Migliori Compilation Musica africana nel 2022

Compilazione della musica africana

Mago

L'album contiene musica africana tradizionale con una svolta europea. La banda elettrica comprende principalmente gli europei e le chitarre, le percussioni e la Kora si fondono bene. In primo piano è presente un superbo violinista di nome Wouter Vandenabeele, che pense anche i testi e organizza la musica. L'album è generalmente dolce e l'obiettivo delle band è incoraggiare i giovani ad ascoltare la musica africana.

Lo spettacolo Africando fa una forte impressione con i gruppi vari frontman. Madilu, che ha avuto un periodo di successo con OK Jazz alla fine degli anni '80, canta Mario, un'epica Franco su un Gigolo. La canzone è due volte più lunga degli altri nell'album e presenta Luis Quintero, giocatore di Balafon e Timbales. Gli album Altri punti salienti sono la canzone Wolof Fatalikou, che è un bolero a Wolof. Basse Saar suona l'assolo di tromba nella traccia del titolo degli album.

Un altro contributo alla compilation è Nkisi, un collega non fondatore. L'artisti Soundcloud Avatar è un'illustrazione di un dipinto del 1580, che secondo lui è opera di una donna schiava africana. NKISIS Track include un collegamento a un progetto di ricerca sui lasciti della schiavitù britannica. La canzone combina stili di danza globali e vagano organicamente da un gancio all'altro. Il paesaggio sonoro è complesso ed evocativo, trasportando diversi stati d'animo contemporaneamente.

La musica su questa raccolta di musica africana di Transit Dakar è diversificata e interessante e la fusione di generi e stili è un modo efficace per introdurre un nuovo pubblico in questa regione. La scena cosmopolita dell'Alto Volta nell'Africa post-coloniale viene catturata su tre CD. Gli album coprono una varietà di generi e le canzoni vanno dal rock a folk. Molti degli artisti sulla compilation sono anche notevoli per le loro abilità uniche di sassofono.

La compilation di Africa analogica è una delle compilazioni più lunghe ed è composta da due parti, ciascuna che copre quattro LP. L'album contiene Classic Afrobeat, Afrofunk e Caraibi Funk, tra gli altri generi. C'è anche una traccia chiamata Descarga, una moderna fusione di funk, rumba e samba. La fusione della musica dai diversi paesi dell'Africa occidentale è inconfondibile.

Il Senegal ospita la capitale, Dakar. Il paesaggio musicale eclettico delle città si riflette nell'Afropop e nel reggae dei suoi club sotterranei. Il tamburo Kora e Djembe sono ancora più vitali che mai, e un viaggio a Dakar porterà sicuramente una vasta gamma di suoni al tuo piacere di ascolto. Sia che tu stia cercando la musica africana più innovativa, o qualcosa che è un po 'più dolce e rilassante, Dakar è un posto unico dove sperimentare.

Youssou ndour

L'Egitto è l'ultimo album di Youssou Ndours, ed è meritevole di essere chiamato una svolta per la musica africana nel 21 ° secolo. Originario del deserto del Sahara, l'amore estetico per la musica egiziana e di Bollywood lo ha portato a registrare in India con musicisti locali. La sua voce ricorda Kishore Kumar, e la sua musica è altrettanto colposa quanto è diversificata.

In Senegal, Youssou Ndour è un'autorità venerata. La sua famiglia è composta da Griots, che sono responsabili di modellare positivamente la società. È esperto negli eventi mondiali e le sue canzoni fanno appello alla moralità delle persone. Nel 1990, l'album Youssous ha avuto un impatto notevole sulla gioventù senegalese, che ha iniziato a ripulire la città senza l'assistenza ai governi.

La sua etichetta discografica e lo studio di registrazione in Senegal lo hanno reso una star. Il suo album riflette la sua abilità come artista e come icona culturale africana. Esplora temi religiosi in un modo che riflette le sue radici senegalesi. Inizia con le tradizioni sufi del suo paese e si sposta in più ampie modalità musicali egiziane e arabe. Le percussioni sembrano incontaminate, ma Ndour è un cantautore e produttore magistrale e la produzione non manca di qualità.

