Migliori Die Krupps Musica industriale nel 2022

Recensione di musica industriale da die krupps

Se stai cercando una visione della musica industriale del defunto Jurgen Engler, sei nel posto giusto. In questa recensione di Die Krupps, va oltre i primi album delle band, le loro influenze e altro ancora. Spero che avrai più familiarità con la musica in futuro. Dopotutto, la musica industriale ha influenzato la musica popolare per anni. Ma di cosa si tratta?

Morire kruppps

Il gruppo di musica industriale tedesca Die Krupps ha svolto un ruolo importante nella musica sotterranea negli ultimi trent'anni. Fondato nel 1980, il gruppo ha cambiato formazione e si è evoluto musicalmente. Sono accreditati come progenitori di generi industriali/metalli e EBM tedeschi. Hanno spinto i confini della musica e dei testi da oltre tre decenni. Il loro ultimo album, Vision 2020 Vision, è stato pubblicato a novembre ed è stato salutato come una visione profetica delle cose a venire.

Il gruppo si è riunito nel 2005 per il loro tour del 25 ° anniversario. Nel 2010 la band ha pubblicato un mini-album chiamato Als Waren Wir Fur Immer, che ha preceduto un importante tour europeo con Nitzer Ebb. È stato il loro primo album in studio in sedici anni. I critici hanno elogiato l'approccio delle band alla musica industriale, ma il nome delle band non ha aiutato la sua immagine. Il suono delle band è rimasto fedele al loro suono e stile del marchio, ma anche il gruppo ha cambiato la sua immagine.

Il nome delle band è una commedia sul lavoro industriale Dynastys. Il nome delle band si riferisce alla dinastia Krupp, una famiglia immaginaria le cui attività industriali erano una fonte di ispirazione per molte canzoni delle band. Sebbene il loro suono ricordi in qualche modo Krautrock, Die Krupps Music è più simile all'EBM e alla vecchia scuola industriale.

In questa intervista, la leggenda della musica industriale di Die Krupps Jurgen Engler discute la storia delle band, l'album più recente e la crisi globale. Sono anche rivelati i suoi pensieri sulla politica internazionale. In questa intervista, Engler rivela le sue opinioni sulla politica globale e sulle influenze delle band. Un'intervista affascinante da ascoltare! Puoi anche scaricare Jurgen Englers Steelworks Symphony a Bandcamp.

Non è un segreto che la musica industriale di Krupps ha forti temi politici. Questa band The Machinists of Joy Album è stata pubblicata nel 2003 e doveva essere una retrospettiva del passato delle band e una sorta di album di ritorno. Ma mentre era un grande album, era tutt'altro che perfetto. Mancava il funk del marchio di band e si concentrava invece su ritmo e melodia.

Le prime opere di Die Krupps presentavano uno strumento unico, lo Stahlophon, che era un incrocio tra uno xilofono e una pista ferroviaria. Lo strumento ha richiesto un'enorme quantità di sforzi fisici per giocare. Le loro prime uscite presentavano anche alcuni elementi in stile Krautwerk, mentre le loro uscite successive tendevano al sintesi leggera. Tuttavia, il loro successo è svanito e l'output delle bande è entrata nell'oscurità relativa.

Nei loro primi album, il Sound Bands era un po 'strano, ma erano ancora influenzati da Metal Machine Music e Lou Reeds Work. Ci sono stati cambiamenti drammatici in tono e dondolo epico. Il video per RosikOfactor presenta Engler e i testi si basano su parti della chiamata di George Zimmermans 911. In un certo senso, sembra una versione tedesca di Metallicas James Hetfield.

Primi album

La band rock industriale tedesca Die Krupps è diventata nota per i loro suoni oscuri e distorti. Il nome Krupps deriva dalla famosa dinastia in acciaio commerciale. La band si è formata nel 1980 a Dusseldorf. Il loro nome è stato scelto per imitare la storia di Dynastys, a cui si fa riferimento anche nel film di Viscontis del 1969 The Damned. I primi album sono principalmente in tedesco, anche se la band ha pubblicato alcuni album in lingua inglese da allora.

I temi dei primi album di Die Krupps sono notevolmente attuali e tempestivi. La band evoca un mondo ai margini dell'abisso. I politici sono inefficaci, il caos governa le strade e una grande alluvione laverà tutto. Canzoni come alleati e cazzo sei rivolto ai leader di tutto il mondo e in Europa. L'uomo è una resa dei conti con l'umanità, poiché è in calo per decenni quando le civiltà diventano barbari.

