Migliori Album Live Smooth Jazz nel 2022

Recensioni di album jazz lisci

Se stai cercando un album jazz liscio, sei arrivato nel posto giusto. Abbiamo recensioni di album jazz di Duke Ellington, Sonny Rollins, Sonny Turrrentine e Paul Gonsalves. Continua a leggere per ulteriori informazioni. Se non hai familiarità con questi musicisti, continua a leggere per alcuni suggerimenti. Inoltre, scoprirai come scegliere il miglior album per te. Di seguito sono elencati alcuni dei migliori album per Smooth Jazz.

The Duke Ellington Live Smooth Jazz Album è una registrazione eccellente di The American Jazz Legend. Registrato a Los Angeles nel 1960, l'album presenta la Ellington Orchestra e presenta classici di Ellington del 9 %. Questo album presenta arrangiamenti di Bill Mathieu e Gerald Wilson e dimostra come la musica di Ellington continua a evolversi nel corso degli anni. Mentre può sembrare un vecchio vino in una nuova bottiglia, la musica suona rinnovata. L'album contiene anche cinque tracce bonus, tra cui un classico inedito di Ellington e una delle sue migliori esibizioni di sempre.

Hello Little Girl è stata registrata nel febbraio del 1959 e la band includeva quattro trombettisti e due batteristi. Tuttavia, un batterista, Sam Woodyard, era stato malato, quindi fu sostituito da Jimmy Johnson. Il singolo batterista dell'album è Woodyard. Di conseguenza, la registrazione è irregolare in alcuni punti. Il punto di forza degli album è la capacità di ellington di mettere in evidenza colori diversi nella musica.

Nel corso di una carriera decennale, Ellington ha commissionato i punteggi da Orchestre European Symphony. Questo album include la colonna sonora di Harlem, un pezzo scritto per la NBC Symphony nel 1951. Allo stesso modo, Night Creature, un'altra commissione Symphony della NBC, è stata inclusa nell'album. Entrambi questi pezzi sono leggendari. Indipendentemente dal pezzo, tuttavia, sono tutti capolavori.

Questo album jazz Smooth Live Duke Ellington presenta un assortimento di canzoni di Ellington. Le canzoni che sono presenti qui includono Dont Get Around More e La Plus Belle Africa. L'album è stato pubblicato come versione ampliata del concerto nel 2002 e include 17 tracce. È diventata una scelta popolare tra gli amanti del jazz ed è una meravigliosa introduzione alla leggenda del pianista jazz americano. Per un'esperienza di ascolto più approfondita, potresti prendere in considerazione il completo Live al Village Vanguard nel 2006.

Il nuovo album jazz liscio di Sonny Rollins Live è un'ottima introduzione alla carriera abbagliante dei giocatori di sax di tenore. Il pianista ha vinto il premio Triple del sondaggio di Down Beat per i suoi contributi al genere jazz nel 2006. È stato nominato Jazzman of the Year, il giocatore di sax tenore n. 1 e la registrazione dell'anno, tra gli altri onori. L'album presenta Rollins Group, che include anche suo nipote Clifton Anderson e pianista Stephen Scott. Sono inoltre presenti il batterista Perry Wilson e il percussionista Kimati Dinizulu.

Sebbene Rollins si sia ritirato dal suonare il sassofono tenore, il suo album dal vivo mette in mostra la sua incredibile gamma e la sua tecnica impressionante sullo strumento. Questa registrazione è stata originariamente rilasciata su LP da Blue Note nel 1958 e successivamente riesmette come doppio CD nel 1999. Include alcuni dei grandi della storia del jazz ed è uno degli album jazz più venduti di tutti i tempi.

Gli anni '60 erano particolarmente importanti per la carriera di Rollins. Il musicista era caduto nella tossicodipendenza e aveva trascorso un periodo alla Lexington Narcotics Farm nel Kentucky. Alla fine è diventato pulito e la sua musica è diventata buona che mai. Il suo partner di lunga data Bob Cranshaw, che suona il basso elettrico, lo ha aiutato a raggiungere questa impresa. L'album include sei tracce. Alcuni di loro presentano il leggendario pianista jazz.

Le esibizioni acustiche sull'album jazz lisci dal vivo Sonny Rollins sono altamente lodevoli. L'album include The Originals Sonnyon per due, Strivers Row e una notte in Tunisia. Diversi grandi jazz si sono esibiti sulle registrazioni Rollins ed è una testimonianza della qualità delle registrazioni. Ma l'album presenta anche alcuni dei migliori lavori di Rollins.

