Migliori Lycia Musica industriale nel 2022

Musica industriale di Lycia - Una recensione di tre album

La band di American Industrial/Darkwave Lycia si è formata a Tempe, in Arizona nel 1999 e ha raggiunto lo status di culto. Sono notevolmente noti per la creazione di diversi gruppi eterei innovativi e di onde oscure. Qui, diamo un'occhiata al loro lavoro e discutiamo di ciò che puoi aspettarti. Questo articolo copre tre dei loro album. Probabilmente vorrai anche ascoltare loro. Ma prima, diamo un'occhiata a quello che fanno.

Porta Van Ionia

Dopo una corsa di successo in fiera, Ionia Van Portfleet e la sua band hanno formato Lycia Industrial Music, un gruppo che era dedicato alla produzione di rumore ambientale per The Weer e Macabro. L'album di debutto Ionias è stato pubblicato il 3 settembre 1991, ma è rimasto fuori stampa per quasi venticinque anni. Nonostante ciò, Lycia è riuscita a firmare con Projekt Records e pubblicare il loro album di debutto su CD nel 2017. L'album non è mai stato premuto sulla cera, ma una recente riedizione sul doppio vinile darà finalmente ai fan la possibilità di ascoltarlo!

L'album di debutto di Lycias Ionia, pubblicato nel 1991, combina sintetizzatori di rulli e intensi chitarra a cascata per creare un paesaggio sonoro ambientale cupamente bello. L'album, che include anche il tastierista Dave Galas e la cantante Tara Vanflower, è stato immediatamente abbracciato dai fan di Goth Underground Indie e musica ambientale. Ionia è un panorama incantevole e profondamente ossessionante del desiderio malinconico.

Van Portflets Music è esoterica, affrontando temi di rimpianto, solitudine e perdita. Mentre alcune tracce sono state ispirate dalla musica cosmica, altre erano radicate nella forma melodica di base. Su Orion, i cantanti i lamentini furono estratti. Il finale di Orions sembrava più psichedelico che gotico. Alla fine, questo album era ridondante, ma rivelando la crisi esistenziale di Van Portfleets.

Proietta il cerchio ardente e poi la polvere è monumentale, combinando elementi di New Age Cosmica, Synthpop e Musica industriale. Il secondo album di Lycias, Lycia Industrial Music, combina gli elementi di questi generi in una sintesi simile a Psichedelia. Le loro visioni sonore sono ipnotiche ed evocative e la musica ricorda un raggio di luce.

I fan di Lycia avrebbero difficoltà a decidere quale sia il miglior album delle band. Mentre il cerchio in fiamme e quindi la polvere sono rilasci di riferimento nei cerchi delle onde oscure e appartengono al canone della roccia gotica essenziale, il freddo è altrettanto esemplare. I due album sono stati considerati come pezzi di musica fondamentale e valgono entrambi la pena cercare. Il cerchio in fiamme e quindi la polvere sono due delle versioni più significative del decennio.

Mike van Portfleet

Con un giorno nell'angolo stark, Lycia ha messo in mostra il lato scuro dell'estetica psichedelica, industriale e synth-pop. Le band inquietano il lirismo è evidente in tutto l'album, ma la traccia non è senza il suo lato più leggero. Con le sue filigree di chitarra spagnola e la voce sospirando, Casa Luna è un bellissimo esempio del loro successo.

L'estetica della musica di Lycias ricorda i record di fabbrica intorno al 1981, quando si trovava presso l'Hacienda e presentava Cabaret Voltaire e Wake. Mentre la band non ha pubblicato un album in più di un decennio, sono stati resusciti in rare occasioni. Il loro nome è sbiadito nell'ombra, ma le nuove band sono entrate nel mondo della scala di grigi che hanno contribuito a creare.

Orion era uno dei pochi album del genere per presentare strutture melodiche che erano coerenti e memorabili. Nonostante gli album della natura ripetitiva, i brani sono ancora pieni di Lycia-ism. Il suono scuro e meditabondo di Do You Bleed è forse la traccia più vicina al Sound Darks Dark. I testi degli album ricordano quelli di un film di James Bond e la voce ricorda parte della stessa musica dei film.

Come chitarrista, Van Portfleet ha iniziato il gruppo come atto solista nel 1988, ma in seguito ha aggiunto John Fair per completare la formazione. La prima registrazione delle band, intitolata Wake, è stata un nastro dimostrativo di 6 canzoni pubblicato da Orphanage Records nel marzo 1989. L'album è unico in quanto è stato registrato usando una sola cassetta audio. Più tardi, Lycia avrebbe usato le registrazioni multitrack per registrare la loro musica.

Projekts Quarto Album, The Burning Circle e poi Dust, è di scala monumentale. La prima traccia per pianoforte, Cave Song, usa la Chitarra come SinteTetizzator, mentre lo spazio aperto esplora le qualità sonore di luminosità e profondità. Entrambi gli album sono ricchi di dimensioni sonore, ma l'atmosfera cupa in entrambi gli album è piuttosto bella.

Il cerchio in fiamme e poi spolverare

L'album Quarto Bands, The Burning Circle e poi Dust, è un'esperienza monumentale. Il trio di Mike Vanportfleet alla chitarra, David Galas sulle tastiere e la cantante Tara Vanflower creano un'atmosfera ipnotica che è esaltante. Sebbene la band sia stata classificata come Goth, trascendono gli stereotipi e la loro musica non è simile al black metal.

