Migliori Cofanetto Musica esotica e Lounge nel 2022

L'importanza della scatola musicale esotica e della sala

Che tu sia interessato alla rinascita della musica lounge o della storia dell'Exotica, questo articolo discuterà dell'influenza di questo genere musicale sulla controcultura e sulla cultura pop degli anni '60. L'articolo discuterà anche della storia della scatola musicale come oggetto decorativo, esaminando la sua influenza sull'arte della decorazione. Di seguito sono elencati alcuni dei pezzi più popolari di Exotica:

Exoticas Constructions di locali esotici immaginari

Il fascino americano per le località esotiche iniziò dopo la seconda guerra mondiale, quando molti militari furono di stanza in Asia, nel mare sud e nelle Hawaii. La prosperità economica ha alimentato un boom nei viaggi negli anni del dopoguerra. Molti americani cercarono vacanze in locali lontani, come Cuba, che era relativamente vicino agli Stati Uniti ma permissiva verso molte cose vietate negli Stati Uniti.

Baxters Music incorporava anche elementi dei compositori classici dei primi del ventesimo secolo, tra cui Debussy e Igor Stravinsky. La musica di Baxters ha evocato il Medio Oriente e altri locali esotici. Il rituale di The Savage (o il rituale di The Savage), l'album Bands Breakthrough, è un ottimo esempio. L'atmosfera mistica del rituale della musica selvaggia ha influenzato tutti i successivi record di Exotica.

L'idea di una posizione esotica è stata abbracciata da molti artisti per secoli. Le costruzioni esotiche di locali esotici immaginari o strutture esotiche sono una forma di arte astratta, che può sorgere in spazi non locali. Questo metodo rende anche possibile l'uso di dimensioni arbitrarie e altri modelli per costruire un locale esotico. Ma non è chiaro se la geometria risultante sia vera o no.

L'uso di suoni non occidentali e risorse musicali da parte dei compositori occidentali è stato comune nel corso della storia. Le costruzioni di esotiche di locali esotici immaginari sono particolarmente importanti oggi, dato che il concetto di orientalismo e globalizzazione è più rilevante che mai. E, in un mondo di globalizzazione, il genere non è più limitato all'esotico, ma ha una storia molto più ampia e complessa.

Negli anni '30, la musica classica occidentale ha vissuto la sua seconda grande ondata di esotismo. Compositori come Cowell, Cage e Harrison hanno iniziato a esplorare le risorse musicali non occidentali. Il repertorio per gli ensemble di percussioni precoci include strumenti non occidentali e canti. Questa era ha segnato l'inizio dell'associazione Exoticas con la cultura Tiki.

L'era dell'Exotica iniziò quando Martin Denny pubblicò il suo primo record nel 1957. Sebbene non sia diventato un successo durante la notte, l'album ha dato origine a diversi imitatori. Dennys Group ha continuato a esibirsi a Don The BeachCombers, ma in seguito ha visitato la terraferma e ha iniziato a tracciare la televisione americana. La musica di Dennys ha evocato immagini di locali esotici, ma era tutt'altro che autentico.

Il suo impatto sulla controcultura degli anni '60

All'inizio degli anni '50, una coppia sposata di Los Angeles iniziò a sperimentare manipolazioni a nastro, dando alla figlia di sposi un registratore magnetico e un giocatore di cassette come regalo di nozze. A metà degli anni '60, si erano completamente immersi nella controcultura, registrando audiolibri con Anais Nin e uscire nel Greenwich Village. Hanno collaborato con artisti tra cui John Cage e Christian Wolff su progetti musicali a nastro. In seguito hanno scritto un libro intitolato The Importance of the Exotic Music Box e Lounge nella controcultura degli anni '60.

Sebbene i gruppi di controcultura non si considerassero organizzazioni transnazionali, si vedevano come reti locali e informali di componenti locali. Sebbene l'idea della controcultura transnazionale coinvolga spesso l'idea dell'entità amorfa e globale, la rivista Oz e i suoi fondatori forniscono una rara occhiata alla controcultura. Esaminando la controcultura transnazionale, diventa chiaro che la sottocultura psichedelica, come il resto della controcultura, ha trasceso i confini nazionali e ha falsificato nuove identità culturali e politiche.

Il genere della musica esotica è stato a lungo associato alla creazione di una musica d'arte nazionale distinta dalla tradizione europea. Ciò è stato discusso da diversi studiosi, tra cui Pisani e Browner, che hanno scritto libri sui compositori indiani americani. Questo libro rivela l'impatto di questa musica sulla musica d'arte americana e sulla controcultura degli anni '60. E mentre il libro fornisce una ricca panoramica del genere e il suo impatto sulla cultura americana, offre anche una vasta gamma di casi studio, che includono uno studio di una figura di spicco nel mondo dell'arte e della musica.

Mentre il lavoro di Bellman e Scotts fornisce casi di studio focalizzati, Bellmans 2001 Review è una controinder per il libro di Bellmans 1998. Il libro di Bellmans, che è una valutazione critica del lavoro detto, cita anche il lavoro di altri studiosi e critica il libro del 2009. È emersa una nuova era di storia della musica, ma il concetto di esotismo non è ancora del tutto chiaro. La sua storia è in gran parte storica e complessa.

L'emergere degli scavatori di Londra ha dimostrato che la cultura dell'opposizione all'avanguardia aveva una portata transnazionale e ha influenzato le tecniche teatrali radicali della protesta sociale. The Diggers Fusion of the Exotic Music Box and Lounge era un modello per la protesta sociale radicale e l'arte anticoloniale. Ma è anche importante riconoscere che questo movimento non ha avuto origine a Londra. È stato creato a San Francisco e ha un impatto internazionale sulla controcultura.

La sua influenza sulla rinascita della musica lounge

La rinascita della musica lounge negli anni '90 era guidata da gruppi come Pink Martini, combustibile Edison e cocktail. La sua influenza sulla nuova generazione di musicisti pop è stata evidente quando Stereolab ha rilasciato la musica Batchelor Space Age Pad, un tributo alla musica Lounge. Contrariamente alla musica grunge degli anni '90, le band lounge indossavano abiti e suonavano musica esotica ispirata a artisti come Antonio Carlos Jobim, Esquivel e Louis Prima.

Il suo rinascimento era in parte dovuto all'influenza del jazz, che era più diffusa negli anni '50 e '60. Il suo stile evocativo incorporava elementi di jazz e altri generi, pur rimanendo focalizzato sugli elementi culturali dell'era spaziale. Il jazz è una forma di musica americana con un alto grado di improvvisazione e deliberate distorsioni di tono e timbro. La musica lounge è stata originariamente definita musica leggera e la popolarità di questi generi è cresciuta rapidamente nel corso del decennio.



Mirko Lagonegro

Un veterano di 35 anni di trasmissioni radiofoniche e televisive con profonde basi nello sviluppo e nella gestione di marchi di media che ora lavorano nell'audio digitale. Oggi sono un Business Development Manager e mi occupo di musica, eventi e intrattenimento. Grazie alla mia esperienza nell'industria musicale e creativa, sono in grado di combinare la conoscenza per i contenuti con il pensiero critico e analitico. Studio sempre le migliori pratiche di gestione e marketing per ampliare le mie conoscenze e competenze.

📧Email | 📘 LinkedIn