Migliori Compilation Britpop nel 2022

I Leveller non sono inclusi in questa compilation Britpop

A meno che tu non sia un ardente fan della band, questa raccolta ti lascerà senza parole. I Leveller fanno un aspetto poco impressionante. Queste scuzzball-punk di culto hanno giocato a festival con band meglio vestite e la maggior parte dei veri critici britannici probabilmente vorrebbero vietare alla menzione del loro nome. Fortunatamente, la loro inclusione è spiegata nel saggio degli opuscoli di Andrew Perry. Continua a leggere per conoscere questa improbabile band e perché non hanno fatto il taglio.

Persone comune: la storia di Britpop

La gente comune è una canzone della band rock alternativa inglese Pulp. Rilasciato come singolo principale della loro classe diversa dell'album del 1995, la canzone ha raggiunto il numero due nella classifica dei singoli del Regno Unito. È diventata una traccia iconica e una pietra miliare del movimento Britpop. La canzone parla delle persone che attribuiscono il glamour alla povertà - slumming. È anche noto come turismo di classe. La canzone è stata scritta da Nick Banks e Jarvis Cocker e prodotta da Steve Mackey e Steve Albini. È stato un successo per la polpa ed è stato coperto da William Shatner nel 2004.

Mentre un grande viaggio nostalgico negli anni '90, la gente comune: la storia di Britpop manca ancora alcune delle migliori tracce dell'epoca. Mancano alcune canzoni come The Stone Roses Glory e Mr. Blue Eyes. Ci sono anche alcune canzoni di Oasis e Blur che non hanno fatto il taglio. Ma i tre dischi della compilation sono pieni di una serie di nuovi e vecchi classici, che coprono il decennio dall'inizio di Britpop ad oggi.

La migliore canzone Britpop è stata scelta da un sondaggio condotto da BBC Radio 6 in cui gli ascoltatori hanno votato per la canzone che ha catturato lo spirito delle epoche. La gente comune ha battuto la sinfonia agrodolce per il primo posto, ma gli oasi singoli Wonderwall e non guardare indietro con la rabbia hanno avuto una cravatta. L'album è un must per qualsiasi fan del pop britannico.

Mentre la copertina degli album ricorda un dipinto pastorale, le canzoni sulla compilation sono meno memorabili di alcune delle canzoni che sono venute prima. Pretty Vacant è un banger assoluto, mentre il sonno presentava un assolo di armonica epico che probabilmente non sarebbe stato autorizzato dai gatekeeper Britpop. La seconda metà degli album, Love Song, presentava un duetto spiritoso con Jarvis Cocker.

L'album di debutto delle band, 1995s Sleeping, ha istituito Sleeper come atto di secondo livello. La band era nota per chitarre agganciate e cori accattivanti, ma i loro testi slogan e risqué non andavano bene nel mainstream. Tuttavia, una raccolta del miglior materiale delle band, la storia di Britpop, include alcune delle tracce più memorabili del genere.

I fischi erano una band rock alternativa britannica di Liverpool che iniziò come commercianti di rumore di chitarra ma caddero nella scena glam esclusivamente per caso. Il loro album del 1995, The Day We Catch the Train, è stato il tempismo perfetto. Il cantautore Martin Carr ha scritto il titolo durante l'acido. Il resto dell'album abbina le armonie in stile Beach Boys con Sonic Exploration. E se sei un fan del genere, la storia di Britpop sarà un viaggio gratificante attraverso la storia della musica.

Martin Green, che ha co-fondato lo Smashing Club di Londra, è stato attribuito il merito di aver creato il suono della firma Generi. Ha anche contribuito alle compilation The Sound Gallery, Super Sonics e The Sound Spectrum, che erano cruciali per il risveglio della musica della biblioteca. La Sound Gallery è stata pubblicata nel 1995 su EMI e presenta 24 tracce originariamente tagliate per Mood Music LPS nel Regno Unito. Il suono delle band era più peperone di American Lounge, con grafici a corni go-go e tamburi vagamente rocciosi. Come tale, la collezione suona come la colonna sonora di un film dei primi anni '70.

The Sound Gallery è una collezione interessante. Martin Green ha messo insieme un'impressionante selezione di tracce, tra cui alcune gemme oscure che non vengono spesso ascoltate altrove. In uno dei momenti distintivi della storia di Britpop, la canzone che voglio essere innamorata di The Jam, che si basa su una parodia rap dei Beatles, è presente insieme alle classiche tracce rock psichedeliche di artisti del calibro di REM. La compilazione presenta canzoni di The Clash, Super Sonics e Ariel Pink.

Mentre molti fan del genere associano ancora Britpop ai primi anni '90, non sono. Non molto tempo fa questo genere è diventato così popolare che ha raggiunto le prime pagine dei tabloid e ha portato a bollettini nazionali. Tuttavia, man mano che si evolve, Britpop ha perso il suo sapore originale. È diventato parte della nuova cultura LAD e associato alla rivista caricata, TFI Friday e alla Fantasy Football League. È diventato più simile ad Alfie che Britpop.

La grande fuga

Questa compilation BritPop presenta alcune nuove musica più eccitante degli UK. La formazione include una vasta gamma di nuovi artisti, dall'ipro e in arrivo a stabilito. Centinaia di concerti si svolgono durante il festival, in luoghi di strada, cortili e grotte. La collezione è un ottimo modo per recuperare le nuove band prima del festival e trovare quelle che vorrai ascoltare di nuovo.

La Great Escape è stata pubblicata dalla rock band britannica Blur nel settembre 1995 ed è stata spesso considerata lo sforzo finale di Bands Britpop. Blur aveva precedentemente pubblicato due album negli anni '90, Modern Life is Givery and Parklife e il loro album omonimo nel 1997, che presentava un suono più basato su rock. Tra le tracce della compilation ci sono Charlottes Song, Song 2 e Charlottes.

Nonostante il suo nome, The Great Escape è una delle compilation Britpop più rinomate della storia recente. Le canzoni sono di alcune delle band più vendute UKS. Sleep è uno dei tagli più memorabili dell'album, con un assolo di armonica entusiasmante che sarebbe stato escluso dai gatekeeper di Britpop. Una recensione dell'intera collezione è disponibile qui.

L'album di debutto di Blurs, Country House, ha ingannato molti ascoltatori nel pensare che sarebbe stato più o meno lo stesso. Ma la Great Escape mostra la versatilità delle band, offrendo una vasta gamma di stracci di sinistra e un lavoro di chitarra innovativo. E il talento lirico di Albarn è amplificato dalle narrazioni in terza persona dei gruppi, che aggiunge un altro livello di profondità alle canzoni. Le loro canzoni sono piene di personaggi complicati e testi malinconici. I punti salienti includono Yuko e Hiro, che è una delle migliori tracce blues, e il loro singolo di debutto, The Universal, che presenta il chitarrista Phil Cunningham (che ora suona con il nuovo ordine).

Lush e Suede sono due dei più famosi atti Britpop della collezione. Entrambe le band hanno abbracciato l'immagine britannica rilasciando la vita moderna è immondizia, che ha caratterizzato i Kinks da domani. L'album ha anche dato il progetto per la futura musica Britpop, celebrando le tradizioni britanniche e la satirizzazione delle tradizioni americane, tra cui tè zuccherato e bingo. Il mix di canzoni risultante è qualcosa che molte persone che non hanno sentito prima piacerà sicuramente.



Graziano Capponago

Giornalista professionista dal 1999. Profondo conoscitore della Svizzera (posso vantarmi di essere stato in tutti i 26 cantoni) affronto con entusiasmo la sfida, Magazine online dedicato alla cultura, alle tradizioni e ai viaggi nella Confederazione elvetica. Ho iniziato la carriera come giornalista sportivo in una radio locale di Cologno Monzese occupandomi di rugby, sport che pratico tuttora. Laureato in lingue nordiche, ho cominciato a scrivere di viaggi per l’allora Gente Viaggi con un articolo su un’isoletta della Danimarca per poi iniziare a collaborare con diverse altre testate. Ho lavorato anche in RAI a Milano, per due anni, al TG3 dove mi sono occupato di cronaca e a RAI Sport Sat.

📧Email | 📘 LinkedIn