Migliori Joan Sutherland Soprano nel 2022

Joan Sutherland - Soprano Wagnerian

Come mezzosoprano, Joan Sutherland era un soprano drammatico wagneriano. Ha anche cantato in molti film. Ecco alcune informazioni sulla sua carriera. Rimarrai stupito dalla sua gamma e versatilità. Aveva una voce distintiva e unica.

Joan Sutherland era un mezzosoprano

Sutherland è nato in Australia, ma si è formato in Francia. Ha iniziato a esibirsi all'età di cinque anni e ha vinto il plauso internazionale per la sua voce incantevole. Il suo debutto in opera arrivò nel 1960, con un ruolo in Handels Alcina al Fenice. I critici hanno soprannominato La Divina ed era conosciuta come La Stupenda. L'anno seguente, fece il suo debutto in opera metropolitana, cantando il ruolo da protagonista di Lucia in Handels Alcina. Il pubblico di New York ha reagito con tale entusiasmo che le stanze hanno iniziato a fare in fila alle 7:30 per assistere alla sua esibizione. Un'ovazione di 12 minuti ha seguito la sua esibizione.

Sutherland è nato a Sydney, in Australia, ed è stato ispirato da sua madre, un abile mezzosoprano. Ha continuato a studiare in Inghilterra e due volte non è riuscita a ottenere un contratto con il Convent Garden Opera House. Tuttavia, presto trovò una nicchia nel drammatico repertorio di soprano coloratura e divenne uno dei mezzosoprani più famosi di tutti i tempi.

Durante i suoi primi anni, Sutherland iniziò a cantare ruoli più leggeri di Mozart e poi si spostò in ruoli Verdi più pesanti. Quando aveva 32 anni, ha vinto una borsa di studio per studiare con la famiglia Dickens alla Metropolitan Opera School. Rimase lì per due anni e continuò la sua formazione al Covent Garden. Durante questo periodo, è stata incoraggiata a sviluppare la sua fascia alta. Dopo il suo debutto a Covent Garden, ha continuato a recitare in un risveglio di Lucia di Lammermoor.

La tecnica di canto di Sutherlands è stata notevole. Poteva sostenere una linea vocale perfetta anche in ruoli più difficili. La sua voce era grande e calda e la sua gamma di acuti era ampia. Aveva anche una precisione di coloratura eccezionale.

Era una soprano drammatico wagnerian

Un soprano drammatico wagneriano in preparazione, Joan Sutherland era una meraviglia della tecnica vocale. La sua voce era calda, risonante e prodotta uniformemente su una vasta gamma. Aveva la gamma giusta e il potere di raggiungere voli senza sforzo su High C. Inoltre, la sua voce era grande e piena, dandole il tipo di voce necessaria per ruoli grandi e drammatici nell'opera della fine del XIX secolo.

Sutherland sentiva che la sua voce fosse adatta a ruoli drammatici di Wagners, ma era anche incuriosita dal repertorio di Bel Canto. Questo repertorio, che comprende le opere italiane dei primi del diciannovesimo secolo, richiede estrema agilità e uniformità in tutta la gamma vocale. La gamma vocale di Sutherlands era straordinaria, a partire da basso G e andava in alto come F Sharp in Altissimo.

Sutherland fece il suo debutto in Opera reale al Covent Garden nel 1952 ed era parte integrante della compagnia leader del Corpo di Soprano. Successivamente si è esibita in opere come Rigoletto e Aida. Ha anche creato il ruolo di Jennifer in Michael Tippetts nel matrimonio di mezza estate nel 1955. Sebbene non fosse contenta del suo debutto, Sutherland ha continuato a lavorare sulla sua tecnica ed è diventata nota come un vero soprano drammatico wagnerian.

Dopo aver sposato il direttore australiano Richard Bonynge nel 1954, Sutherland iniziò a esplorare il repertorio di Bel Canto. Il duo ha lavorato insieme per far rivivere il genere Bel Canto. Di conseguenza, Sutherland è stato in grado di cantare Donna Anna a Don Giovanni a Vancouver.

Dopo aver raggiunto il successo a Covent Garden, Sutherland ha continuato a cantare con le principali case d'opera su entrambi i lati dell'Atlantico. Ha portato la sua compagnia in Australia nel 1965 e di nuovo nel 1974. Ha continuato a visitare ampiamente ed è stata una star della Metropolitan Opera di New York e La Scala.

Ha cantato nei film

Joan Sutherland ha iniziato a cantare in giovane età. Era la figlia di un mezzosoprano e ha ricevuto un addestramento formale da sua madre. Sua madre ha insegnato le sue tecniche di respirazione adeguate e ha studiato musica la sera. Ha continuato a vincere diverse competizioni di canto ed è stata riconosciuta per il suo talento.