Sonny Turrrentine

Sonny Turrentines Live Smooth Jive è un grande album per i fan del sassofono tenore. Questo album presenta un quintetto di migliori musicisti jazz, tra cui il sassofonista Tom Scott, il pianista Horace Parlan e il chitarrista Grant Green. La registrazione è stata fatta ad Harlem nel 1961 e presenta le prime registrazioni di Quintets insieme. La riproduzione di Turrrentines è un maestro sicuro qui. L'ensemble comprende anche la tromba di Arturo Sandoval, il bassista John Patitucci e il batterista Dave Weckl.

Una serata al Village Vanguard è l'album Double Blue Note più famoso di Sonnys ed è stato il primo ad essere registrato in questo leggendario Jazz Club per l'uscita generale. L'album è stato rimasterizzato da Rudy van Gelder nel 1999. Presenta intros parlati per alcune melodie e tutte le esibizioni disponibili dei set pomeridiani e serali. Il trio di Sonnys includeva Wilbur Ware ed Elvin Jones.

La musica è rilassata e fredda. Presenta voci piene di sentimento e melodie adorabili. Mentre il jazz liscio è spesso associato a generi musicali più tradizionali, il jazz dal vivo evoca l'energia di forme più vivaci. Le espansioni, ad esempio, collegano il jazz con l'anima. Un lungo assolo di pianoforte di Liston Smith evoca il potere del quartetto John Coltrane, mentre un'altra canzone, Summer Days, presenta un impulso di danza funky.

Blue Notes GXF-3062 è un doppio CD della versione originale del 1958. Questo album presenta tre tracce bonus ed è un ottimo acquisto per gli amanti del jazz. L'elenco delle tracce per la tarda notte al Jazz Club è un'ottima guida all'album. Questo album è fantastico per tutti i fan di Sonny Turrrentine e Blue Note Etichetta. È disponibile anche su Amazon.

La traccia di apertura, Copsout, presenta una classica ballata Gonsalves della fine degli anni '50 adattata da una melodia Duke Ellington. Mentre la disposizione orchestrale di Dukes inizialmente si è conclusa con una cadenza in ottone, qui la performance di Pauls è più soddisfacente. Inoltre, il ritmo di binari e il segmento aperto sono stati estesi in modo che Paul possa piangere.

The Ballad Ive ha appena visto le sue caratteristiche voci di Pauls, dimostrando la sua abilità nell'interpretazione di ballate standard. Un'altra canzone, Super, mostra Pauls Flashier Side. La canzone si chiude con una cadenza degli anni '60 e la band torna a metà tempo. Come con Mary Poppins, l'album è un successo critico e questo album non fa eccezione.

La lista dei fan del jazz degli album essenziali di Paul Gonsalves dovrebbe iniziare con la sua carriera. Il sassofonista del tardo tenore era un assottore di asso, lavorando con Ellington e Duke nella sezione Reed. La sua presenza nell'orchestra era un affare faustiano, poiché non aveva la fama dei suoi compagni sassofonisti tenore.

Un film documentario che segue Kenny G e la sua famiglia durante il loro viaggio nella grande mela cattura il vero piacere di ascoltare la musica e incontrare il suo creatore di persona. Kenny G è un generoso argomento di intervista, che consente ai cineasti di entrare in studio e casa, e parla loro per ragioni relative alla sua musica e al processo di creazione. Il film finisce per essere un ricco buffet di citazioni e momenti collegati alla musica e alla vita dei soggetti.

Nonostante la sua età relativamente giovane, Kenny G ha avuto una lunga carriera come sassofonista e compositore. La sua carriera è iniziata in tenera età, quando si è unito a Barry Whites Love Unlimited Orchestra. La musica ha avuto così tanto successo che Kenny G ha fatto tournée nel paese per esibirsi nel film ed è stato un successo critico e commerciale. Successivamente, le sue canzoni sono state incluse in numerose colonne sonore, tra cui il film di James Bond The Man With the Golden Gun e il Dreamland prodotto da John Travolta.



Yuri L8Summer

Produttore musicale e artista audio. Professionista versatile che punta al livello successivo. 13 anni di esperienza come produttore, sound designer e tecnologo. Nessuna spesa ricorrente per sempre, è incluso l'uso per tutti i media, in tutto il mondo, in perpetuità e BROADCAST. Il test completo è disponibile con un account gratuito.

📧Email | 📘 LinkedIn | 🐦 Twitter