Migliori Brahms, Johannes Musica da orchestra, concerti e sinfonie nel 2022

The Brahms Johannes Orchestra Music Concerti e Symphony Series è uno dei CD più venduti al mondo. Questa serie presenta pezzi di piano solista, concerti per pianoforte, sinfonie e altre opere popolari. Ogni pezzo è unico nello stile e nel carattere e molti sono disponibili anche in forma digitale. Queste registrazioni sono un ottimo modo per avere un assaggio di ciò che Brahms aveva da offrire.

Concerto per pianoforte n. 1

Brahms ha composto questo concerto per pianoforte come memoriale della sua amata Clara Schumann. Cominciò a prendere forma durante le terribili settimane del marzo 1854, quando Schumann cercò di annegarsi nel fiume Reno. Il pezzo è noto soprattutto per il suo enorme primo movimento, che inizia con timpani e bassi che stabiliscono un torrente di suono. Un tema eroico quindi scende nel flusso.

Concerto per pianoforte n. 2

Nel 1881, Johannes Brahms presentò in anteprima il suo secondo concerto per pianoforte, che divenne un enorme successo a Budapest e in tutta Europa. Come risultato della sua diffusa popolarità, le orchestre sinfoniche hanno affrontato la sfida di portare nuova vita alla vecchia arte.

Il concerto per pianoforte è composto da quattro movimenti. Il secondo movimento, chiamato Scherzo, è forse il più drammatico. A partire da un allenamento per pianoforte in crash, il movimento si sposta quindi su un tema di violino e una sezione di trio nobili. Il movimento lento si basa sulla frase a otto medi imminer Mein Schlummer.

Sinfonia No. 3

Sinfonia No. 3 di Brahms è un'opera di umori contrastanti. Il suo primo movimento è radicato in F maggiore e presenta rapidi cambiamenti tonali, prima di passare a un minore relativo e tornare a F Major. Le sue strutture tonali e armoniche contrastanti sono spesso piuttosto nostalgiche e ricordano i tempi passati.

Il primo movimento inizia con le note F-A-F, che sono spesso interpretate come un motto personale di Brahms. Questo motivo è espresso attraverso le corna, i timpani e le corde. È anche caratterizzato dall'instabilità ritmica.

Sinfonia No. 4

Brahms Fourth Symphony ha una classica sensazione sinfonica, ma suggerisce elementi di Beethoven e Bach. Il suo movimento finale è intensamente oscuro, che ricorda le cantate di Bach.

Brahms inizia il movimento lento di Symphonys con un motivo discendente, che è costruito in una catena di terzi. Questo motivo introduce il conflitto e il contrasto dei primi tre movimenti di Symphonys. Il tema del movimento lento è una serie di terzi discendenti, a partire da una nota di raccolta e passando a una chiave maggiore e minore alternata.

Sinfonia No. 5

Sinfonia No. 5 ha un'atmosfera urbana e notturna nel terzo movimento, con il precedente C maggiore a C minore. I cellos aprono il movimento con una famosa melodia Brahms e i violini e l'oboe si uniscono per completare il tema.

I primi due movimenti della sinfonia iniziano con una variazione sul motto F-A-F. Secondo Max Kalbeck, questo motto è un codice per le parole Frei Aber Froh, libero ma solitario, e Frei Aber Einsam.

Sinfonia No. 6

Questa sinfonia presenta diverse caratteristiche notevoli. L'apertura della sinfonia inizia con le note F-A-F, che evocano le emozioni di libero, ma solo e felice, ma infelice. Questo motivo è stato identificato da Max Kalbeck come una cifra per Frei Aber Einsam - una frase che significa libero ma solo. Il motivo Brahms A-E è stato ascoltato per la prima volta nel suo quartetto d'archi in un minore.

Il secondo movimento è un pezzo particolarmente potente e include il primo assolo di violino. È un bellissimo esempio di musica classica per pianoforte. Brahms era un grande fan di Beethoven e la sua musica ha molte somiglianze con il suo predecessore. Questo pezzo è spesso indicato come decima sinfonia di Beethovens perché usa molte delle stesse chiavi e forme. L'ESO ha eseguito la Brahms Symphony il 3 febbraio 2019. Il primo movimento inizia in una chiave minore e presenta un motivo da guida e cupo. I due movimenti di mezzo sono di umore più leggeri. Nel secondo movimento, è presente un violino solista e il movimento finale è un pezzo lento e pensieroso.