Sutherland ha fatto il suo debutto in scena nel 1959, come Lucia a Donizettis Lucia di Lammermoor al Covent Garden. Ha studiato il materiale di origine per l'opera, un romanzo di Sir Walter Scott, e il ruolo è cresciuto su di lei. Lo ha suonato più di 100 volte, evolvendo la sua esibizione mentre maturava.

Oltre ai suoi ruoli sul palco, Sutherland ha anche cantato in film e TV. Nel film del 1995 Papà e Dave: Nella nostra selezione, Sutherland interpreta la moglie di Leo McKern. Ha anche cantato Lakme sui Simpson. Molte delle sue esibizioni d'opera sono disponibili anche su DVD.

Sebbene Joan Sutherland non fosse una grande attrice o una grande bellezza, la sua voce non aveva uguale. Ha cantato con condanna e autorità e ha spinto il pubblico in frenesia. La sua scena folle a Lucia di Lammermoor era leggendaria. È anche entrata in alcuni dei ruoli di Bel canto più impegnativi, tra cui Norma a Bellinis I Puritani. Molti l'hanno salutata come uno dei più grandi soprano del suo tempo.

Joan Sutherland era una soprano australiana di Coloratura. Ha fatto il suo debutto a Londra a Die Zauberflote nel 1952. La sua esibizione di Lucia di Lammermoor nel 1959 ha raccolto la sua fama internazionale. Si è esibita in tutte le principali case d'opera del mondo.

Era una mezzosoprano

Il mezzosoprano australiano ha avuto una prima vita difficile. Il padre di Sutherlands è morto per un attacco di cuore quando aveva solo sei anni. Sua madre, Muriel, rimase in Australia, insegnandole a cantare. Quando era ancora bambina, cantava insieme a sua madre. Quando era alle elementari, aveva memorizzato le arie dalle opere. Ha anche mostrato interesse a esibirsi nelle opere scolastiche. Sua madre, Muriel, era preoccupata che forzare la sua voce avrebbe manomesso il suo timbro naturale.

La lunga carriera mezzosoprana è stata il risultato del duro lavoro e del buon senso. La sua superba tecnica le ha permesso di produrre costantemente la sua voce su una vasta gamma. È stata anche in grado di raggiungere voli senza sforzo al di sopra di High C. Oltre alla sua straordinaria gamma vocale, Sutherland è stata in grado di mantenere le sue dimensioni naturali e pienezza, il che ha reso la sua voce risonante e flessibile.

Sutherland è nato a Sydney, in Australia. È stata addestrata da sua madre, una mezzosoprano, che l'ha aiutata a sviluppare la sua tecnica vocale. Il cantante ha cantato in molti paesi e ha persino assegnato il titolo di Dame Commander dell'Ordine dell'Impero britannico. La sua autobiografia è stata pubblicata nel 1997. Oltre alla sua carriera, ha lasciato la sua famiglia con tre figli, due nipoti e una moglie.

Sutherland ha iniziato a cantare in giovane età e ha continuato i suoi studi vocali sotto la guida delle madri. È stata in grado di perseguire l'opera come carriera e presto ha iniziato a esibirsi in concerti e in trasmissioni radiofoniche. Il suo debutto nel 1947 come Dido nell'opera australiana fu notato. Nel 1948, si trasferì a Londra per proseguire i suoi studi vocali e alla fine fece l'audizione per la Royal Opera in Covent Garden.

Era una soprano coloratura

Joan Sutherland era una Diva di Coloratura, una rinomata cantante specializzata nel repertorio di Bel Canto. Era conosciuta per la sua gamma invidiabile, la voce adorabile e la presenza di palcoscenico comandante. Molti critici italiani l'hanno salutata come Lastospenda. Sutherland è nato a Sydney, in Australia, il 7 novembre 1926. Sua madre era una cantante dilettante e lei è stata nutrita dai suoi familiari.



Niccolò Bonazzon

Quando ero bambino, il mio sogno era diventare il batterista dei Blues Brothers. Dopo aver assistito a innumerevoli spettacoli nel corso della mia vita, il mio interesse è passato dal palco al backstage. Ho trovato la mia vocazione: business e management. Questo è stato il modo per unire tutte le mie passioni: marketing, creatività e... persone. Oggi sono un Business Development Manager e mi occupo di musica, eventi e intrattenimento. Grazie alla mia esperienza nell'industria musicale e creativa, sono in grado di combinare la conoscenza per i contenuti con il pensiero critico e analitico. Studio sempre le migliori pratiche di gestione e marketing per ampliare le mie conoscenze e competenze.

📧Email | 📘 LinkedIn