Migliori Folk tradizionale nel 2022

Origini, evoluzione e influenze della musica folk tradizionale

Questo articolo spiegherà le origini, l'evoluzione e le influenze della musica folk tradizionale. Per semplificare la tua decisione, abbiamo delineato alcuni degli aspetti più importanti di questo stile di musica. Continua a leggere per alcuni esempi. Potresti anche divertirti:

Musica folk tradizionale

La musica folk tradizionale è la musica tradizionale del passato, di solito di origine europea, che è sopravvissuta alle devastazioni del tempo e della geografia. All'inizio del XIX secolo, i coloni europei iniziarono a stabilirsi in Canada e stabilirono un ambiente culturale favorevole alla sopravvivenza delle ballate e canzoni popolari. Nonostante l'industrializzazione, queste tradizioni continuano a prosperare in molte regioni. Nel nord, una grande popolazione franco-ontata ha contribuito alla sopravvivenza della musica folk francese.

I generi delle canzoni popolari includono anche canzoni di lavoro, che spesso hanno strutture di chiamata e risposta, progettate per aiutare gli sforzi coordinati. Jody chiama, ad esempio, erano popolari tra i soldati americani e i marinai spesso cantavano baracche per mare come parte del loro lavoro. Altri tipi di canzoni popolari includono poesie d'amore, spesso tragiche di natura, filastrocche e versi senza senso. Ecco alcuni esempi dei generi delle canzoni popolari di diverse regioni e paesi:

Durante il ventesimo secolo, sono state fatte molte definizioni per definire il genere. Mentre un po 'di musica folk è stata classificata come musica etnica, altri hanno definito la musica folk per geografia o etnia. La definizione di musica folk di Cecil Sharps 1902 dipendeva dai suoi ideali evolutivi ed è stata pubblicata dopo l'inizio dei risvegli folk anglo-americani. Sebbene questa definizione possa essere utile, non è ancora all'altezza di definire il genere della musica in relazione a culture particolari.

Origini

La storia di molte canzoni popolari tradizionali torna indietro molto prima che la musica registrata diventasse una forma comune di intrattenimento. Queste canzoni erano generalmente composte e suonate per divertimento personale, senza un motivo commerciale in mente. Sono stati spesso trasmessi per via orale e molti sono stati modificati nel corso degli anni a causa di memoria errata, preferenza culturale o preferenza personale. Pertanto, le versioni successive di molte canzoni popolari differivano leggermente dall'originale. Ma da dove vengono queste canzoni?

Mentre la musica folk tradizionale può essere fatta risalire ai primi del 1800, il primo grande risveglio del genere si è verificato negli anni '30 quando il mercato azionario è crollato e gli agricoltori sono fuggiti dalla regione della Dust Bowl. Ciò ha sfollato molte persone dalle loro case e nei campi della giungla. Uno dei membri più famosi di questo movimento, Woody Guthrie, ha trascorso i suoi ultimi anni a componendo centinaia di canzoni sulla difficile situazione della classe operaia e degli americani rurali.

L'emergere dei mass media e il fiorente dei centri urbani hanno contribuito alla popolarità della musica folk. Nel frattempo, gli immigrati hanno portato con sé le loro tradizioni musicali, che sono state successivamente perse o cambiate. Negli anni '50, questo interesse è stato ripreso con l'apparizione di artisti famosi come Harry Smith e Pete Segeer, che hanno raccolto e registrato musica folk. Questi musicisti hanno spianato la strada all'attuale risveglio popolare. Ma l'evoluzione del genere ha avuto luogo a un ritmo più graduale di così.

Evoluzione

L'evoluzione della musica folk tradizionale è difficile da quantificare in termini monetari, quindi esaminare i loro meccanismi di sviluppo è importante per i ricercatori, in particolare quelli che si concentrano sul patrimonio culturale immateriale. Inoltre, i ricercatori possono trovare questi meccanismi utili per preservare le risorse culturali immateriali, come le canzoni tradizionali. Di seguito sono elencati alcuni dei meccanismi che influenzano l'evoluzione della musica folk tradizionale. Gli autori delineano anche un metodo per valutare i cambiamenti musicali nel tempo.

Influssi

La musica folk è influenzata da molti fattori, sia interni che esterni. Alcune di queste influenze sono evidenti nell'emergere di nuovi gruppi di musica folk. Altre influenze si riflettono nelle modifiche al nucleo o ai confini della musica folk. Nuovi repertori, luoghi di performance e generi sono solo alcuni degli esempi di influenze esterne sulla musica folk. Questo articolo mira a esaminare queste influenze e come influenzano il nucleo e i confini della musica folk.

Sebbene l'attrazione centripeta di un certo stile musicale sia stata deviata dal mondo moderno, ciò non significa che sia condannata all'estinzione. Molte forme di musica folk devono la loro sopravvivenza alla diversità delle loro influenze. Nel ventesimo secolo, la tecnologia di registrazione fungeva da mezzo principale per mantenere le tradizioni di musica folk in Nord America. L'influenza del nastro cassetta sulle tradizioni musicali in tutto il mondo è stata profonda.

Vari compositori hanno tradotto ispirazione dalla musica folk tradizionale. Franz Schubert, Joseph Haydn e Robert Schubert sono stati tra i primi esempi di compositori influenzati dalla musica folk. Sebbene Schubert sia stato tra i primi a usare le canzoni popolari come base per le sue composizioni, è stato tutt'altro che il primo. Altri compositori avevano iniziato a usare queste influenze nelle loro composizioni prima di Bartok. Tuttavia, è stato il primo a preservare la semplice semplicità della musica dei contadini.

Società che lo praticano

Il termine arte popolare descrive una vasta gamma di forme culturali espressive che sono spesso un'espressione di valori e identità della comunità. Tali arti sono spesso praticate in modo informale da individui, spesso nel contesto di una comunità specifica. La pratica dell'arte popolare può includere mestieri tradizionali, abilità tecniche o professionali, musica, danza, drammaticità, spettacolo e rituale. La maggior parte delle arti popolari sono tradizionali e mantenute senza formazione formale.

Le pratiche folklife sono fondamentali per mantenere in vita un modo di vivere. Conservando le tradizioni e insegnandole alla prossima generazione, possiamo proteggere un modo di vivere che potrebbe essere in pericolo di perdersi nel tempo. Poiché le tradizioni si adattano a nuove circostanze, durano perché qualcuno si preoccupa abbastanza da mantenerle. I folcloristi sono indispensabili in questo processo. Preserva e trasmettono la conoscenza di una cultura attraverso la documentazione orale e scritta.

Pubblicazione



Niccolò Bonazzon

Quando ero bambino, il mio sogno era diventare il batterista dei Blues Brothers. Dopo aver assistito a innumerevoli spettacoli nel corso della mia vita, il mio interesse è passato dal palco al backstage. Ho trovato la mia vocazione: business e management. Questo è stato il modo per unire tutte le mie passioni: marketing, creatività e... persone. Oggi sono un Business Development Manager e mi occupo di musica, eventi e intrattenimento. Grazie alla mia esperienza nell'industria musicale e creativa, sono in grado di combinare la conoscenza per i contenuti con il pensiero critico e analitico. Studio sempre le migliori pratiche di gestione e marketing per ampliare le mie conoscenze e competenze.

📧Email | 📘 LinkedIn