Migliori John Campbell Folk tradizionale nel 2022

John Campbell tradizionale scuola folk

La John C. Campbell Folk School è stata fondata nel 1925 e offre una serie di classi tra cui mestieri tradizionali e contemporanei, musica, danza e scrittura. La scuola offre lezioni durante tutto l'anno, quindi è importante controllare il suo sito Web per informazioni sulle lezioni. Se sei interessato a frequentare una lezione a scuola, considera di seguire un corso in uno dei suoi mestieri tradizionali o imparare a suonare uno strumento. Indipendentemente da ciò che scegli, lascerai una persona più ben informata con le abilità di cui hai bisogno.

L'etica della scuola popolare tradizionale di John Campbell è intrisa della tradizione scandinava, che è attribuita al filosofo danese del XIX secolo Nikolaj Grundtvig. Come direttore esecutivo della scuola, Jerry Jackson ha ereditato la tradizione da Penland e si è posizionato per diventare il portatore standard per questo modello educativo negli Stati Uniti, di conseguenza, la scuola è diventata una delle istituzioni più importanti per l'apprendimento delle tecniche dii pionieri.

Questo libro è uno sguardo completo alla storia della tradizionale musica e cultura americana. L'analisi Murphys è stata ampiamente utilizzata dalla Folk Education Association of America, l'organizzazione no profit che serve l'intero settore. È la fonte di riferimento per le analisi accademiche della tradizionale industria della musica e della danza. Mentre il testo e le immagini del libro sono disponibili liberamente, il copyright è riservato a tutti gli altri materiali. Pertanto, è vietata la riproduzione non autorizzata.

Formazione scolastica

Il modello della scuola popolare era popolare in Scandinavia, dove i bambini erano incoraggiati a eseguire balli tradizionali e cantare. La scuola folk di John C. Campbells ha incorporato l'apprendimento non competitivo e la vita della comunità e ha sottolineato la tiratura del meglio delle persone. Campbell era un abile musicista e collezionista e insieme a Cecil Sharp, raccolse ballate di montagna e creò le canzoni popolari inglesi degli Appalachi meridionali, un testo celebrato a livello internazionale.

La scuola è stata aperta nel 1925 e da allora ha educato gli studenti. Ci sono lezioni di fine settimana e seminari nei giorni feriali in mestieri tradizionali e contemporanei. Gli studenti possono anche prendere lezioni per iscritto, musica, danza e altre arti tradizionali. Le lezioni sono disponibili tutto l'anno e il sito Web delle scuole elenca le offerte attuali. Questo approccio unico all'istruzione ha portato a numerosi artisti e cantautori rinomati, e la John C. Campbell Folk School è un ottimo esempio di scuola popolare moderna.

La scuola è stata modellata da scuole popolari danesi conosciute come Folkehojskoler. Mentre la Danimarca divenne una società democratica, i suoi politici decisero di educare il popolo della campagna. Mentre le scuole private hanno continuato a soddisfare l'élite, le scuole popolari pubbliche sono state progettate per le famiglie della classe operaia. Olive Dame Campbell ha studiato le scuole popolari danesi nella scuola popolare danese e ha applicato i principi di Nikolai Grundtvigs che viveva alla sua scuola. Gli studenti di Olive Dame Campbells hanno enfatizzato la vita insieme come una famiglia e i suoi insegnanti sono rimasti collegati tra loro.

Alla fine degli anni 1920, i programmi artigianali della John C. Campbell Folk School crescevano in popolarità. Il programma artigianale è stato introdotto nel 1930 come parte del programma di cortometraggi offerto dalla scuola a giugno. Margaret Campbell ha insegnato a tessitura, Louise Pitman ha insegnato intaglio e Jane Chase ha introdotto gli studenti ai mestieri tradizionali. Alla fine, la scuola ha iniziato a incorporare tutte queste attività nei suoi programmi. Questo approccio ha consentito una tradizione vibrante che continua oggi.

Oggi, la missione delle scuole è quella di favorire le arti folk nelle montagne degli Appalachi. La sede delle scuole a Brasstown, nel New York, ha ispirato i suoi fondatori a istituire un istituto di istruzione non competitivo basato sull'apprendimento non competitivo. Circa 850 lezioni si svolgono ogni anno presso la John C. Campbell Folk School. Il campus di duecento acri delle scuole comprende studi e alloggi per gli studenti. La comunità sud -occidentale della Carolina del Nord è ricca di diversi generi d'arte e della musica. Oggi, la scuola continua a presentare esibizioni multigenerazionali di bluegrass, gospel afroamericano, folksongs tradizionali e musica Cherokee.