Nonostante il tono oscuro di questo album, è comunque affascinante. Mentre l'album risultante è spesso malinconico, a volte può raggiungere una gloriosa armonia. Lycia Industrial Music è sicuramente un album che sicuramente ti lascerà in uno stato di timore reverenziale. Se stai cercando un buon momento sulle tue cuffie, vale sicuramente la pena dare un'occhiata.

Sebbene la carriera di Lycias si sia conclusa nel 1999, Silber Records sta rilasciando il loro catalogo come uno. L'album di debutto di Lycias, Cold, è stato pubblicato come due album di Projekt Records, ma ora viene rimasterizzato e ripubblicato come uno. L'album mette in mostra i primi esperimenti di Lycias con il suono che alla fine sarebbero diventati sottogeneri a sé stanti. Oltre a combinare elementi del suono metallico e ambientale, Lycia ha esplorato un numero di generi sul cerchio in fiamme e poi polvere.

Nonostante il fatto che questo album sia stato rimasterizzato, i fan di Lycia di lunga data vorranno ancora trattenere i loro problemi originali di Projekt. La sua omissione di alcune tracce è in qualche modo comprensibile, ma avrebbero potuto essere inclusi come tracce bonus. Il progetto era un raggio di luce e uno sguardo al futuro per Lycia. Mentre Lycias Sound è in gran parte industriale, è anche radicato in psichedelia e new age.

Il primo album delle band, A Day in the Stark Corner, è stato accompagnato da un tour. L'eventuale album dal vivo delle band ha documentato il tour. Dopo l'uscita di una giornata nell'angolo di Stark, la band ha intrapreso un progetto laterale chiamato Bleak. Bleak si dilettava in musica elettronica dura, ma Lycias Sound era molto più umano e la band ampliava i suoi orizzonti musicali. La nuova cantante, Tara Vanflower, si è unita alla band nel 1995.

CASA LUNA EP

La musica industriale di Lycia Casa Luna EP è una meravigliosa raccolta di canzoni scritte da Legends di culto di culto. L'album di debutto Ionia è stato pubblicato nel 1989 e questo EP combina la sua voce con i toni di Mike Vanportfleet. L'ultimo lavoro di Lycias è un EP chiamato Casa Luna e vale sicuramente la pena ascoltare. Se sei un fan del genere, ti divertirai.

Casa Luna presenta alcune delle prime canzoni basate sul synth di band. L'EP è inquietante ed evocativo e le sue canzoni evocano una sensazione strana e scomoda. Ogni canzone è sorprendentemente lenta, ruotando attorno a un tema melodico, e sembra che tu stia fluttuando in un lago sotterraneo mentre navighi tra stalagmiti e stalattiti.

Questo nuovo EP proviene dai pionieri Darkwave con sede in Arizona Lycia, che si sono formati nel 1988. Il loro EP di Casa Luna è stato rilasciato l'11 giugno tramite Avantgarde Music, un'etichetta italiana indipendente. Questa versione è disponibile su mini CD, 10 vinile e digitale. Le precedenti lavori di Lycias includono Burning Circle e poi Dust (1995) e Cold (1996). La band ha avuto diversi cambiamenti di formazione nel corso degli anni, ma la loro attuale gamma è il nucleo del gruppo.

Le versioni precedenti di Lycias hanno mostrato un lato oscuro dell'oscurità del solito. Casa Luna mette anche il suo lato più morbido, con voci sospirate di Tara Vanflower e una strumentazione più acustica che ricorda filigree di chitarra spagnola. Il debutto di Lycias EP è stato un successo immediato e merita di essere ascoltato dai fan della musica psichedelica oscura.



Gianluigi De

La mia specialità è la gestione dei progetti di marketing. Anche la cura della musica, la creazione di contenuti, la produzione di eventi, la gestione degli artisti, il giornalismo, sono caratteristiche che sono state sviluppate attraverso le mie esperienze professionali. La musica è sempre stata la mia passione trainante senza distinzioni di genere. Ho iniziato come giornalista in TV e riviste locali, poi ho lavorato per il network televisivo internazionale MTV come Artist Coordinator. In seguito, ho lavorato per 7 anni presso il Dipartimento Marketing e Promozione della Warner Music. Poi, come freelance, ho collaborato con Universal Music come Exploitation Manager e Radio Plugger, oltre al mio ruolo di event manager e curatore musicale per l'evento di moda indipendente Chérie's Tree House. Ho lavorato anche per quasi 2 anni come Label Manager e A&R presso l'etichetta musicale indipendente italiana Nuvole Production, fondata dal cantautore Fabrizio De André e Dori Ghezzi e, sempre come freelance, ho collaborato per altri 2 anni presso Sempre Warner Music Italy (come Radio Promotion presso il Dipartimento di Elettronica e Danza). Da dicembre 2015 sono Project Manager presso Warner Music Italy, occupandomi di marketing e promozione di atti internazionali tra cui Warner Electronic e Dance dept. + Perché progetti di etichette musicali

📧Email | 📘 LinkedIn