

È un viaggio spirituale

Il genere della musica Lo-Fi può adattarsi perfettamente ai suoni degli artisti indie presenti su Bandcamp. La musica Lo-Fi ha una sensazione leggermente insolita ed è più simile a una camera da letto o al garage rock di Shoegaze. A volte può persino sembrare la colonna sonora di un film in studio Ghibli. Ascolta alcune tracce di Lofi e vedrai perché.

Il termine Lo-Fi si riferisce alla qualità delle registrazioni. La musica lo-fi tende ad essere poco professionale, con molti errori di registrazione. Ma questa è la bellezza di Lo-Fi: puoi sentire tutti i tipi di errori, compresi quelli che suonano come distorsioni. Bob Ross si riferiva persino agli errori come piccoli incidenti felici. Gli artisti Lo-Fi spesso aggiungono questi difetti di proposito.

Un artista che ha fatto musica da decenni è non AME, di Chicago. Per prima cosa è venuta all'attenzione con collaborazioni con Chance the Rapper. Sebbene avessero lavorato insieme prima, Noname prende una strada molto diversa. Le sue canzoni sono profondamente personali, esplorando la perdita e il colonialismo, mentre finiscono con la tranquilla assoluzione. È un viaggio spirituale e non c'è dubbio.

I titoli dei generi spesso suggeriscono l'argomento. In alcuni casi, le canzoni Lo-Fi sono specifiche per una particolare impostazione, come le 2 del mattino.Sessioni di studio. I battiti Lo-Fi sono spesso rilassati e compressi, il che conferisce alla musica un aspetto vintage e retrò. La musica lo-fi è molto popolare e ha molti fan e c'è qualcosa per tutti.

È un genere

Quando guardi la definizione di musica lo-fi, probabilmente si immagina uno studio di registrazione a casa piena di macchine a nastro vintage e microfoni economici. In verità, questo tipo di musica si adatta perfettamente agli artisti indipendenti su Bandcamp. Pensa alla musica che è vagamente influenzata da Shoegaze e Garage Pop. Potrebbe essere facilmente la colonna sonora di un film in studio Ghibli. Lo-Fi è un genere interessante per molte ragioni.

La fondazione della musica Lo-Fi è l'hip hop, con il suo stile di produzione di batteria dagli anni '90 e nei primi anni 2000. Questi battiti hanno calci da thuddy, traccuccetti e sibilano hi-hat. Allo stesso modo, la musica Lo-Fi è una miscela di quegli elementi e può includere strane percussioni, come vasi o campanelli. Inoltre, tende a utilizzare registrazioni dal vivo delle percussioni poiché sono più facili da manipolare e suonare jazz.

Le prime registrazioni Lo-Fi sono state scambiate con nastri a cassetta fatti in casa. Quelle registrazioni sono state infine rilasciate su K Records, un'etichetta discografica co-fondata da Calvin Johnson di The Beat che sta accadendo. All'inizio degli anni '90, alcune bande lo-fi, come la figa a bizzeffe, guadagnarono piccoli seguenti seguaci sotterranei. Nel 1992, Pavement e Sebadoh sono diventati popolari, mentre Liz Phair ha contribuito a spezzare il genere nel mainstream.

L'inverso della musica tradizionale, la musica lo-fi è di bassa qualità di proposito, senza qualità di produzione. La sua popolarità è cresciuta nell'ultimo decennio, con i produttori musicali che sfruttano la disponibilità di attrezzature di registrazione di fascia bassa. La musica Lo-Fi di solito ha un basso valore di produzione, rendendola perfetta per la musica di sottofondo. I musicisti Lo-Fi spesso deteriorano intenzionalmente la saturazione del nastro e creano musica che sembra graffiante.



Manuel Iannuzzo

Ciao, sono Manuel e mi occupo di post-produzione audio. Hai bisogno di uno spot pubblicitario? Ti serve un jingle o una sigla per il tuo show? Vuoi realizzare un podcast?

📧Email | 📘 LinkedIn