Documentazione

La John C. Campbell Folk School è un'organizzazione no profit che conduce ricerche culturali, raccoglie folktales e documenta il folklore tradizionale. Il lavoro delle scuole è supportato da singoli donatori, fondazioni e organizzazioni. Oltre al finanziamento delle sovvenzioni, la scuola pubblica anche newsletter e altre pubblicazioni. Queste pubblicazioni sono gratuite da scaricare e utilizzare. Inoltre, le newsletter hanno una vasta gamma di informazioni storiche e culturali.

La storia delle scuole risale al 1925, quando fu fondata da Olive Dame Campbell e Marguerite Butler. Desideravano preservare le tradizioni e le pratiche culturali del popolo appalachiano e diffondere la conoscenza agli altri. Oltre alla missione educativa della scuola, John e Olive Campbell sono stati coinvolti nel servizio alla comunità e nella programmazione pubblica. Gli obiettivi educativi delle scuole popolari di John C. rimangono gli stessi oggi. La scuola ha anche una crescente reputazione internazionale.

I documenti delle scuole sono composti da molti articoli che sono stati protetti da copyright. Inoltre, contengono anche corrispondenza e altri materiali relativi alla manutenzione e all'amministrazione della scuola e alle attività condotte lì. I record coprono una vasta gamma di argomenti, tra cui la storia degli Appalachi. Gli archivi includono anche fotografie, documenti e videocassette, nonché storie orali. Le collezioni della John C. Campbell Folk School sono particolarmente ricche di documentazione del folklore.

Nel 1925, Olive Dame Campbell visitò i paesi scandinavi. Mentre era lì, lei e il suo defunto marito Olive Dame Campbell hanno parlato di istituire una scuola folk a Brasstown. I due avevano una visione comune di insegnare artigianato tradizionale agli studenti locali. Negli anni '20, la scuola ha abbracciato il modello danese dell'educazione scolastica popolare. Inoltre, la scuola ha sponsorizzato una settimana di lavoro manuale. Insegnò a caricare il legno nel 1934. Alla fine la scuola stabilì i Brasstown Durvers. Un gruppo di 75 residenti locali ha lavorato insieme per promuovere il loro mestiere.

Comunità

La comunità di John C. Campbell tradizionale Folk School è un'istituzione educativa no profit situata su 380 acri di terreni agricoli rotolanti. I suoi terreni presentano studi di arti e mestieri, una segheria, sale riunioni, un padiglione da danza all'aperto coperto, sentieri naturali e alloggi rustici. La Keith House ospita uno dei migliori pavimenti di danza e le attività delle scuole includono concerti del fine settimana e balli biennale del sabato sera.

Situata nella Carolina del Nord occidentale, la John C. Campbell Folk School è stata fondata nel 1925 da Olive Dame e Marguerite Butler ed è stata ispirata dalle scuole popolari scandinave. La scuola si concentra sulla conservazione delle arti e della cultura tradizionali, trasformandoli anche alla generazione successiva. La sua missione è promuovere le arti locali e regionali e i suoi studenti hanno l'opportunità di sperimentare questo ricco patrimonio attraverso l'educazione e l'esperienza pratica.

Oltre a studiare il canto popolare, Campbell ha studiato scuole popolari scandinave e ha scritto un libro, canto popolari inglesi degli Appalachi meridionali, che è stato il primo libro di canzoni americano a catturare melodie tradizionali. Quindi è tornato negli Stati Uniti per istituire una scuola nelle comunità rurali. Ha anche pubblicato due lettere a sua madre. Una poesia chiamata domenica pomeriggio cita le parole di una madre a sua figlia.



Mirko Lagonegro

Un veterano di 35 anni di trasmissioni radiofoniche e televisive con profonde basi nello sviluppo e nella gestione di marchi di media che ora lavorano nell'audio digitale. Oggi sono un Business Development Manager e mi occupo di musica, eventi e intrattenimento. Grazie alla mia esperienza nell'industria musicale e creativa, sono in grado di combinare la conoscenza per i contenuti con il pensiero critico e analitico. Studio sempre le migliori pratiche di gestione e marketing per ampliare le mie conoscenze e competenze.

📧Email | 📘 LinkedIn