Se stai cercando musica dell'Africa della vecchia scuola, dai un'occhiata a questo blog. Il blogger, Uchenna, è cresciuto a Calabar, in Nigeria. I suoi post sul blog sono pieni di voci dettagliate sulla musica di diverse regioni dell'Africa. È originaria del paese e post sulla musica africana, nonché sulla sua storia di vita. In particolare, vale la pena dare un'occhiata alla sua recente retrospettiva delle copertine degli album ispirati a Michael Jackson.

Kante morale

Questa splendida raccolta di musica africana include canzoni di uno dei musicisti dell'Africa occidentale più talentuosi e di successo del nostro tempo: Mory Kante. Un giocatore di Kora e un leggendario cantante dell'Africa occidentale, è diventato il primo artista nel continente a vendere un milione di singoli. Originario della Guinea, Mory Kante era un membro della band ferroviaria negli anni '70 ed è rimasto fedele alle sue radici di Griot per tutta la sua straordinaria carriera.

All'inizio degli anni '90, Mory Kante ha iniziato a registrare diversi album in Francia che hanno tentato di unire la tradizionale musica guinea con ritmi moderni. Per la sua terza raccolta di musica africana, è tornato in uno stile distintamente acustico. La sua esperienza nelle tradizioni Mandingo è impressionante e ha illustrato il suo nuovo CD, Cocorico! Balade Dun Griot, con una serie di fotografie che illustrano le canzoni.

L'album presenta anche nuove collaborazioni con altri artisti. Dopo che l'epidemia di Ebola ha colpito l'Africa occidentale nel 2014, Kante ha viaggiato in Europa e ha collaborato con Youssou Ndour, Salif Keita e altri musicisti dell'Africa occidentale. La sua musica ha contribuito a diffondere la scena musicale africana ben oltre la sua patria. Oltre ai suoi ultimi album, ha anche scritto un libro per bambini autobiografici, Cocorico! Balade Dun Griot, che racconta la storia della vita dei cantanti che cresce in una cultura mandante.

Un'altra registrazione classica di Mory Kante proviene dal tardo Griot e dal cantante. Il suo successo del 1987 Yeke Yeke, che è ancora vivo sui pavimenti di danza internazionale oggi. Nessun altro musicista guinea ha raggiunto la fama internazionale come ha fatto Mory Kante. Le sue superbe esibizioni dal vivo e l'incredibile repertorio lo hanno reso un amato eroe nazionale. È un peccato che sia morto in tenera età, ma la sua eredità vivrà nel mondo della musica.

Lobi Traore

Ascoltando la musica africana di Lobi Traores, ci si sente trasportati in Mali o Bamako. L'album presenta spettacoli dal vivo del 1995 ed è fatturato come un album dal vivo. La musica è cruda e rauca con potenza di fuoco torrida. È un perfetto esempio di musica mondiale e la band non delude. A differenza di molte altre compilation, questa si basa esclusivamente sulla musica di un uomo.

Bamako Nights è una delle prime uscite dei record Glitterbeat. La deriva sciolta della leggenda della musica maliana Lobi Traores Performance al bar Bozo viene catturata su questo LP. Il chitarrista porta con sé la folla mentre trasporta ipnoticamente l'ascoltatore attraverso il Mali. La fascia costante, i bassi gorgoglianti e le percussioni rapide creano un'esperienza affascinante per i fan.



Gianluca Quadri

Durante una difficile situazione mondiale, sono riuscito a laurearmi presso l'Università degli Studi di Milano in Comunicazione Umanistica. La strada compiuta è stata molto travagliata, ma per fortuna ho avuto anche esperienze belle. Creare eventi e portarli in vita forse è stato il momento più divertente tra i tanti lavori fatti: quanto è gratificante vedere il proprio progetto compiuto e realizzato, con un gran bel team alle spalle e tanti sacrifici. Ma anche la copertura, la comunicazione di tali eventi mi ha portato ad amare altre sfaccettature di questo mondo. Anche per questo ho deciso di buttarmi ancora più in profondità in un master orientato al mondo della comunicazione e dei nuovi media.

📧Email | 📘 LinkedIn