Sinfonia No. 7 è una composizione deliziosamente varia, a partire da tre note nelle corde basse. La sinfonia va quindi dal sole a petto, prima di finire con una melodia leggera e rimbalzante. Il rapido cambio dell'umore è una caratteristica di questo pezzo, rendendolo un ascolto particolarmente gratificante.

La seconda sinfonia fu composta a Portschach, dove Brahms trascorse l'estate del 1877. Compose questo lavoro tra giugno e settembre e lo presentò alla Musikverein di Vienna il 30 dicembre 1877. La Filharmonic di Vienna è stata condotta da Hans Richter.

Il compositore era un compositore romantico durante il periodo romantico ed era incerto di se stesso. Le sue sinfonie ne sono la prova. Mentre il compositore stesso era in conflitto nella sua identità musicale, le composizioni risultanti sono impressionanti.

Johannes Brahms ha scritto molte composizioni ben note. Le sue varianti su un tema di Haydn, spesso indicate come variazioni di St Anthony, sono pezzi di bising popolari per le orchestre. Il suo festival accademico Overture cita la canzone studentesca Gaudeamus Igitur. Il suo Wiegenlied, un pezzo bellissimo e romantico, è un altro pezzo popolare.

Nel secondo movimento del clarinetto, Brahms chiede uno stile di gioco aggraziato ma rapido. La frase del clarinetto di apertura è un'apertura veloce e bella che è seguita da una melodia discendente a cinque bar che fa eco allo stile barocco. Il secondo clarinetto contrimelodia restituisce il tema e una linea di basso a quattro note lo accompagna.

Beethovens Ottava Symphony è una delle opere più gioviali del compositore. Contiene accenti inaspettati, ritmi di danza gonfia e umorismo musicale intelligente. Anche un concerto per la prima mondiale per il trombone principale, eseguito da Kenneth Thompkins, fa parte del concerto. Questo lavoro è un capolavoro che ha toccato oltre 500.000 persone ogni anno.

Il terzo movimento inizia con una melodia oscura in modalità frigio, una scala minore che ricorda la musica romana. In mezzo a questa trama accompagnata, la musica alla fine si rivela in F Minor, flessa con i secondi aumentati della musica Romani. Questo movimento presenta anche una disposizione delle corde simile a Cimbalom.

Nonostante l'apertura lenta, il movimento finale è altrettanto potente e avvincente. Il primo movimento stabilisce il tono per il resto del lavoro. Dopo la lenta introduzione, segue una melodia simile a una corale, che è legata all'ode al tema della gioia di Beethovens Nona Symphony. Brahms ha usato la sua notevole abilità architettonica per costruire questo drammatico movimento finale, climaxing in una conclusione affermativa trionfante.

La nona sinfonia viene spesso eseguita in eventi sportivi. È stato ascoltato alla Ryder Cup, alla Coppa FIFA e in tutti i Giochi Olimpici dal 1956. Nel 1989, è stato eseguito al concerto di Berlino, che ha celebrato la caduta del muro di Berlino. Leonard Bernstein ha condotto il pezzo nella Germania appena riunizzata.

Il primo movimento di Brahmss Symphony inizia con un motivo musicale sorprendentemente semplice: F-A-F. Le note F-A-F sono una variazione del famoso motto F-A-F di Brahms. Le note, che Brahms usava spesso durante le sue sinfonie, furono identificate da Max Kalbeck come cifre per Frei Aber Froh (libero ma solitario). Queste note sono anche la firma chiave di Brahms un quartetto di stringa minore.



Yuri L8Summer

Produttore musicale e artista audio. Professionista versatile che punta al livello successivo. 13 anni di esperienza come produttore, sound designer e tecnologo. Nessuna spesa ricorrente per sempre, è incluso l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuità e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn | 🐦 Twitter