Migliori Bach, Johann Sebastian Opera e operetta nel 2022

Johann Sebastian Bach - L'uomo che ha scritto opere e operette

In questo articolo, guardiamo la vita e la carriera di Johann Sebastian Bach, l'uomo che ha scritto un certo numero di opere e operette. Impariamo a conoscere Bachs Early Training e la sua carriera di organista, il suo amore per le cantate e il suo rapporto con i suoi figli.

Bachs Educazione musicale

La cultura musicale di Turingia aveva influenzato lo sviluppo di Bachs. La chiesa luterana aveva una lunga tradizione di usare stili formalistici e aveva familiarità con questi stili, così come lo stile francese della musica di organi. Nel 1708, Bach aveva iniziato a sintetizzare stili settentrionali e meridionali nella sua musica. Sebbene le sue prime opere siano prevalentemente musica in chiesa, Bach ha scritto alcuni preludi corale e cantate per organo.

Bach era un buon marito e padre. Aveva venti bambini, sebbene solo dieci di loro sopravvissero all'età adulta. La famiglia Bach era moderatamente prospera e Bach piaceva ospitare ospiti. Ha preso impegni per guadagnare denaro per la sua famiglia e per la sua educazione musicale. Tuttavia, il reddito non era così generoso come sperava. Nel 1730, Bach si lamentava del fatto che i cori che aveva aderito non erano abbastanza e che non guadagnava abbastanza soldi per vivere comodamente.

Sebbene l'organo fosse Bachs Primary Strumento preferito durante i suoi primi anni di residenza a Weimar, si esibiva anche nella Corte Orchestra. Mentre era in tribunale, preferiva concentrarsi sull'organo, sebbene occasionalmente visitasse Weissenfels. Durante questo periodo, eseguì la sua prima cantata secolare.

Il genere Operatta è considerato più leggero della Grand Opera. Le trame sono generalmente umoristiche e spesso coinvolgono satira. Alcune delle operette più popolari del diciannovesimo secolo hanno forti motivi e temi. Offenbach, ad esempio, ha scritto un'operetta in un atto intitolata Ba-Ta-Clan. Fu una visione satirica della politica contemporanea e sfidò molte delle convenzioni della Grand Opera.

Il repertorio di Opera e Operatta include opere del periodo Canto post-Bel a Verdi, nonché significative opere francesi, tedesche e slave. Oltre alle opere di Bachs, c'è un repertorio significativo dai compositori del ventesimo secolo, tra cui barbiere, Menotti, Bartok e Dvorak.

La sua carriera come organista

Johann Sebastian Bach era uno degli organisti più famosi del 18 ° secolo. Le sue opere di organo includono l'Orgelbuchlein, una raccolta di corale luterani impostati su trame complesse. Le sue composizioni di organi sono state scritte per essere utilizzate nella cappella della corte, per l'insegnamento e per occasioni speciali.

La formazione musicale di Johann Sebastian Bachs è iniziata in giovane età. Divenne un buon cantante e presto padroneggiava il violino e l'organo. Dopo la morte dei suoi genitori, Bach fu portato dal fratello maggiore Johann Christoph, un organista in una chiesa di Ohrdruf. Johann Christoph ha esposto il giovane Bach alla musica dei compositori francesi e meridionali. Probabilmente ha anche aiutato suo fratello a mantenere l'organo. Dopo la morte di Johann Christoph, Bach ha lavorato come consulente per la costruzione di organi e il restauro.

Bach è nato a Eisenach e ha continuato i suoi studi a Luneburg. Tornò in Turingia nel 1703, dove lavorava in chiese e in ambito giudiziario. Ha ampliato il suo repertorio di organi lavorando nelle chiese protestanti di Arnstadt e Muhlhausen. Più tardi, ha trascorso del tempo a lavorare in tribunale di Kothen. Ha anche lavorato come organista e concerto al tribunale del duca di Weimar.

Bach scrisse anche molti preludi di organi, tra cui il famoso Toccata e Fugue in D Minor. Queste sono rinomate opere d'arte che mostrano un controllo e una struttura motivati stretti. Mostrano che Bach stava cominciando ad affrontare i problemi della struttura su larga scala e della scrittura contrappuntistica.