Durante gli anni '80, la band ha esplorato generi oltre il metallo industriale. I primi album hanno caratterizzato un'abbondanza di percussioni e sono stati ispirati da Lou Reeds Metal Machine Music. La band ha anche mostrato Jurgen Engler, che ha realizzato un video per RosikoFactor.

Influssi

Le influenze della musica industriale di Die Krupps si estendono oltre la band Sonic Aesthetic. La band ha avuto un'influenza significativa sulla musica sotterranea per decenni. Formata nel 1980 da Jurgen Engler, la band si è evoluta attraverso diverse formazioni e progressioni musicali. Mentre molti li considerano pionieri del tedesco industriale/metal, hanno continuamente spinto i confini della musica con i loro testi e le melodie provocatorie. La loro ultima versione, Vision 2020 Vision, è uno di questi esempi.

Il gruppo pubblicò per la prima volta un EP nel 1981 chiamato Stahlwerkssymphony e lo seguì con il loro album di debutto. Questo album ha combinato suoni industriali con ritmi elettronici. Nel 1982, la band usciva entrando nell'arena, che combinava il suono di synthpop con percussioni metalliche e grandi accordi orchestrali. Questo EP ha ricevuto recensioni entusiastiche e ha aperto la strada a una trilogia di antologie. Le influenze delle band nella musica industriale sono numerose e varie.

Mentre Die Kruppps influenzava principalmente la musica industriale tedesca, avevano anche altre influenze. Le prime uscite furono influenzate post-punk e punk, mentre gli album più tardi furono più elettronici e pesanti. Nel loro terzo album, III-ODYSEY OF THE MIND, il gruppo ha abbandonato il suono elettronico e ha pubblicato il paradiso fortemente influenzato dal metallo. La band si è sciolta nel 2001, ma ci sono due raccolte disponibili in base al loro lavoro. Attaccante passato 1991-1981 e metalmorphosis of die kruppps - Le influenze della musica industriale tedesca

Nuovo album

I temi dell'ultimo album di Die Krupps sono rilevanti e attuali. La band cita il mondo come sull'orlo di Apocalypse in cui il caos è una caratteristica comune delle strade, i governi sono impotenti e una grande alluvione spazzerà via tutto. Gli alleati si rivolgono a coloro che sono responsabili degli affari esteri, mentre cazzo critica l'Europa. L'uomo è un'accusa vivace dell'umanità e della razza umana come specie, poiché le civiltà sono scivolate via nelle culture barbariche.

Oltre alla qualità sonora, l'album presenta versioni di copertina di due tracce classiche. La canzone numero uno in cielo è stata coperta per la prima volta da Queen nel 1986, ma la band di musica industriale gli dà un vantaggio più moderno reinventando la canzone da suonare 15 bpm più veloce dell'originale. Il nero cinese presenta un'apparizione ospite di Jyrki 69, cantante dei 69 occhi. La voce unica dei cantanti è una corrispondenza perfetta per la canzone e Whip ha un effetto simile.

Il nuovo album presenta canzoni di copertina di altre band. Machines of Joy è stata una top-10 Billboard Hit nel 1989, rivelando un focus più elettronico di prima. Nel processo, i suoni di chitarra firma delle bande erano intrecciati con sequencer firmati. Il debutto degli album nelle classifiche DAC tedesche ha raggiunto il numero 1 per diverse settimane prima di raggiungere il numero 2 in Germania.

Opera d'arte

Le opere d'arte per Die Krupps Ultime Release Duber of Hell dimostra l'atteggiamento feroce e spietato nei confronti della globalizzazione. I testi delle band sono evocativi, evocando un futuro distopico in cui la razza umana non è in grado di tenere il passo con i problemi globali ed è diretta a un diluvio apocalittico.

L'album presenta le band originali e le versioni di copertina di canzoni di diversi generi e decenni. L'album uscirà il 28 maggio e sarà disponibile in tutti i formati. I fan possono anche aspettarsi che la band si esibisca dal vivo in Europa durante il tour di Nitzer Ebb nella primavera del 2011.



Orlando Lanzini

Sono un editore musicale e un compositore: è tutto ciò che faccio e cerco di farlo al meglio. Su music-for-video.com offriamo una licenza musicale a vita per tutto il nostro catalogo (150 album). È incluso il pagamento una tantum, nessuna tariffa ricorrente per sempre, l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuo e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn