Migliori Compilation Bebop nel 2022

Compilation bebop

In questo articolo descriverò l'origine della compilation Bebop, il suo stile, gli artisti coinvolti e il processo di registrazione. Alla fine dell'articolo, dovresti avere una solida idea di questo entusiasmante genere jazz. Discuterò anche di come è cresciuto in popolarità e quando è stato registrato. Puoi scoprire di cosa tratta ogni traccia e perché è così influente per il jazz. Puoi anche ascoltare un campione della musica per prendere la tua decisione su cosa ascoltare.

Origine

La musica di Bebop, il jazz dell'improvvisazione in forma libera, risale agli anni della seconda guerra mondiale. La bozza ha inviato molti musicisti jazz all'estero per combattere in guerra. La carenza di talenti ha portato alla trasformazione delle grandi bande in gruppi più piccoli che si sono concentrati meno su composizioni di gruppo complicate e più sul virtuosismo individuale e sull'improvvisazione. Quella che segue è una panoramica dello sviluppo di Bebop.

Lo stile della musica noto come Bebop è nato negli Stati Uniti a metà degli anni '40. I suoi segni distintivi includono tempi veloci, progressioni di accordi complessi e virtuosismo individuale. È stato concepito da musicisti stanchi della commercializzazione del jazz sotto forma di swing e grandi band. Quei musicisti sono stati ispirati a fare musica più sofisticata e allontanarsi dal mainstream.

Bebop si è evoluto in uno stile che ha affascinato il pubblico in tutto il mondo. Sebbene il genere iniziasse inizialmente come genere musicale per i musicisti, il suo successo ha facilitato lo sviluppo di uno stile linguistico unico. Le sessioni dopo le ore dei musicisti sono diventate popolari e sono state registrate da società di registrazione. Queste registrazioni sono state rilasciate come singoli dischi da 78 giri / min e sono state accuratamente ripristinate per enfatizzare i solisti. Erano spesso considerati il gold standard del jazz moderno e guadagnavano status di culto in paesi come Giappone, Australia e Regno Unito.

Bebop stava guadagnando popolarità negli Stati Uniti negli anni '50. Compositori come Miles Davis e Horace Silver hanno incorporato il jazz modale nei loro repertori. Bebop è diventato il genere jazz più popolare negli Stati Uniti e ha acquisito influenza in tutto l'Occidente. Lo stile era una forza potente nel jazz, influenzando generazioni di musicisti. Tuttavia, non passò molto tempo prima che l'era swing avesse lasciato il posto a uno stile jazz più complesso, noto come Hard BOP.

Stile

Bebop era un'era che era in gran parte caratterizzata dalla natura frenetica e altamente esplosiva della musica. Tra i primi a rendere famoso questo stile c'erano il pianista Erroll Garner e il trombettista Dizzy Gillespie, che erano entrambi coinvolti nello sviluppo del genere. Questi musicisti hanno influenzato molti altri, tra cui il trombonista Melba Liston e il giocatore di sax Alto Sonny Criss. Le composizioni dei gruppi hanno successivamente influenzato artisti come Ray Brown e Stan Levey.

Come suggerisce il nome, Bebop ha iniziato come musica per musicisti e non doveva essere commercializzato. In effetti, alcune prime registrazioni di Bebop sono state fatte in modo informale. Thelonious Monk, ad esempio, registrato con Charlie Christian a Mintons nel 1941. Inoltre, Bebop ha guadagnato lo status di culto in Europa, dove era spesso associato agli hippy. Questo stile di musica è rimasto popolare fino ad oggi.

Lo stile del jazz interpretato dai musicisti di Bebop è un genere ampio influenzato dai musicisti sperimentali dell'era Swing. Invece di suonare canzoni completamente organizzate, i musicisti di Bebop si concentrano sull'improvvisazione e le armonie complesse. Le loro improvvisazioni non sono limitate a un genere particolare;Spesso iniziano suonando melodie tematiche, prendono assoli e poi tornano alla melodia originale alla fine.

La musica di Bebop ha un suono distintivo che è inconfondibilmente jazz. Molte canzoni di Bebop includono intricate armoniche e strutture ritmiche complesse. Questo stile è stato creato da un gruppo di musicisti che erano stufo della commercializzazione del jazz. Le grandi band e l'oscillazione hanno ripristinato le stesse formule che hanno avuto successo 20 anni fa. Separandosi dal pubblico mainstream, Bebop ha incorporato molti elementi di swing, gospel e musica modale nel suo repertorio.

Processo di registrazione

La composizione della musica su CD è una forma di intrattenimento sempre più popolare. Una raccolta di canzoni classiche è una versione più raffinata del famoso formato di successi più grandi. Le compilation offrono la comodità dell'ascolto dei successi del secolo scorso senza la seccatura di lanciare i record. Per la prima volta, è stato possibile ascoltare la musica della tua band preferita senza dover assumere un DJ o un cambio di dischi.

Artisti coinvolti

Diversi artisti coinvolti in un record di Bebop di compilation sono stati fondamentali nel portare il genere jazz nel mainstream. Oltre alle leggende jazz come Charlie Parker, la compilation presenta anche alcuni artisti meno conosciuti. Tra questi ci sono la star di Alto Sonny Stitt e il pianista Erroll Garner. Quest'ultimo è uno degli artisti più abili coinvolti in un album di Bebop di compilation. Gli artisti coinvolti in un record di Bebop di compilation sono stati anche tra i primi cantanti ad abbracciare la nuova metodologia.

EMI ha aggiornato il suo catalogo Deluxe BE-Bop nel 2003. Comprendeva tutti gli album di Smile e altri artisti, nonché modifiche singoli e B-side. Sebbene Bill Nelson non sia stato coinvolto nel processo di rimasterizzazione, ha dato l'approvazione finale. Ad esempio, la finitura sunburst di Smile Track appare sulle cartoline di compilation del futuro. Il catalogo EMIS BE-Bop Deluxe include anche una serie di rari lati B da parte del gruppo.

Lo stile di Bebop ha influenzato la generazione di beat, che includeva scrittori e poeti che la abbracciavano. Lo stile di Bebop ha avuto un'influenza significativa sulla sottocultura di Beatnik, in quanto rifletteva gli hippy dell'era psichedelica e una nuova scuola di jazz guidata da Miles Davis. Inoltre, lo stile ha influenzato il jazz post-bop e modale. Mentre il movimento post-bop incorporava un jazz più contemporaneo nella sua musica, ha anche continuato a influenzare una nuova generazione di giovani musicisti.

A parte Jon Connor e Mega Ran, altri artisti importanti coinvolti nella compilazione includono Omega Sparx, Monteasy e Josiah Williams. Lio Rush non è stato coinvolto, ma è un'assenza notevole data la sua separazione da AEW sulla grande polemica swole. L'album presenta alcune tracce di qualità, ma non è all'altezza. La riedizione di questa classica collezione di jazz giapponese si rivelerà probabilmente un investimento eccellente.

Influenza su altri generi jazz

Lo stile musicale noto come Bebop si è evoluto in un altro stile noto come Cool Jazz. Cool Jazz è stato caratterizzato da un suono liscio e rilassato ed è stato fortemente influenzato dalla musica classica. Miles Davis è stato l'innovatore più notevole di questo stile, ispirando una varietà di musicisti nella zona di Los Angeles per emulare il suo stile. Nel frattempo, i musicisti di New York hanno creato un nuovo stile più pesante di Bebop noto come Hard BOP. Questo stile musicale ha incorporato elementi di Gospel and Blues Music ed è stato caratterizzato da una forte spinta ritmica.

Lo sviluppo di Bebop può essere ricondotto alla bozza della Seconda Guerra Mondiale, che ha inviato molti musicisti jazz all'estero per lottare per lo sforzo bellico. La carenza di talenti ha portato a uno spostamento di stile dalle grandi bande a gruppi più piccoli che si basavano meno su disposizioni di gruppo complesse e più sul virtuosismo individuale. Di conseguenza, Bebop era un genere che piaceva al lato più intellettuale degli ascoltatori del jazz.

Lo sviluppo di Bebop è iniziato come uno stile di musicisti e non era originariamente destinato a essere registrato dalle principali etichette discografiche. Le prime registrazioni di Bebop furono fatte in modo informale, come una da Thelonious Monk con Charlie Christian a Mintons nel 1941. Di conseguenza, la maggior parte della musica di Bebop è uno stile improvvisato con riferimenti a una melodia precedente.

La composizione bebop è diventata un genere di culto. Tuttavia, la popolarità di Bebop non si limitava agli Stati Uniti;È diventato uno stile musicale popolare in altri paesi. Oggi, Bebop Music è un punto fermo del moderno genere jazz. Che tu sia un aspirante improvvisatore o un musicista professionista, assicurati di esplorare i diversi stili e generi di Bebop.



Francesco Rota

Compositore, direttore creativo, supervisore audio, sceneggiatore, direttore del doppiaggio presso la produzione cinematografica "GD Major Entertainment" Consigliere d'amministrazione, direttore artistico ed organizzatore eventi di "Green Fashion Week". Ho frequentato il corso di Informatica Musicale presso l'Università statale di Milano, il corso di composizione presso il conservatorio "Giuseppe Verdi" di Milano ed il corso di Sound Design PRO presso l'istituto NAM, sempre a Milano. Music Informatics, University of Milan. Music Composition, Conservatory "G. Verdi", Milan. Sound Design PRO, NAM (New Modern Music Academy), Milan.

📧Email | 📘 LinkedIn