Bach era un buon marito e padre. Aveva 20 figli, sebbene solo dieci vivessero fino all'età adulta. La sua famiglia piaceva intrattenere ed era moderatamente ricca. Era generoso e godeva di ospitalità. Tuttavia, a volte doveva affermare i suoi diritti di musicista e uomo. Era anche amichevole con i suoi fratelli professionisti.

Il suo amore per le cantate

Johann Sebastian Bach ha scritto più di 250 cantate. Alcuni di questi erano opere religiose, mentre altri erano secolari. Il suo lavoro secolare più famoso è la Cantata del caffè, una storia su una ragazza e suo padre dipendente dal caffè. Ha anche scritto cantate secolari, come la marcia del matrimonio, sulla complessità dell'amore e del matrimonio.

Era un musicista di successo e Cantor a Lipsia. Le sue funzioni includevano l'insegnamento della musica al Thomasschule e la fornitura di musica settimanale nelle due chiese principali di Lipsia. Il programma rigoroso lo ha portato a comporre una cantata ogni settimana per i suoi primi anni. Durante il suo soggiorno di sei anni a Lipsia, ha completato cinque cicli di cantata. Questa prolifica produzione ha prodotto parte della musica più bella di Bach.

Bach ha studiato le materie latine e altre materie a scuola, compresa la musica. Questa esperienza avrebbe un impatto sulle sue composizioni successive. Anche la sua fede luterana ha influenzato il suo lavoro. Quando aveva 10 anni, Bach era un orfano. Suo fratello Johann Christoph, un organista della chiesa, lo ha allevato. Johann Christoph ha anche mandato Bach in una scuola locale, dove ha imparato le basi dello strumento. Rimase con suo fratello fino a quando aveva circa 15 anni.

Le cantate di Bachs variano notevolmente nella forma e nella strumentazione. Spesso presentano un coro di apertura, coppie recitative-aria e arie. Questi pezzi sono stati scritti con l'intenzione di interpretare le letture dalla Bibbia in un contesto contemporaneo. Bach ha anche usato un corale conclusivo nel coro di apertura.

Bach non era contento di comporre semplicemente per la sua famiglia. Ha anche lavorato con la sua chiesa, eseguendo cantate soliste durante il suo tempo libero. Era anche sovrintendente di quattro chiese, tra cui un antico ospedale. Ha organizzato nove cantanti su un sistema Rota e ha scritto musica per funerali e altre occasioni speciali.

La sua relazione con i suoi figli

In Opera, una relazione dei padri con i suoi figli può essere complicata e stimolante. Verdis Don Carlo interpreta un padre che odia così tanto suo figlio che considera di ucciderlo. Suo figlio, tuttavia, è in grado di perdonarlo e continuare con la sua vita.

Verdi ha scritto molte opere sui padri e sulle loro relazioni. Anche se potremmo non vedere un duetto padre e figlio in ogni opera, la relazione padre-figlio è un tema ricorrente. La biografia propria Verdis mostra perché ha risposto a queste storie. Sebbene fosse un figlio insolitamente benedetto, Verdi era un padre maledetto. La sua carriera è iniziata con la sua prima opera, Nabucco, che raffigura una relazione di padri con i suoi figli. Più tardi, compose Rigoletto e Il Trovatore, che sono tutti costruiti su una relazione padre-figlio.



Gianluca Quadri

Durante una difficile situazione mondiale, sono riuscito a laurearmi presso l'Università degli Studi di Milano in Comunicazione Umanistica. La strada compiuta è stata molto travagliata, ma per fortuna ho avuto anche esperienze belle. Creare eventi e portarli in vita forse è stato il momento più divertente tra i tanti lavori fatti: quanto è gratificante vedere il proprio progetto compiuto e realizzato, con un gran bel team alle spalle e tanti sacrifici. Ma anche la copertura, la comunicazione di tali eventi mi ha portato ad amare altre sfaccettature di questo mondo. Anche per questo ho deciso di buttarmi ancora più in profondità in un master orientato al mondo della comunicazione e dei nuovi media.

📧Email | 📘 LinkedIn